Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By Beanature
#85293
Ciao a tutti, mi chiamo Beatrice e ho 22 anni.
Da circa tre anni sono arrivata a conoscere l' igienismo naturale e, sviluppando le mie ricerche, Arnold Ehret ed il suo sistema di guarigione. Ho trovato tante risposte che ricerco da quando son nata praticamente, con l'igienismo, ma Ehret in particolare, mi ha illuminata ancora di più.
Ultimamente ho ordinato e letto "Il sistema di guarigione della dieta senza muco" e ogni giorno mi documento sul web, da qualche anno appunto.
Quanto alla pratica, come dicevo ho sempre ricercato delle risposte, anzi delle spiegazioni autentiche, perchè ho sempre percepito squilibri fisici e psicologici, malattie, come segnali di qualcosa "in sospeso", ma mi sono adattata al sistema fidandomi di genitori & co.
Un singolo esempio è il forte e persistente mal di testa che ho dall'età di 6 anni: quanti soldi, quante medicine, quante balle (passatemi il termine) hanno circolato attorno a questo sintomo...
Da tre anni invece sperimento alimentazione e nutrizione naturali, digiuni e devo dire che lo "specchio magico" non ha mai mentito :)
Solo che ho veramente troppi alti e bassi... Più vengo a conoscenza della verità, più paradossalmente mi allontano da questa!
Per spiegare con una metafora, è come se avessi finalmente trovato il rubinetto per fare uscire il negativo, ma non riesco a chiudere quello che lo fa entrare.
Vi ringrazio in anticipo se riceverò consigli, suggerimenti e un grazie a Luciano per aver individuato e diffuso la fonte del segreto della salute :)
Avatar utente
By Beanature
#85302
Credo che la motivazione più influente sia un insieme di traumi psicologici, e poi è dovuta dal circolo di dipendenza che si instaura con il cibo scorretto...
Avatar utente
By TheArt
#85303
Benvenuta!

Magari la tua è una forma di dipendenza psicologica, più o meno tutti abbiamo questa fase, che ha durata molto variabile. Io ad esempio ho smesso di mangiare dolci, alimenti con farina raffinata, latticini, da qualche settimana: ma se vedo un biscotto al cioccolato o una bella focaccia alta sul tavolo, beh la tentazione c'è! E non ho idea di quando passerà..

Comunque nessuno qui si autoinfligge punizioni.. leggo spesso che la dieta di alcuni utenti del forum è per la maggiorparte sana, ma con qualche percentuale di sgarri. E penso sia del tutto normale, siamo umani dopotutto, ma soprattutto siamo stati cresciuti con una dieta "tradizionale".

Se sei in una famiglia che mangia in modo "tradizionale", come la mia, non è semplice perseverare con il proprio punto di vista.
Avatar utente
By Beanature
#85309
TheArt ha scritto:Benvenuta!

Magari la tua è una forma di dipendenza psicologica, più o meno tutti abbiamo questa fase, che ha durata molto variabile. Io ad esempio ho smesso di mangiare dolci, alimenti con farina raffinata, latticini, da qualche settimana: ma se vedo un biscotto al cioccolato o una bella focaccia alta sul tavolo, beh la tentazione c'è! E non ho idea di quando passerà..

Comunque nessuno qui si autoinfligge punizioni.. leggo spesso che la dieta di alcuni utenti del forum è per la maggiorparte sana, ma con qualche percentuale di sgarri. E penso sia del tutto normale, siamo umani dopotutto, ma soprattutto siamo stati cresciuti con una dieta "tradizionale".

Se sei in una famiglia che mangia in modo "tradizionale", come la mia, non è semplice perseverare con il proprio punto di vista.


Vivo da sola quindi non ho problemi con la famiglia, o almeno, non ho problemi per poter scegliere cosa mangiare o non...
Mi consola il fatto che finalmente ho capito da cosa derivano queste crisi di astinenza (con resistenza o sgarri :( ) e che ogni aspirante Ehretista in qualche modo vive, perchè si tratta di pura disintossicazione :)
Ciò che mi ostacola credo proprio sia la parte psicologica e a proposito hai centrato la parola, l' "autonfliggermi" punzioni....
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret