Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Liss
#82654
GiovanniC. ha scritto:consigli per questo mal di gola


Ciao Giovanni,

potresti provare a fare gargarismi con infusi di salvia o malva.

:)
Avatar utente
By GiovanniC.
#82657
mi sono accorto che sto perdendo ancora più peso e mi sento molto stanco..
in piu ho lo stomaco che mi brontola e mi sento molta fame anche se con queste placche è una tortura anche bere acqua...

ho provato a fare gargalismi con acqua, sale, succo di limone e di mela , ma senza risultati; il dolore e le placche sono sempre uguali.

da ieri ho preso una tachipirina e delle gocce alle erbe perchè non ce la facevo davvero più, tra febbre e placche stavo malissimo,
la situazione non si è smossa molto anche se la febbre un po è scesa.. ( da 38.2 a 37.7)
ora ha iniziato anche a farmi male la testa D:
sono 3 giorni veramente terribili....
Avatar utente
By GiovanniC.
#82658
ecco ora la febbre è risalita a 38 e 2... prima scende poi risale; è da tre giorni che fa cosi.. non mi era mai successo.
Avatar utente
By GiovanniC.
#82664
no che io mi ricordi, cerco sempre di evitarli...
tra ieri e oggi ho dovuto prendere delle tachipirine perchè i sintomi stavano peggiorando troppo e mi sembrava di perdere il controllo della situazione...
va contro la mia volontà ma l ho dovuto fare sennò rischiavo troppo :(
Avatar utente
By GiovanniC.
#82665
ora che ricordo bene circa un anno fa prendevo il brufen da 500 per l emicranea di cui soffro- e che un po si è attenuata con il cambio di alimentazione-
me l avevano prescritto dopo varie analisi alla testa.. senza grossi risultati
Avatar utente
By luciano
#82669
Uno dei rimedi che mi hanno suggerito in passato è quello di far bollire per un paio di minuti due o tre fette di zenzero fresco e di bere quando è tiepida due o tre tazze al giorno dolcificato con un po di miele.
Anche gargarismi con acqua salata, non saprei dirti quanto sale.
Vai di corpo?
Avatar utente
By GiovanniC.
#82672
no :( ...
sono 2 giorni che non ci vado
e a pensare che ultimamente mi ero regolarizzato un po a dispetto di quando seguivo la dieta onnivora che ci andavo molto poco...
Avatar utente
By luciano
#82673
Il punto è che quando si cambia repentinamente l'alimentazione, passando a una con cibi che favoriscono la disintossicazione, le feci rimangono compattate nell'intestino e occorre liberare l'intestino con dei clisteri.
Non con la febbre, appena ti passa fanne qualcuno.

Il dolore alla gola, placche e linfonodi ingrossati sono causate da un flusso aumentato di tossine nei dotti linfatici.

Ti consiglierei il rimedio con lo zenzero.
Avatar utente
By GiovanniC.
#82684
grazie mille :)
il rimedio con lo zenzero mi ha alleviato molto il dolore delle placche :)
ora si è spostato più in profondità ma è molto più sopportabile :)

grazie! :D
Avatar utente
By valina
#82685
Per le placche ti consiglio con un cotton fioc di metterci sopra direttamente del bicarbonato di sodio.
Per la febbre consiglio il clistere: è ideale per aiutare il corpo a disinfiammarsi e aiutare il sistema linfatico a drenare. Perchè Luciano lo sconsigli nel momento della febbre?
Per la fame ti consiglio un succo fresco di ananas e zenzero (se hai l'estrattore), altrimenti spremute di limoni e agrumi. Qualche bicchiere di acqua tiepida con un pizzico si sale dell'hymalaia per aiutarti nella disintossicazione.
Anche un cucchiaio di aceto di mele ti aiuta a disinfettare la gola e darti sollievo.
Buona guarigione, facci sapere come va!
Un abbraccio.
Avatar utente
By GiovanniC.
#82686
il fatto è- e può sembrare strano- che, essendo abituato fin da piccolo ad una dieta onnivora, con tendenza alla pasta e agli insaccati ho sempre disgustato la frutta, specialmente gli agrumi...
non so di preciso il perchè ma, in particolare le arance e i mandarini mi fanno venire la nausea , non sopporto nemmeno l odore, è più forte di me..
ho sempre avuto questa sensazione di rigetto per la frutta fin da bambino, anche la consistenza mi fa abbastanza schifo.
lo so che è un problema mio, non so nemmeno come sia potuto nascere; so solo che quasi tutta la frutta- tranne mele pere e anguria- mi fa letteralmente schifo; sia per odore che per consistenza soprattutto e l odore che ha l arancia mi fa venire da vomitare...
lo so è molto strano ma non riesco a controllarla questa reazione; è spontanea D:
Avatar utente
By acerra99
#82719
puoi cercarti un neuraterapeuta, un medico alternativo che fa la neuralterapia. Lo si cerca o su google o chiedendo alla Named o alla SIMF.
Certamente ti consigliera' la neuralterapia delle tonsille (e speriamo che usi la procaina, almeno lui...)

Fai pure una OPT dentale visto che ti trovi in difficolta'. Abbiamo molto parlato di neuralterapia sul forum, ma la cosa principale ora che hai male e' che fai fare la neuralterapia delle tonsille. Da un neuralterapeuta in zona.

lorenzo

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret