Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By kingerik
#84276
Ciao a tutti, Ehret nel libro parla che dobbiamo guardare al cibo per il potere nutritivo piuttosto che i valori nutrizionali.

Io ho eliminato da un po carne pesce e latticini, alla mattina bevo acqua limone e poi una bella spremuta.

A volte arrivo a mezzogiorno senza mangiare a volte frutta a metà mattina.

La mia difficoltà sta nel capire cosa mangiare a pranzo e cena senza essere monotono nel menù.

Di norma non mi faccio mai mancare una verdure crude con carote, radicchio e finocchio, che dovrebbe servire per pulire l'intestino.

Adesso mi sorgono i dubbi.

Tra le varie verdure posso mangiare a piacimento quante ne voglio, o è meglio preferire massimo 2 o 3 tipi?

Quale verdura cotta è preferibile?

La pasta l'ho sostituita con quinoa, miglio e grano saraceno, mi chiedevo se spaghetti di riso e soia possono essere delle alternative valide senza muco.

Concludendo, la mela cotta posso mangiarla sia a pranzo che a cena?

Grazie
Avatar utente
By luciano
#84278
La frutta cruda o cotta la si può mangiare a piacimento purché non assieme a farinacei nello stesso pasto, per evitare fermentazione.
Il riso è una colla, non importa come venga lavorato.
La soia dà altri problemi:
La Soia
Le verdure possono essere mangiate a piacimento, considerando che alcune, per esempio le patate, sono "pesanti" a causa del loro amido, e andrebbero mangiate se proprio uno vuole in piccola quantità e non di frequente.
Avatar utente
By kingerik
#84298
Grazie Luciano, non ero a conoscenza egli effetti della soia, quindi ipotizzo che anche gli stessi spaghetti di soia non vado bene, idem per quelli di riso, è corretto?

Ipotizzo valga lo stesso anche per i latti vegetali, ad esempio io ne trovo una biologico di soia e riso, devo eliminarlo o posso continuare a berlo?

Posso invece bere quelli di mandorla o avena?
Avatar utente
By luciano
#84299
Non è che ci siano cibi che si possano mangiare o meno. Ognuno comporta dei vantaggi o degli svantaggi, e nel sistema di Ehret i cibi amidacei lasciano residui collosi.

La soia non è contemplata nel sistema, probabilmente nemmeno se ne cibavano a quel tempo, ma visto gli effetti collaterali è consigliabile lasciarla da parte, se non nelle forme fermentate come tamari o miso, se uno proprio vuole.

Il latte di mandorla e va benissimo, e quello di avena l'ho provato e non mi ha mai dato problemi.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret