Arnold Ehret Italia

Un forum necessario in linea con il sistema di guarigione della dieta senza muco.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum: Questo Forum serve per apprendere dati sulla bonifica dentale al fine di sapere poi cosa si vuole che il dentista faccia nella nostra bocca.
Non siamo un call center o un'agenzia che procura clienti ai dentisti.
La prima cosa da fare è leggere questo post, le regole del forum. E' obbligatorio leggerlo per non contravvenire le regole del forum, qualora venissero violate i tuoi post e infine il tuo account potrebbero venire cancellati. Il primo post che devi leggere è questo: Regolamento
Avatar utente
By Aemme
#83906
Buonasera
ho letto con attenzione il vostro forum dedicato ai denti in quanto sto cercando un o una brava dentista olista (o biologica, termine che h scoperto davvero da poco, anche se l'attenzione per i miei denti è migliorata) a Torino e/o Provincia meglio prima cintura, io abito nella prima cintura, ma se i vostri consigli sono per un altro dentista non della zona sarei anche disposto a muovermi...comunque ci rifletterei.

Il motivo di questo mio post, è che finalmente mi sono deciso a farmi fare un impianto in bocca.

Mi sono recato dalla mia dentista alcuni mesi fa e mi ha fatto il seguente preventivo, (la dentista tra l'altro ha fatto alcuni lavori alla mia bocca):

una endodonzia pluriradicolato su elemento 37
ricostruzione con perno in fibra di vetro/carbonio su elemento 37

una endodonzia biradicolato su elemento 35
ricostruzione con perno in fibra di vetro/carbonio su elemento 35

tre provvisori su elementi 35, 36, 37

e tre corone pressate su zirconio su 35 36 e 37.

Avevo trovato la Dott.ssa Emma Castagnari ma ho scoperto che è deceduta nel 2014, ho fatto un'altra ricerca ed ho trovato un altro dentista Medico, Chirurgo, Odontoiatra ,Nutrizionista clinico. Non scrivo il suo nome ma se è il caso magari si.
Vi pregherei di darmi qualche consiglio perchè in questo periodo i denti cominciano a farmi male ed è qualche cosa che dovrei fare assolutamente, aihmè...,anche perchè mai come in questo periodo, ma le motivazioni sono anche essere altre, accuso dolori di vario tipo, uno è la mia postura e tutto quello che può comportare.

Ovviamente accetto qualsiasi altro consiglio non menzionato nel mio post, relativo sempre alla cura dentaria.

Posto la mia panoramica che finalmente sono riuscito ad ottenere.
Dimenticavo sono di Grugliasco in provincia di Torino.

Grazie per quello che fate...
Cordialmente
Allegati
aemme-panoramica-small.jpg
aemme-panoramica-small.jpg (28.94 KiB) Visto 445 volte
Avatar utente
By Aemme
#83978
Ciao Luciano Grazie della risposta che aspettavo da un po'...
Sono un Aemme, lo scrivo solo per capirci meglio...
Credo che lo contatterò a breve.
Segue i vostri protocolli ? (non so ancora bene come sono, mi sono solo fatto una idea e sapendo come funziona la MTC cinese ...)

Io nel frattempo avevo trovato Francesco Santi e Antonio Scalabrino di Torino

Ancora Grazie

p.s. seppoi anche qualch'uno del sito vuole fare una analisi della mia panoramica.....

Farò sapere cosa mi dirà...


Ancora Grazie Luciano.

Antonio M.
Avatar utente
By acerra99
#83993
Aemme ha scritto:Il motivo di questo mio post, è che finalmente mi sono deciso a farmi fare un impianto in bocca.

potresti accennare tu Antonio qualcosa relativamente al problema dei tuoi due denti con handicap di vitalita', uno gia' devitalizzato e uno da devitalizzare? Una volta che hai un dente devitalizzato per quanti anni cercherai di difenderlo con ri-devitalizzazioni successive?
Se hai letto con attenzione, a noi sul forum risulta che gli impianti di titanio danno fastidio all'organismo. Certo, bisogna capire se questo fastidio che danno compensa la comodita' di avere impianti. Secondo me dovresti scrivere tutte le tue riflessioni un po' meglio. Nessuno ti puo' dire cosa fare. Le informazioni le hai gia' lette sul forum... e pero' non ci sai dire niente, non sai formulare un ragionamento? Non sai dire: ecco che penso siano le opzioni per il 35.
L'odontoiatria ha queste idee, cio' viene spiegato bene dal forum... Io invece andrei piuttosto nella direzione di.... [ etc.]
Non si capisce niente sui denti del giudizio, se causano eventuali problemi "focali" per la tua vita (blocchi di meridiani di agopuntura o effetti su muscolatura o sul cuore o su intestino), perche' non ne hai parlato.
non si capisce niente se l'estrazione del 36, cui non ha mai accennato, puo' aver fatto degenerare la tua salute, per i motivi che sul forum noi tutti conosciamo bene...

Insomma, tanta confusione e speranza che la scelta nell'ambito della scienza odontoiatrica di un buon professionista, fatta non allontanandosi troppo dalla media delle scelte che vengono fatte per gli altri clienti, sia buona, I denti iniziano a far male nemmeno ci da' informazioni piu' di tanto di cosa sta succedendo, quindi sembra un po' astratta la tua pretesa di commenti di quella frase.
Avatar utente
By Aemme
#83994
Hai ragione Acerra

non ho dato molte spiegazione nel mio post se non quella di consigliarmi un Bravo Dentista e poi...quello di fornire le informazioni che avevo sul momento. E cioè un preventivo fattomi dalla stessa Dentista che anni fa mi estrasse il dente che ora si vede come "mancante", li in quello spazio c'era il mio dente.
Quelle erano le informazioni che avevo (preventivo, dolore, ricerca di una soluzione ..). Tutto questo per poter trovare una soluzione.
Come forse hai capito, o avete capito, sul vostro forum per ci sono finito per caso..., ma non un caso troppo casuale, scusa il gioco di parole, perché avevo già trovato il vostro forum in precedenza, un per caso un po' no, le cose secondo me si attraggono per delle leggi che non conosco, o che forse si possono intuire. E mi ci sono soffermato, lo ritenevo giusto, e per questo ringrazio tutti voi e il sito stesso che avete creato.

Ho letto il vostro forum, si ma non proprio nel dettaglio (deeply), non ne avevo neanche la possibilità, ma quello che ho letto mi è bastato per inoltrare domanda di aiuto. E un periodaccio sai, per me almeno, ma il morale è su, insomma, keep going and never give up!!

Ora ti sto scrivendo ma le idee non sono molto chiare, comunque appena le nubi si diraderanno ti saprò aggiungere maggiori informazioni.

L'odontoiatria ha queste idee, cio' viene spiegato bene dal forum...


Se mi dai i link a cui ti riferisci magari gli darò una occhiata, e accrescerò il mio sapere in materia, ho anche altre materie che sto cercando di approfondire, l'olismo è così no?

Per quanto riguarda la direzione, no ti smentisco perchè quella c'era ed era quella di trattare la mia bocca in modo olistico/biologico, poi da li in avanti, ma il primo passo è sempre quello. In questo caso dico. Certo è che altre informazioni non le avevo se non quella di sentire GIUSTO il consiglio di Luciano, che per altro mi sta dando conferma, almeno spero :)

Per quanto riguarda le informazioni sul 35, che informazioni potevo avere non sono un dentista e non sono (ancora, uffa ma devo studiare anche questo??? ;) ) informato, magari se mi accenni qualche cosa te, o mi dai qualche link.

Non so cosa possa causare l'estrazione di un dente sulla salute di una persona, non conosco i meridiani di cui parlate. Conosco quelli della MTC...abbastanza.

Per quanto riguarda i denti del giudizio, ancora non ho capito bene cosa voglia dire se estrarli o meno, posso dire che ultimamente in questo anno, ho avuto problemi di articolazioni, dolori vari, dovuti anche a sforzi sportivi, dolori addominali, dovuti anche a stress da separazione, ecc. e tutto quello che può comportare, poi il cuore non so, per ora va bene non ho avuto problemi. Altro non ti so dire.

Insomma, tanta confusione e speranza che la scelta nell'ambito della scienza odontoiatrica di un buon professionista, fatta non allontanandosi troppo dalla media delle scelte che vengono fatte per gli altri clienti, sia buona, I denti iniziano a far male nemmeno ci da' informazioni piu' di tanto di cosa sta succedendo, quindi sembra un po' astratta la tua pretesa di commenti di quella frase.


Abbi pazienza, aggiungerò altre informazioni a riguardo...hai ragione ma per quel momento quello era quello che potevo tirare fuori e scriverlo.
Anche ora sto scrivendo, da un po' ormai, ma non cosa aggiungerti che sono un po stanco e che vorrei esaudire le tue domande alle mie domande..Però se sai leggere tra le righe c'era tutto quello che c'era bisogno di sapere, ripeto per quel momento e quella situazione!

Comunque sono una persona che riesce a vveve, abbastanza bene il "proprio momento" e quella soluzione che mi ha fornito Luciano per me è stata positiva, ho affrontato oggi la visita e direi che è andata bene, credo molto bene, si certo, i miei denti non ci sono, tutti come erano una volta, ma...

Aggiungerò altri dettagli, per ora posso dire che da quello che mi ha detto il Dottor Barile un dente lo salvo e non lo devitalizzo.

Non avevo capito, per esempio, che il precedente preventivo mi avrebbe fatto un ponte!! Almeno credo questo rileggendo il preventivo, confermi?

Non so se o risposto a tutto quello che mi hai chiesto, sicuramente non ho messo a cui t ti riferisci e cioè contenuti nel forum, dammi i link e magari ci capiremo meglio ;)

Grazie

p.s. quale libro mi consiglieresti di leggere tra quelli contenuti qui nel sito e relativi a questo argomento...

8O
Avatar utente
By acerra99
#83995
puo' bastare se leggi i post che sono in cima a questa sezione, perche' segnalati "importante" e poi le storie di successo, c'e' una sezione apposita, la leggi tutta, non e' complicata, e poi la sezione dei disastri odontoiatrici.
'
Avatar utente
By acerra99
#83996
la proposta che ti ha fatto la dentista e' in linea con il pensiero odontoiatriaco. Si fa un ponte e (prevedendo una perdita di vitalita' del 37, che costringerebbe a dover rimpiazzare il ponte, ..quindi per non avere problemi eventuali in futuro) si devitalizza il dente che regge il ponte.
Questa operazione si puo' fare in modo olistico se non si usano metalli e se si supportano le procedure aiutando l'organismo del cliente.

Nel forum in verita' non ci occupiamo quasi mai di "odontoiatria olistica", termine che viene sbandierato a tanti congressi specializzati da molti anni, anche e soprattutto in Italia, senza pero' che si parli mai dei problemi intorno ai quali il forum "bonifica dentale" e' cresciuto in questi quasi quattro anni. Le problematiche intorno a cui sono ruotati i POST inoltrati su questo forum sono:
1. "E' possibile che la mia decisione di tenere un dente devitalizzato in bocca possa minare la mia salute ideale e darmi addirittura un sintomo specifico?"
2. "Se faccio estrarre (o se ho fatto estrarre) un dente infetto nel modo non secondo il protocollo di Hal Huggins, puo' questo minare la mia salute ideale e darmi addirittura un sintomo specifico?"
3. "In che modo la fuoriuscita dei denti del giudizio ha portato a mia figlia i suoi problemi di salute in adolescenza? Sono i denti ritenuti un campo di disturbo? Perche' i denti del giudizio sono cosi' tanto frequentemente associati a difficolta' dell'organismo?"
4. Siccome non voglio avere i vari tipi di problemi che abbiamo detto in (1.), (2.) e (3.), che cosa deve fare un dentista informato dei fatti e con gli strumenti giusti quando arriva il momento dell'estrazione del dente incriminato (associato alla morte del dente, ad un'infezione, ad un problema dell'osso, ad un'infiammazione cronica)?

Riguardo alla questione n.2 ti inoltro questo scambio che ho avuto via email oggi. Il video e' in inglese, ma sul mio canale youtube (lorenzo acerra) ne trovi molti altri simili con sottotitoli in italiano (soprattutto se vai a curiosare tra i video piu' vecchi di due o tre anni fa), video che ripetono 10, 20 50 volte sempre le stesse considerazioni (1.), (2.), (3.) e (4.).
Gli articoli li trovi invece qui: http://www.medicinenon.it/author/acerra99 e http://www.medicinenon.it/author/acerra99/page/2


---- On Thu, 24 Sep 2015 09:04:30 +0200 Riccardo wrote ----
................... https://www.youtube.com/watch?v=EoYaWptP8sk
.............. conoscevate questo video di carpenter? io no. eccellente!!


bello, si. L'ho rivisto con piacere.
sapete, [il dentista di Ancona] +++++++ non usa per niente la fresa per esempio.

A quel tempo ho selezionato l'altro video di Carpenter di otto minuti e poi un altro video in cui la sua assistente spiega il post-OP.
Inoltre avevo da tradurre e sottotitolare quintali di video di Darmon e alcuni interessantissimi tedeschi passati in TV. Daunderer e altri.

Ho pensato che sentire una cosa del genere avrebbe allontanato immediatamente i dentisti incuriositi dall'argomento. La scuola "tedesca" va troppo di fresa... Lo stesso [nostro dentista di cuneo] *+++*Ü ha sempre voluto sentire sussurri dolci e delicati, magari progressivi, ....

La battaglia contro l'osso citata in quel video evidentemente mi ha spaventato (cioe', io perfettamente convinto da Daunderer, sono dovuto andare
fino a monaco per le mie estrazioni, proprio per questo motivo preciso, ma voglio dire la divulgazione di essa in quel momento, nel dicembre 2012)
e ho voluto far passare l'argomento in sordina.

metto in cc: due "pazienti" esperti, che forse dovranno fare qualcosa.

lorenzo



P.S.: Antonio, sul protocollo se ne parla qui:
viewtopic.php?f=22&t=7013
Quando ti riferisci a estrazione ben fatta cosa significa?

Antonio, se dovessimo iniziare a fare un'analisi "focale" (da bonifica dentale) ci dovresti confermare che questi argomenti da "bonifica" ti interessano, ancora piu' che l'odontoiatria olistica che si vede ai congressi italiani ivi dedicati, che qui passano un po' (anzi molto) in sordina, e dirci che denti hanno iniziato a far male, come e quando, quali fastidi in quale zone avverti se premi il dito forte sull'osso mandibolare, sui denti che danno fastidio, etc..
In questi quasi quattro anni di forum avremmo potuto fare senza molto sforzo una bellissima lista di dentisti olistici in Piemonte, ma non l'abbiamo proprio pensato perche' il nostro pensiero non era sull' "odontoiatria olistica!" (termine usato abbondantemente, che non si puo' piu' levare a chi lo sta usando). Era piuttosto sui punti (1. ), (2. ), (3.) e (4.). Ho fatto un bel riassunto del Forum oppure no?
Lorenzo
Avatar utente
By sandrod
#83997
Aemme ha scritto: non sono un dentista e non sono (ancora, uffa ma devo studiare anche questo??? ;) )

La risposta è SI!

Faccio due esempi:
1) la tua auto ha dei problemi, vai dal meccanico, te la ripara, non fa il lavoro a regola d'arte, ti tocca spendere dei soldi per ripararla di nuovo. Cosa ci hai rimesso? Un pò di soldi, tempo, arrabbiatura e più o meno finisce lì.

2) TU hai dei problemi, forse sono i denti. Vai dal dentista, ti fa un lavoro, magari proprio non a regola d'arte e qualche anno dopo ci sono di nuovo dei problemi e il lavoro è da rifare. Cosa ci hai rimesso? Soldi (sicuro), arrabbiatura (tanta), tempo (a iosa), ma non è finita lì: ci hai rimesso parte della tua salute, hai vissuto qualche anno con problemi che forse potevi risolvere, forse potevi vivere MEGLIO.

Non è detto che si debba studiare tutto, certo uno non studia da meccanico per essere sicuro di come gli riparano l'automobile.
Ma per la MIA salute io studio tutto il possibile, è la MIA salute, la MIA vita. Devo affidarmi a qualcuno che forse lavorerà male?
Pazienza se non lo sai che problemi ai denti impattano sull'intero organismo (anch'io non lo sapevo e ho ripetuto il punto 2 almeno 5/6 volte), ma TU che leggi questo forum lo SAI.

Perciò prenditi tutto il tempo necessario per studiare, capire e decidere. Fortunatamente il decadimento di queste situazioni non è velocissimo, hai tutto il tempo, al massimo vivi qualche mese in più nelle condizioni in cui sei già abituato a vivere.
Tuttalpiù rimpiangerai un pò di non averlo fatto prima.
Non demandare ad un altro la decisione di cosa fare (anche fosse Lorenzo, Riccardo o Barile), prendila tu la decisione.
Sarà tutto diverso: digiunerai perchè hai deciso di farlo; soffrirai qualche giorno, ma saprai perchè lo fai; berrai litri di acqua e magnesio e alla fine ti sembrerà quasi gradevole, sempre perchè hai la CONSAPEVOLEZZA di quello che stai facendo.

Non ho raccontato altro che non sia la mia esperienza personale.

Hai avuto la fortuna, come me, di capitare su questo forum: leggilo, studialo, cerca altre informazioni (il WEB è una benedizione), dedicaci sere e notti, non è tempo perso, è VITA GUADAGNATA!

Un abbraccio
Sandro
Avatar utente
By Aemme
#84000
puo' bastare se leggi i post che sono in cima a questa sezione, perche' segnalati "importante" e poi le storie di successo, c'e' una sezione apposita, la leggi tutta, non e' complicata, e poi la sezione dei disastri odontoiatrici.


Mi dici solo, Acerra quali sarebbero i post segnalati importanti perchè non ho capito quali sono esattamente, non c'è nessuna notazione con scritto importante, almeno io non l'ho vista.

la proposta che ti ha fatto la dentista e' in linea con il pensiero odontoiatriaco. Si fa un ponte e (prevedendo una perdita di vitalita' del 37, che costringerebbe a dover rimpiazzare il ponte, ..quindi per non avere problemi eventuali in futuro) si devitalizza il dente che regge il ponte.
Questa operazione si puo' fare in modo olistico se non si usano metalli e se si supportano le procedure aiutando l'organismo del cliente.


Ok, io però da quella dentista non ci vado, e per quel motivo sono andato da Barile per un preventivo, grazie!

Per quanto riguarda i punti 1, 2 , 3 e 4 sono interessanti e li devo ancora approfondire....leggerli...come ti ho detto non ho molto tempo...ma spero di farlo, sono informazioni che possono servire...anche ad altri della mia famiglia o altre persone proprio...

Antonio, se dovessimo iniziare a fare un'analisi "focale" (da bonifica dentale) ci dovresti confermare che questi argomenti da "bonifica" ti interessano, ancora piu' che l'odontoiatria olistica che si vede ai congressi italiani ivi dedicati, che qui passano un po' (anzi molto) in sordina, e dirci che denti hanno iniziato a far male, come e quando, quali fastidi in quale zone avverti se premi il dito forte sull'osso mandibolare, sui denti che danno fastidio, etc..
In questi quasi quattro anni di forum avremmo potuto fare senza molto sforzo una bellissima lista di dentisti olistici in Piemonte, ma non l'abbiamo proprio pensato perche' il nostro pensiero non era sull' "odontoiatria olistica!" (termine usato abbondantemente, che non si puo' piu' levare a chi lo sta usando). Era piuttosto sui punti (1. ), (2. ), (3.) e (4.). Ho fatto un bel riassunto del Forum oppure no?
Lorenzo


Si!

Non voglio farvi perdere troppo tempo, il Dott. Barile ha già detto quello che secondo lui c'è da fare e tra un po' lo scriverò.
Comunque se volete potete fare una vostra analisi...quello si-
Per quanto riguarda olismo o no devo ripondere che a me l'olismo interessa, non sicuramente quello sbandierato, come dici tu che, io comunque non conosco, non per niente sono venuto qui per chiedere consigli. Una dentista olista l'avevo trovata, davvero per caso, ci sono finito veramente per caso, cercando un'altra persona che opera nell'olismo e ho trovato lei, per altro dovevo cercare un o una dentista per cui ho fatto 1+1.

Comunque lo spazio in cui opera il forum a me sembra anch'esso olistico, tiene in considerazione molti aspetti, credo, che io ancora non conosco, questo per me è già olismo, non so a quale olismo tu ti riferisca, forse sarà ancora più olistico.

Se volete lasciarmi dei nomi scrivetemeli (se non volete qui in privato), io per ora penso che andrò ancora dal Dott. Barile.

Si Sandrod stavo scherzando, lo so.
Però il tuo scritto mi ha dato lo sprone per dedicarmi anche a questo e leggerlo.
Comunque come come ho già scritto in precedenza non sono in carenza di lettura le mie letture le ho, Yoga, Meditazioni, Filosofia Indiana, Psicoterapia Junghiana e pratiche varie, mi piacerebbe anche riprendere le letture dei libri del Diploma di Shiatsu....ecc., sport buona alimentazione, modifica della mia alimentazione ecc.
Mi ero già dedicato un pò a queste cose però senza leggere nulla, il digiuno per esempio è una cosa che mi affascina la vedo molto "ascetica" scusa il termine, comunque per dirla in termini occidentali molto sana per l'organismo. Non credere che sia un asceta coi capelli lunghi o cos'altro sono una persona normalissima che va a lavorare tutte le mattine e quando esce è un po stanco del lavoro e deve occuparsi anche di tante altre cose oltre che leggere...
Speravo forse comunque in quel momento di non leggerlo ma comunque di tenerlo nel cassetto della consapevolezza e approfondirlo appena possibile, però farlo, si, questo si hai ragione! Ed è davvero un bene conoscerlo.

Comunque per stare bene non c'è solo l'alimentazione ....e la dieta del muco, questo lo sapete meglio di me, comunque anche questo è collegato a tutto il resto....


Per tornare al nuovo preventivo ecco:

Rimozione amalgama 26

Il 37 che la vecchia dentista mi avrebbe devitalizzato me lo salva con intarsio

sul 35 ci mette un perno moncone in carbonio

e sempre sul 35 una corona integrale in zirconio.


Questo per la parte dei denti "dolorosi"

Che ne dite? A me sembra una grande cosa anche perchè, non sono un esperto ma un dente lo "salva"


Seconda parte in una seconda puntata:

Radiografia 3D 1 arcata (36)

1 impianto Peek perso C 36 o impianto bifasico in titanio

Un Perno moncone metalfree 36

Corona peek o corona zirconia integrale


Che ne dite di tutto questo....esprimetevi pure !!! :( :( :(

Ora vi saluto e alla prossima grazie a tutti
Pace e Bene
Avatar utente
By sandrod
#84001
ti dico solo una cosa: con tutto quello che ho visto e studiato, un dente devitalizzato non lo terrei in bocca neanche se mi regalassero tutte le cure del caso!
Avatar utente
By acerra99
#84002
io non capisco che cosa t'impedisce di non fare proprio nessun lavoro dentale. non andare proprio da nessuno, nemmeno da Barile. Ti fa male? Ma qual e' il soggetto? Che cosa e' che ti fa male che ti impedisce di lasciare le cose come sono?
Avatar utente
By Aemme
#84003
Quello che mi fa male, ma non sempre è quello sotto a fianco del 36, quello non devitalizzato ovviamente.
A causa di una spaccatura dell'amalgama che lo ottura.
L'altro è il 26, anche li c'è una amalgama che si è spaccata.
E poi vorrei chiudere il 36, nel senso di mettergli un dente.

Sandrod cosa vuoi dire che non terresti un devitalizzato....? Perchè....? SI ho letto che cosa ha un devitalizzato, ma tu perchè non lo terresti...

Domani o dopodomani dovrei telefonare al Dott. Barile per una conferma della prenotazione che ho lasciato in sospeso.

Vi prego di non prendermi in giro quindi...

Grazie <3
Avatar utente
By acerra99
#84004
confermo che io voglio e vorrei tanto evitare che le persone vadano dai dentisti, anche da Barile, se non hanno una necessita' specifica.
Tu l'avevi detto ai dentisti che ti faceva male un dente e che due amalgami si erano spaccati, ma non nel primo tuo messaggio di questo Thread e negli altri tuoi messaggi si e' parlato di altro.

Aemme ha scritto:Quello che mi fa male, ma non sempre è quello sotto a fianco del 36, quello non devitalizzato ovviamente.
A causa di una spaccatura dell'amalgama che lo ottura.
L'altro è il 26, anche li c'è una amalgama che si è spaccata.

In un mondo ideale avresti dovuto scrivere questo nel primo messaggio o in uno dei successivi, senza che io dovessi insistere troppo per ottenere l'informazione oggi. Ma e' pur vero che lo stato d'animo tuo era di parlare di "nomi" di dentisti e non tanto delle tue ultime problematiche dentali comparse di recente.

Io non ho messo impianti e nemmeno Sandro. Ora la tua ultima considerazione e scelta sul dente mancante e' 100% legittima
Aemme ha scritto:E poi vorrei chiudere il 36, nel senso di mettergli un dente
, pero' io continuero' a sconsigliarla piu' possibile, soprattutto se ci sono denti che fanno male in corso e se l'impianto deve essere fatto vicino a un dente devitalizzato, in un'arcata in cui un altro dente ha iniziato a fare male e c'e' un dente del giudizio... uno deve fare un impianto quando le cose sono tranquille e pulite. Ovviamente sono da sconsigliare gli impianti metallici.

Quindi se non avevi problemi di otturazioni rotte (dal mio punto di vista) potevi pure evitare di andare da Barile.
Avatar utente
By Aemme
#84005
Ok.

La rottura degli amalgami me la detta il Dentista, io prima non ne ero a conoscenza, per quello non l'ho scritto prima, l'ho saputa solo dopo dopo che sono andato da lui e credo che si possa capire dalla cronologia dei post che si sono susseguiti.

Quello che ora dovrei fare e solo la parte dedicata al 35, 37 e 26, che ho già scritto sopra, quella relativa all'impianto dovrei farla, se la farò l prossimo anno quando tutto, come dici te, e qui acquista un senso anche quello che mi ha detto il dentista e quello che volevo fare, sul quale l'impianto, forse ora, relativamente parlando, è l'ultimo dei problemi.

L'impianto, costoso!!, comunque, sarebbe metal free, come d'altronde anche tutti gli altri lavori che farebbe su 26, 35 e 37, in particolare 35:

Rimozione amalgama 26

Il 37 che la vecchia dentista mi avrebbe devitalizzato me lo salva con intarsio

sul 35 ci mette un perno moncone in carbonio

e sempre sul 35 una corona integrale in zirconio.



Parte relativa all'impianto che farei il prossimo anno:

Radiografia 3D 1 arcata (36)

1 impianto Peek perso C 36 o impianto bifasico in titanio

Un Perno moncone metalfree 36

Corona peek o corona zirconia integrale


Al posto dell'impianto cosa si può fare e perchè lo sconsigliate o almeno avete deciso di non averne....?
Avatar utente
By acerra99
#84006
la situazione e' chiara. Quanto uno meno sa, tanto meno dovrebbe investire, perche' e' un rischio! Il rischio
di investimento sbagliato se lo carica il paziente e mai il dentista.
Devi investire economicamente solo nelle cose che sai e che vedi in modo chiaro!

Se ci sono cose chiare in quelle che hai detto e scritto, allora su quelle puoi agire gia' domani.
da quanti anni e' devitalizzato il 35? Su quello stai andando a spendere soldi..
Chi ti garantisce che il dente 37 non riprendera' a far male dopo 6 mesi e quindi i soldi spesi per il suo intarsio forse fanno una brutta fine? Hai capito quanto infiltrato e' il dente e quanta vitalita' ha ancora?
Non ho una risposta, solo bisogna vedere tu quanto sai su queste situazioni... O quanto sa il tuo dentista (che comunque non e' finanziariamente coinvolto). forse ha ragione Barile che non si deve devitalizzare (non saprei dirti quale ragionamento ha fatto) ma devitalizzarlo quando fa male e prima di farci un lavoro da 600 euro sopra pure aveva senso... dentisticamente parlando.

quanti soldi stai andando a spendere sul 35? corona in ceramica di zirconia, perno e forse anche ri-devitalizzazione? quanti soldi sono per "rinfrescare" il devitalizzato 35?
La panoramica di Ienk

mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ciao Angelo, I tuoi problemi sono iniziati in età […]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret