Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

#84188
Cari fratelli

Oggi è il mio secondo giorno di digiuno, questa volta con succhi di frutta e tisane depurative con un poco di miele, che andrà avanti per altri 2 o 3 gg per concludersi con clisteri e purga per intestino. Sto bevendo succhi di arance, uva e melagrana e non ho alcun fastidio; nei prossimi giorni inserirò succhi di pomodoro e mela.

Constato per la seconda volta che la lingua, già verso la fine della prima sera di digiuno, è molto pulita. Infatti adesso, la sera del secondo giorno c'è solo una patina di colore leggermente ambrato.
Questo fatto mi ha portato a interrompere prematuramente il precedente digiuno. Non avevo un gran stimolo di fame, ma la lingua pulita e un voglia, più che una necessità di mangiare, hanno avuto la meglio.

Invece durante la normale alimentazione di transizione (composta da frutta e succhi, verdure cotte e crude, sporadiche noci) la lingua è bianca soprattutto al mattino, ma anche dopo i pasti. A volte molto bianca e la lavo almeno 2 volte al giorno.

Avete qualche idea in merito?
#84190
Aggiornamento
Quando dicevo della dieta di transiz ho dimenticato di citare alcuni cibi mucosi o poco mucosi che consumo sempre meno.
Dalla mente sono già spariti e probabilmente vado leggermente più veloce.

Mattina del terzo giorno accuso una sensibilità dentale a dolci e contatto con spazzolino.
Difficile dirlo, ma se le gengive sono un poco retratte lo hanno fatto in maniera submillimetrica.
Sospendo succhi di frutta e continuo ad acqua.

Lingua bianchiccia ma non troppo.
#84199
Terzo giorno passato senza ulteriori fastidi e con la sensibilità dentale quasi scomparsa.
Acqua e qualche tisana depurativa (tarassaco, carciofo)
Doppio clistere acqua 37°C, no feci vecchie ma diverso muco bianco appiccicoso in esse.
Senso di fame leggero che si allevia facilmente con un bicchiere d'acqua
Lingua sempre più pulita.

Niente bagni di sole, brutto tempo.
Vitalità e lucidità.

Buonanotte
#84229
Ho interrotto alla fine del 4°gg per poter effettuare la pulizia con olio di oliva la sera e ricino al mattino.

Io la lingua la pulisco sempre per bene quando mi lavo i denti - per verificare di volta in volta quando e quanto si colora - , non so se questo è sottinteso quando si parla di questo argomento.
#84233
Oggi, dopo mangiato era bianca nuovamente. La metà posteriore.
Colazione con banana cachi e uva. Pranzo 1 pomodoro e 1 cavolfiore al vapore.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret