Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Drugo86
#84191
Ciao a tutti! :)
Ho appena terminato di "divorare" il libro sulla "Guarigione della dieta senza muco" e ovviamente le domande sono molte ... cercherò di sintetizzarle al massimo.
Mi sono avvicinato ad Ehret principalmente per provare ad eliminare la dermatite seborroica che mi infastidisce da anni (naturalmente i dermatologi me l'hanno prescritta come incurabile). Ho tolto il latte da piu di un anno, i formaggi da qualche settimana, di carne confesso di non essere stato mai goloso fortunatamente e sto riducendo ancora quella pochissima che mangio.
pratico la meditazione trascendentale da un mese e qualche effetto si vede come stress che se ne va, facilità di sonno durante la notte ecc.
domande:
1) l'attuazione della dieta nel mondo di oggi, cento anni dopo Ehret, è davvero così facile da attuare? a me non sembra .... (sarà perchè sono anche cresciuto in una famiglia vecchio stampo da pasti pantagruelici :P )
2) devo togliere altre cose oltre ai latticini e carne o per il momento va bene così? pratico la palestra e non vorrei togliere troppe cose insieme, ma al tempo stesso vorrei vedere qualche altro risultato in merito alla mia patologia ( o meglio espulsione di muco)
grazie a chi vorrà rispondere.
Alessio
Avatar utente
By Ceci81
#84196
Ciao Alessio, io penso che la dsm sia praticabile anche ai nostri giorni se uno lo vuole veramente: certo non si tratta di una dieta low-cost nel senso che all'inizio dovrai spendere qualcosina tra frullatori/estrattore/robot da cucina e attrezzi vari (se non ne sei già dotato) e soprattutto per la frutta e la verdura biologica o comunque di qualità di cui avrai bisogno... poi col tempo puoi cercare e trovare produttori locali da cui fare rinfornimento, mercati generali, ecc. e anche le quantità di cibo potranno diminuire man mano che tuo 'intestino, sempre più pulito e libero di muco, sarà in grado di assimilare i nutrienti in modo efficiente. Oltre al fattore economico bisogna considerare il fattore sociale ovvero come conciliare la vita familiare e sociale con questo stile alimentare che la maggior parte della gente considera estremo o sbagliato. E qui bisogna trovare dei compromessi in base all'apertura mentale delle persone con cui si ha a che fare, ma questo riguardava anche i primi seguaci contemporanei di Ehret forse anche di più.
Per quanto si riferisce agli alimenti da togliere, io personalmente non ho alcun problema ad eliminare gli amidi (mentre sono molto più "legata" ai latticini)) ma ognuno è caso a sé per cui se a te viene più semplice eliminare prima la carne e i latticini, va benissimo, poi sarà il turno del pesce e delle uova (sempre in modo molto graduale) e poi degli amidi. Tuttavia per quanto riguarda questi ultimi, una cosa che puoi fare fin d'ora è sostituire I farinacei raffinati con cereali integrali meglio ancora se senza glutine ovvero grano saraceno, miglio, quinoa e amaranto, al limite riso integrale o riso venere ma evitare assolutamente la pasta bianca e gli altri prodotti da forno per ché sono proprio quelli che "incollano" le pareti dell'intestino compromettendo le sue funzioni assimiliative. Infine punta tutto sulla frutta (ideale tra tarda mattinata e tardo pomeriggio) e verdura (ideale la sera) più cruda che cotta.
Avatar utente
By Drugo86
#84198
grazie mille Ceci! :D
togliere la pasta adesso mi sembra eccessivo, sia perchè è l'alimento che più amo e che si cucina di più in famiglia, sia perchè come detto ho già tolto latte e derivati. il pane integrale già lo mangio, cosi come tanta frutta e verdura, ora per qualche mese vorrei tenermi cosi poi verrà il momento di integrare verdure crude e frutta e togliere amidacei e farinacei.
spero le persone a me care mi diano appoggio, in caso contrario comincerò ugualmente, in questo la meditazione trascendentale è stat fondamentale come aumento di forza di volontà :)
Avatar utente
By Drugo86
#84211
Assolutamente! Sto sperimentando la non colazione o acqua e limone al mattino, poi verso le 10.30/11 un frutto, pranzo un insalata con carote e pomodori. Se mi viene fame a merenda succo di frutta biologico o un altro frutto :-D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret