Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
#83670
Salve sono Moreno e da poco sono venuto a conoscenza di questo mondo, del quale mi sono appassionato per migliorare in maniera esponenziale il mio stato di salute. Ho due ottavi inclusi inferiori usciti storti e detta di un esperto sono anche infetti. I sintomi principali sono, una stanchezza depauperante, digestione molto difficoltosa, allergie alimentari tra le quali una stranissima allergia al sale che mi vieta di fare una vita normale. Mi hanno consigliato il nome di barile, ma so che nel suo protocollo lui chiude subito subito le ferite senza magari lasciare la possibilità a quest'ultime di poter spurgare. Cosa ne pensate a riguardo?
Panoramica Ce92

Ciao Opt, rieccomi. Grazie per la tua indicazion[…]

Lettura opt cristalgri (BIS)

Manuel 05-02-1993 Precendete post: https://ww[…]

Grazie Luciano, io speravo di risolvere l'orecchi[…]

Lettura Panoramica Luca

Ciao OPT, grazie mille, ho capito, scusa per l'ins[…]

Libri di Arnold Ehret