Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By davide32
#85551
salve amici,
volevo chiedervi qualche consiglio per chi e' esperto riguardo l'argomento (premetto che ho fatto una ricerca nel forum ma le discussioni erano molto arretrate) .

Mia sorella soffre di problemi allla tiroide e dopo la visita da un dermatologo esperto in capelli gli ha diagnoticato anche alopecia areata(in casa nostra nessuno ha problemi di capelli mah..); sicuramente la nascita della bambina di un anno e vari stress l'anno un po condizionata e l'alimentazione non e' da ehretista ....io vorrei aiutarla prima che diventa schiava di quelle maledette pastiglie quindi attendo il vs aiuto!!!

qualche volta ha sbalzi di more ansia e adesso dice che perde capelli a tutto andare anche se ame nn sembra..

A livello di denti penso che non abbia problemi in quanto non ha mai avuto una carie.
Avatar utente
By celestia
#85705
Per prima cosa se soffre di ipotiroidismo dovrebbe togliere gli alimenti gozzigeni
Gli endocrinologi sono spesso ignoranti e non ti dicono di eliminarli per cui magari questi cibi interferendo con la captazione dello iodio da parte della tiroide finiscono per farla fuori e la Casa Farmaceutica Merck ringrazia........ 8O
Digita su Google "Alimenti gozzigeni" e ti dà l'elenco completo: è già un inzio e se digiti dopo "Alimenti tireostimolanti" trovi l'elenco di quelli naturalmente curativi e magari le eviti di prendere pastiglie a vita
Auguroni
Un sorriso :D
Avatar utente
By luciano
#85712
Considerato anche che oggi nei supermercati si trova il sale iodato artificialmente con additivo chimico di sintesi, persino in quelli sulle coste, i cui abitanti non dovrebbero avere carenze di iodio.

Quel sale alla fine fa più male che bene, in quanto è sbiancato e privato di molti oligoelementi, con aggiunta dello iodio chimico. Bah!

Io uso il sale di Cervia grezzo, senza aggiunta di iodio, mi costa di più, ma per quel che ne uso va bene così. Ancora lo trovo alla Coop, pochi pezzi alla volta, e spesso lo scaffale è vuoto. Non mi ricordo il prezzo, ma non ha destato la mia attenzione quindi non esagerato.

Online l'ho incontrato, per esempio questo sale di Cervia "il sale dei papi" ma il prezzo del prodotto + le spese di spedizione arriva a quasi 12 euro per un chilo, il che mi pare una presa per il fondelli.

O forse pensano che siamo tutti papi o papesse! :D
Avatar utente
By celestia
#85713
Il problema è che i medici NON ti dicomno di eliminare gli alimenti gozzigeni! Altrimenti come fanno a guadagnare dall'Eutirox? Se non ti ammali i medici NON mangiano, non gli frega un'acca della tua tiroide e della tua salute, a loro frega solo il loro portafoglio pieno
Questo spiega perchè molte persone scoprono solo DOPO aver perso la tiroide che eliminando alcuni cibi potevano non ammalarsi
Un sorriso :D
Avatar utente
By davide32
#85718
ho letto i post dal quale si evince che per averla occorre la ricetta e che ci sono pareri discordanti sulle dosi...2 cose:

chi l'ha usa ne ha beneficiato per la tiroide?

farmacie serie che creano galenici ok ce ne sono online ?

dosi?

per forza occorre la ricetta?
Avatar utente
By flib
#85722
Non soffro di problemi tiroidei, però ho fatto uso per 4 mesi della soluzione Lugol al 15% a scopo preventivo, dopo una verifica kinesiologica che ha evidenziato una carenza di iodio.
Ho provato in varie farmacie galeniche, ma senza ricetta non te la danno.
La puoi comprare su ebay in Gran Bretagna senza alcuna ricetta, come ho fatto io. La trovi nella formulazione al 5% e al 15%.
Avatar utente
By flib
#85727
Io sono un caso "anomalo". Nel corso di questi 7 anni Ehretisti ho provato di tutto, ma senza risultati eclatanti.
Ho risolto vari problemi, ma credo che il 90% sia dovuto al cambiamento di dieta e, da ultimo, la rimozione dei veleni in bocca (amalgama prima, ottavi e devitalizzati poi)

Per il resto ho sperimentato tanti integratori et similia, ma non ho mai visto dei cambiamenti tangibili strettamente legati alla loro assunzione.
Può darsi che nel complesso abbiano giovato, ma non avendo fatto dei test veri e propri non saprei dire cosa ha giovato di più o di meno.
alga klamath, spirulina, fermenti biokult, curcuma, zenzero, vitamine varie, magnesio supremo e cloruro, enzimi, funghi shitake e reishi, lugol (iodio), MMS, merluzzovis (questo con un po' di disgusto, ma ritenuto necessario per aiutare la ricrescita ossea post estrazione denti)

Ecco, qui sopra ho elencato quello che mi ricordo al momento.
Diciamo che MMS (biossido di cloro) è quello che uso con soddisfazione per igiene orale, alga klamath invece mi ha fornito un supporto ad inizio transizione Ehretista e quando smettevo di prenderla mi sentivo un po' fiacco.

Fatto questo preambulo, no so bene perchè ho scritto tanto :lol:

Prima di prendere la soluzione lugol forse sarebbe il caso di verificare la eventuale carenza. A parte i test kinesiologici per i quali occorre affidarsi ad un esperto, ho letto che si può valutare la carenza mettendo sulla pelle 15 gocce di soluzione lugol sl braccio. Se c'è carenza nel giro di breve tempo la soluzione viene completamente assorbita, altrimenti rimarrà la chiazza giallo/marroncina.
Ovviamente meglio fare la prova in una posizione "occultabile" :wink:
Avatar utente
By davide32
#85728
oggi ha il referto degli esami poi vi dico...sul lugol non ho visto testimonianze dirette della sua efficacia facendo una ricerca con Google.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret