Arnold Ehret Italia

Un forum necessario in linea con il sistema di guarigione della dieta senza muco.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum: Questo Forum serve per apprendere dati sulla bonifica dentale al fine di sapere poi cosa si vuole che il dentista faccia nella nostra bocca.
Non siamo un call center o un'agenzia che procura clienti ai dentisti.
La prima cosa da fare è leggere questo post, le regole del forum. E' obbligatorio leggerlo per non contravvenire le regole del forum, qualora venissero violate i tuoi post e infine il tuo account potrebbero venire cancellati. Il primo post che devi leggere è questo: Regolamento
#82681
Un amico dopo aver letto alcuni post di questo forum ed aver visto qualche video è andato convinto da un dentista/chirurgo il quale gli ha rimosso due devitalizzati. Prima dell'intervento lamentava una serie di problemi cronici tra cui globuli bianchi bassi, reflusso gastroesofageo, sinusite, problemi di respirazione soprattutto notturna, con apnee che provocavano il risveglio.
Durante la rimozione, poiché era stato chiesto espressamente di pulire bene, il dentista ha trovato una sorpresa.. che ha conservato, mentre ha buttato i due devitalizzati (ormai tumefatti, con macchie nere e radici ultrasofferenti e gonfie... non sembrano sul punto di scoppiare?).

(Forse sotto due devitalizzati così credeva di trovarci un mazzo di fiorellini...)

Ora quasi tutti i sintomi sembrano spariti o grandemente ridotti, è rimasto solo un po' di reflusso, comunque migliorato (deve fare altre due estrazioni) ma la sinusite ed il risveglio notturno sono scomparsi, come pure le analisi del sangue sono migliorate.

L'amico porge ovviamente ringraziamenti a tutto il forum ed in particolare a Lorenzo Acerra.
Allegati
11131994_10206083522348339_381738379_n.jpg
11131994_10206083522348339_381738379_n.jpg (51.85 KiB) Visto 288 volte

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret