Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Brenda
#82447
luciano ha scritto:Che le persone siano pronte a recepirle quanto c'è da fare ed ora non ci sono tali presupposti.


Scusa ma, che ne sai tu se le persone sono pronte o no. Da cosa capisci che non sono pronte?
Avatar utente
By Brenda
#82449
luciano ha scritto:Mi correggo.

Quando i tempi saranno opportuni.

Per fare un esempio, dare a qualcuno un asciugacapelli prima che scoprissero la corrente elettrica.

In quel senso non sono pronte.


E allora fai a meno di scrivere cose "in attesa che vengano tempi migliori".
O si scrive tutto o non si scrive niente. Modifica almeno l'articolo in modo che sia uno scritto a se stante...
Avatar utente
By Brenda
#82451
luciano ha scritto:Giusto o sbagliato che sia, penso di avere il diritto di scriverli come piace a me.
Grazie comunque per il suggerimento.

Ognuno ha sempre il diritto di fare ciò che vuole...ma neanche passare per ridicolo. Vedi tu.
Avatar utente
By luciano
#82452
Questo forum ha uno scopo ben preciso, cioè aiutare le persone a mettere in pratica il sistema di guarigione, a esporre le proprie esperienze, successi e insuccessi nel metterlo in pratica. ti sei iscritta solo per dirmi questo, potevi scrivermi una email.
Fai uso di questo forum solo per lo scopo preposto, non mi servono altri debunkers, ne ho ha sufficienza.
Avatar utente
By Brenda
#82453
luciano ha scritto:Questo forum ha uno scopo ben preciso, cioè aiutare le persone a mettere in pratica il sistema di guarigione, a esporre le proprie esperienze, successi e insuccessi nel metterlo in pratica. ti sei iscritta solo per dirmi questo, potevi scrivermi una email.
Fai uso di questo forum solo per lo scopo preposto, non mi servono altri debunkers, ne ho ha sufficienza.


Non c'è bisogno che ti irriti.
Ho scritto questo post pubblicamente perché anche altre persone hanno letto il tuo articolo e ne abbiamo parlato perché appariva strano.
Questo è il motivo per cui l'ho reso pubblico, dopotutto siamo o no un gruppo con lo stesso scopo? Nascondere o rendere misterioso cosa? Ci sentiamo quasi degli imbecilli. E' un articolo a tratti misterioso e non lo riteniamo molto istruttivo, è per questo che a nome di tutti propongo almeno di modificarlo e renderlo a sé...vedi tu.
Avatar utente
By luciano
#82454
Guarda un po' cosa mi risponde yahoo riguardo alla tua email:

Diagnostic-Code: smtp; 554 delivery error: dd This user doesn't have a yahoo.it account

Come mai?

Continua pure a parlare con le altre persone, non è di interesse e utilità per questo forum.
Avatar utente
By celestia
#82455
...Gli indigeni dell’Amazzonia hanno la cura per tutto questo. Anzi le cure, perché sono più di una e occorre procedere per gradi.


Forse perchè PRIMA di parlare di una cura occorre PERSONALIZZARE...
Forse è una mia impressione, o un mio errore, ma noto che la medicina ortodossa (Scientifica) fa di ogni erba un fascio, cura TUTTI i pazienti nello stesso modo e non considera la loro storia e la loro precisa situazione emotiva oltre che clinica Imbottisce di medicine e quando vede che non risolvono allora "Scarica" i pazienti dallo psichiatra dicendo che somatizzano, sono fissati, ipocondriaci, è un fatto mentale...........................................Continuo? Questo perchè sono pigri, vanno a catalogo, cercano una panacea universale meccanica, che eviti di indagare, per loro conta non perder tempo e guadagnare dai farmaci, non importa la salute e il benessere del paziente, non vogliono complicazioni, accusano i pazienti per giustificare la grassa ignoranza che li caratterizza...

Chiaramente, cambiando approccio, non tutti sono pronti per impostare diversamente il discorso: molti ricevono la sensazione di non avere più la terra sotto i piedi....Bisogna dunque arare il terreno se si vuole un raccolto, altrimenti si danno tante nozioni teoriche che rimangono sterili e non solo non producono salute, ma creano ancora più confusione di quanto già non fanno i Soloni della Medicina Ufficiale, di cui non si sente la necessità
IMHO potrebbe essere questo il motivo del dubbio di Luciano se pubblicare o no la cura: sprecare tempo per dare qualcosa che non si è pronti a recepire....E' deludente! La vedo così, poi magari ho detto la più gran frescaccia delle 17,40.....Xd :lol:

Un sorriso :D
Avatar utente
By enrico82
#82459
Io vado per gradi, prima la transizione lunga e la bonifica dentale, poi la dieta senza muco come insegna Ehret e già passano gli anni... poi col passare del tempo magari Luciano ci illuminerà la nuova strada da seguire :D
Attendiamo fiduciosi, cosa c'è di meglio del vivere credendo che si possa sempre migliorare la propria situazione?
Con tutte le risposte a tutte le domande non ci sarebbe più voglia di vivere :wink:
Avatar utente
By sibillina
#82467
enrico82 ha scritto:Io vado per gradi, prima la transizione lunga e la bonifica dentale, poi la dieta senza muco come insegna Ehret e già passano gli anni... poi col passare del tempo magari Luciano ci illuminerà la nuova strada da seguire :D
Attendiamo fiduciosi, cosa c'è di meglio del vivere credendo che si possa sempre migliorare la propria situazione?
Con tutte le risposte a tutte le domande non ci sarebbe più voglia di vivere :wink:


Condivido!
:)
Avatar utente
By luciano
#82491
Chiudo questo thread, aperto da un molestatore che conosco molto bene. L'ultima sua risposta che ho cancellato, con nuovo utente clone, riprende di nuovo da capo per cercare di creare flaming, ovvero accese discussioni. Lo lascio qualche giorno in sola lettura, poi lo cancellerò.

Non rispondete a questo genere di post, consumano solo spazio e soddisfano la voglia di attenzione e di cercare di irritare di persone che non hanno altro da fare. :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret