Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

By conigliobianco
#1112
Volevo solo ringraziarti, Arca, per condividere quello che sai con noi.

Trovo molto stimolanti i tuoi scritti e mi aiutano a comprendere...

GRAZIE!
Barbara
Avatar utente
By Narayani
#7707
arca ha scritto:...tenere sotto controllo il livello del pH urinario (secondo i canoni standard) al fine di non sovracaricare eccessivamente i reni.
Se qualcuno vuole verificare il pH urinario consiglio di usare delle semplici cartine tornasole (economiche) e di non acquistare necessariamente gli stick urinari (striscette multi-parametro molto costose); entrambe le soluzioni sono reperibili in farmacia.


Dato che dalle mie parti non trovo le cartine, per essere sicura della sua non acidità, propongo e chiedo opinioni sull'affidabilità del metodo da me usato di emergenza: ho messo del bicarbonato nella mia e non ha fatto reazione...

quindi deduco sia neutra o basica... lo so, sono pazza... :wink:
Avatar utente
By Narayani
#10761
Ok, finalmente ho trovato le cartine tornasole... però sono poco pratica, ne ho messo un cm nell'urina ma non ha cambiato colore... devo aspettare? controllare meglio?

Attendo lumi di conoscenza... :(
Avatar utente
By cus75
#10772
Narayani ha scritto:Ok, finalmente ho trovato le cartine tornasole... però sono poco pratica, ne ho messo un cm nell'urina ma non ha cambiato colore... devo aspettare? controllare meglio?

Attendo lumi di conoscenza... :(


non so quale tipo hai, io la compro in un negozio di materiali per laboratori chimici e la vendono in rotolini, da cui poi strappi dei pezzettini. basta mettere anche una sola goccia a contatto con un lato di questi pezzettini e avviene la reazione

se il colore non è cambiato, è comunque indice di qualcosa! di solito quando il colore resta il solito è intorno alla neutralità (ph 7), comunque dovresti avere una scala nella confezione con i colori e i differenti valori, vedrai che trovi anche a cosa corrisponde se il colore rimane lo stesso
Avatar utente
By arca
#10775
di solito quando il colore resta il solito è intorno alla neutralità (ph 7),

Dipende dalla marca. Le mie se non cambiano di colore rimangono 4,5.
Ciao
Avatar utente
By Narayani
#10776
Ciao, la confezione cita "cartine tornasole azzurre"; sulla confezione c'è scritto che se diventano rosse il ph è acido; se blu ph basico; sono in rotolo, ne ho staccato un pezzo e messo a contatto. Sono rimaste azzurre, non hanno cambiato colore e per questo mi domando se sbaglio qualcosa...
Avatar utente
By arca
#10778
probabilmente non hanno una scala di precisione, ma sono solo indicative. Devi vedere la scala di riferimento che dovrebbe essere allegata, ma se non c'è ti indica solo un acido o basico rispetto a un 7 neutro. :wink:

Se non cambiano colore vuol dire che stiamo intorno a 7.
Avatar utente
By raffa
#10858
temo di essere in franca alcalosi....il mio ph urine è sempre elevato attorno agli 8...e la saliva 7...

arca diceva che sarebbe opportuna visita specifica...ma leggendo mi sono imbattuta nel fatto che i vegani spesso presentano questi valori...dovrei preoccuparmi?
Avatar utente
By arca
#10860
raffa ha scritto:il mio ph urine è sempre elevato attorno agli 8...e la saliva 7... Arca diceva che sarebbe opportuna visita specifica...ma leggendo mi sono imbattuta nel fatto che i vegani spesso presentano questi valori...dovrei preoccuparmi?


Se ti senti bene ed hai energia, è segno che il tuo metabolismo è OK; infatti questo è ciò che ho scritto nell'altro post:

arca ha scritto:E' cosa praticamente impossibile che un onnivoro possa avere il pH ad 8 che invece rappresenta uno stato di salute ottimo.


e quindi ho scritto:
arca ha scritto:Un problema potrebbe invece essere un difetto metabolico e quindi una cosa contraria all'acidosi: il corpo vive costantemente in alcalosi e quindi tende a formare calcoli.

Se c'è energia, non ci dovrebbe essere un TALE difetto metabolico. :D
Avatar utente
By raffa
#10862
grazie arca...
Avatar utente
By Narayani
#10867
Ok, grazie cerco una scala del ph e riprovo.
Ti espongo un quesito:
tempo fa mangiavo così:
frutta+yogurt a colazione
verdura+carne a pranzo

il ph era 7,5 (misurato varie volte con analisi ospedaliere)

ora ho escluso carne e yogurt e usando le cartine tornasole azzurre che restano azzurre, quindi ancora su 7,5

Possibile che non sia cambiato nulla?
Ma soprattutto possibile che non abbia scorie acide?
La misurazione avviene sempre al mattino come hai spiegato....
Avatar utente
By arca
#10876
Possibile che non sia cambiato nulla?
Ma soprattutto possibile che non abbia scorie acide?
La misurazione avviene sempre al mattino come hai spiegato....

Carissima,
queste non sono valutazioni che si possono fare su un forum, a distanza.
Tu fai una cosa: rimani sul Sistema e verifica i messaggi del corpo.
Quello è importante, insieme al fatto che il tuo livello di energia sia sempre buono.
Facci sapere.
Un abbraccio :D
Avatar utente
By Narayani
#10878
Ciao, il livello di energia è buono, ma non ottimo.
L'ottimo di solito arriva in primavera ed estate.
In autunno e soprattutto in inverno mi viene la classica depressione dovuta proprio alla mancanza di sole e al freddo e al fatto che mi devo infagottare e quindi mi sento pesante e triste....

Accetto consigli... :(
Avatar utente
By arca
#10880
Accetto consigli...

Un ottimo USO della Natura è quello di scandire le stagioni per mezzo del corretto uso anche degli alimenti; mi spiego.
Per tenere il corpo nella condizione ottimale acido/base è necessario mangiuare in modo alcalinizzante.
Anche le analisi, pur essendo in origine acide, alcalinizzano. La bistecca, invece, pur essendo in origine alcalina, acidifica.
Quindi una cosa è COME un prodotto è alla base, un'altra è cosa provoca dopo la digestione (cioè cosa apporta in termini di minerali, se acidi o se alcalini).
Quindi abbiamo detto che le arance (ma anche kiwi, limoni, mandarini, crauti), sono acidi in origine e alcalini per digestione.
Meravigliosa è la Natura, poiché ci fornisce alcuni cibi che se mangiati acidi, ci aiutano a ripulire il nostro corpo da residui alcalini (alcuni tipi di calcoli, ad esempio).
Cosa voglio dire? Che specie nel periodo invernale sarebbe corretto usare almeno il 20% del cibo di origine acida. Comunque alcalinizza, ma ripulisce fortemente da aggregati (cristalli) alcalini.
Questo è un suggerimento valido per tutti e spinge anche all'uso di agrumi.
Per qualcuno che sa di ricevere fastidio dall'uso serale/notturno degli agrumi, li usi durante il giorno.
Spero di essere stato utile per dare un'idea della meraviglia della Natura nei confronti dei suoi abitanti.
:D
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret