Arnold Ehret Italia

Moderatore: O.P.T

Regole del forum: Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
Avatar utente
By david707
#84989
Salve mi chiamo Davide

Sono nato il 23/07/1970

Sono affetto da sindrome di marfan, ho delle ectasie e una dissezione all'aorta e una stenosi al tripode celiaco. Ho tolto i cristallini e in seguito ho fatto interventi chirurgici e trattamenti laser per distacco di retina a entrambi gli occhi.

Le prime otturazioni in amalgama le ho fatte a circa 9 anni e sono proseguite nel tempo, a 11-12 anni ho tolto da solo il 16 e qualche anno dopo ho tolto da solo il 26 (e qui erano rimasti dei pezzi di radice). A 25 anni ho rifatto tutte le otturazioni (senza nessuna protezione), ho fatto alcune devitalizzazioni (ma non ricordo quali), mi ha tolto i pezzi di radice che erano rimasti del 26, mi ha tolto il 38 che era praticamente orizzontale, e ho messo la capsula d'oro sul 46. In quel periodo ho cominciato a perdere i capelli. Circa 11 anni fa ho rifatto altre altre otturazioni (sempre senza protezioni) e ho fatto altre devitalizzazioni tra cui sul 46 che aveva un granuloma ma non hanno mai risolto il problema mi ha sempre fatto un po' male. Negli ultimi 5 anni non ho fatto nessun lavoro.
Dal '94 sono vegetariano ma la mia salute non era migliorata (anzi direi che era peggiorata avevo spesso bronchiti, cistiti, influenze, mal di gola ecc.).
Dal 2011 sono vegano e da allora ho visto parecchi miglioramenti ho avuto la febbre solo 1 o 2 volte. La caduta dei capelli è molto rallentata ma ormai ne sono rimasti molto pochi.
Ora oltre a qualche fastidio al 46 e ai capelli ho problemi a digerire e sono molto smemorato. Volevo fare comunque una bonifica totale.

La panoramica la potete vedere qua:
Immagine

Questo è il referto:
Immagine

Nel referto il Dott. ha fatto un'errore perché non mi manca il 18, ma mi manca il 16 ed il 17 e 18 si sono spostati praticamente fino a chiudere il buco.
Ho letto un po' di cose sul forum, ho capito che i denti devitalizzati devono essere tolti quindi 14 ( che è spezzato ), 15, 35, 36, 37, 45, 46 vanno tolti, ma ho bisogno del vostro aiuto perché io non sono in grado di valutare se gli ottavi 18, 28, 48, sono da togliere?!
Secondo voi potrebbero esserci delle cavitazioni dove cerano il 16, 26, 38?
Potrebbero esserci denti morti anche se non hanno la cura canalare?
Sul 47 c'è si sono staccati due pezzi di corona e ha una grossa otturazione in amalgama cosa mi consigliate di fare? Credo che dopo la bonifica dell'amalgama resterà solo la radice che dovrà essere incapsulata.
Come mi consigliate di procedere? Ho letto che è meglio prima bonificare le amalgame dei denti che restano, poi fare le estrazioni, che non dovrebbero dare problemi d'intossicazione anche se hanno amalgame.
Quando si tolgono gli ottavi, devono essere rimpiazzati con protesi, o è meglio restare senza visto che potrebbero esserci problemi di spazio?
Riguardo la neuralterpia su un post ho letto che andrebbe ripetuta ogni 10/15 giorni, in un altro mi pare si dicesse di farla più volte al giorno per alcuni giorni, potete chiarirmi quando e quanta ne va fatta?
Va iniettata nella gengiva vicino dov'è stato tolto il dente, o va iniettata dentro la ferita?
La Neuralterapia e gli altri “prodotti” si trovano nelle normali farmacie-erboristerie?
Per fare la bonifica nella mia regione Friuli Venezia Giulia avrei trovato il Dott. Antonio Miclavez, lo conoscete, avete consigli a riguardo?

Complimenti per quello che fate

Vi Ringrazio

Cordiali Saluti
Davide
Avatar utente
By O.P.T
#85023
Eccoti la lettura , spero che ti aiuterà a programmare la tua bonifica.

Ti consiglio intanto di togliere i denti prima delle amalgame, le infezioni di solito sono più gravi dell'intossicazione da amalgama, ma alla fine vedi tu.
Hai tantissimo metallo in bocca e cominciare ad eliminarlo non può che giovarti, vedi il discorso memoria, naturalmente in rimozione protetta e con tutte le opzioni drenanti che sono vi via descritte nel forum
Non ho trovato problemi ai giudizi, quindi per ora puoi togliere le amalgame e ,magari, sostituirle con delle otturazioni provvisorie, aspettando come rispondono.

Non ho trovato osteiti residue ove hai già tolto i denti.

I foci principali sono questi:

14 della radice, 36 e 37, che ti consiglio di bonificare al più presto.

Foci secondari sono : 45 46 e 35, anche questi metti in conto di eliminare.

Ti rimarrebbe come dente devitalizzato il 15 che per adesso puoi mantenere.

Di lavoro nei hai tanto e mi sembra prematuro parlare di protesi di sostituzione per il momento, comunque potresti pensare temporaneamente ad una protesi mobile.

Miclavez mi sembra una buona scelta, se ottempera a tutto quello che scrive, sarebbe perfetto.

Buona guarigione!
Avatar utente
By david707
#85544
Ho fatto la visita e comincerò con la bonifica delle amalgame dei denti vivi poi vedremo cosa fare con i denti devitalizzati, io vorrei toglierli tutti.
Avatar utente
By O.P.T
#85548
Bene sono contento delle tue decisioni ma dicci qualcosa di più ,cosa ti ha portato a togliere prima le amalgame e i consigli che ti ho dato il dentista ed o suoi pareri.
Avatar utente
By david707
#85603
Si il dentista dice che è meglio prima togliere le amalgame, altrimenti se si tolgono prima i denti devitalizzati bisogna aspettare che le ferite si rimarginino completamente prima di togliere le amalgame, questo lo avevo già letto su qualche articolo.
Secondo te è sbagliato?
Mi era venuto un granuloma alla base del 31 che ora si è sgonfiato sento solo un leggerissimo fastidio se premo.
Significa che il dente è morto?
Avatar utente
By O.P.T
#85604
Come già ti ho detto se vuoi migliorare in fretta, le infezioni provocano più danni delle amalgame.

E' vero che non bisogna toglierle quando le ferite sono in via di guarigione il rischio che vengano contaminate dall'amalgama c'è.
Basta aspettare che la ferita guarisca, d'altronde è meglio togliere una amalgama per volta aspettando almeno 2-3 settimane fra una e l'altra.

Ma se le infezioni non ci sono più ,il recupero è più rapido.

Per il tuo dente, se c'è stato un granuloma sicuramente sarà morto.
Devi decidere se curarlo o estrarlo.

Quello che volevo sapere se ha identificato le zone focali e quali sono, se ha fatto un progetto di bonifica.
Avatar utente
By david707
#85650
No non ha fatto la diagnosi focale, mi ha dato un "questionario" da compilare dove chiede se si hanno i veri sintomi e di che intensità e con quale frequenza, ma non lo ho ancora riconsegnato.
Probabilmente è anche colpa mia che non gli ho detto dei sintomi.
Il progetto di bonifica è di togliere prima le amalgame e poi i denti devitalizzati.
Avatar utente
By david707
#85655
Mi ero dimenticato, mi ha misurato le correnti e sui denti devitalizzati non ci sono, mentre sugli altri si anche se non altissime non altissime.
Per le priorità io vorrei togliere prima il 46 che mi fa un po' male e mi ha sempre dato fastidio, non sono mai riusciti a curarlo bene. Quindi se si può toglierei subito 45 e 46 insieme, poi 14 e 15, e poi gli altri 3.
Lui ha detto che poi si potrebbero fare dei ponti al posto di 45 e 46, 14 e 15.
Tu cosa ne pensi dei ponti sono una soluzione valida?
Grazie per tutto quello che fai.
Avatar utente
By O.P.T
#85656
Penso che i ponti siano una buona soluzione, naturalmente metal free, per la sostituzione dei denti focalizzati estratti.
L'importante che non si debbano devitalizzare i denti per fare i ponti, altrimenti ricominci con i problemi appena ne esci, il serpente che si morde la coda :twisted:
L' impianto dove c' era una focalità è troppo rischioso.
Comunque sia le soluzioni ci sono, io mi concentrerei ora alla bonifica che per rimetterli fai sempre in tempo!

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Libri di Arnold Ehret