Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By pollino67
#6578
Ciao a tutti, interessante questo sito; ho letto tutti i post su "storie di successi" e ho deciso di acquistare il lbro di Ehret, e di partecipare al percorso con gli altri utenti.

Non sono mai stato vegetsriano, e aspettando che esca il libro, ho pensato, per prepararmi a seguire la famosa dieta di transizione, di iniziare in questo modo:
colazione: frutta invece del
pranzo: pasta e legumi o minestr.
cena: libero
Un consiglio per iniziare. Ciao.
Avatar utente
By Tyler
#6580
Ciao Pollino,
benvenuto sul forum, in attesa che tu legga il libro il consiglio che mi sento di darti è di eliminare alcune cose, in primis direi la carne e lo zucchero che sicuramente ti eviteranno un bel po' di rogne.
Leggiti nel frattempo questi articoli e fatti un'idea.
http://www.disinformazione.it/Zucchero.htm
http://www.disinformazione.it/zucchero_e_miele.htm
http://www.enotime.it/zoom/default_body.aspx?ID=1081

Se riesci intanto (e in attesa del lbro) a eliminare questi avrai fatto un bel passo avanti nella via verso l'Ehretismo. Come si dice??? Chi bene inizia....
Buona lettura...salutoni...Fabio.
Avatar utente
By pollino67
#6644
Ho letto ragazzi gli articoli che mi avete linkato.

Aggiungo che mangiando frutta non viene certo volgia di consumare zucchero, anzi mi è venuta un po' di nausea per le cose dolci.
Questo primo passo è fatto, per quanto riguarda la carne, la prendo solo occasionalmente, mentre la pasta o il pane una o due volte al giorno li prendo ancora.

Per un ulteriore passo avanti aspetto che esca il libro, ma quando esce, qualcuno lo sa?

PS
Ho notato che quasi ogni giorno c'è un nuovo iscritto!
Forse è veramente in atto una rivoluzione culturale.
Avatar utente
By Tyler
#6650
pollino67 ha scritto:Forse è veramente in atto una rivoluzione culturale.

Ci puoi giurare!!! Se così non fosse saremmo destinati all'estinzione in brevissimo tempo...
salutoni...
Avatar utente
By Tyler
#6812
Direi che proprio Vissani non sarebbe nemmeno da nominare...
salutoni...
Avatar utente
By pollino67
#7710
Ormai da diversi giorni faccio colazione QUASI regolarmente con la frutta, mentre gli altri pasti sono completamente liberi.
Devo dire che anche se non ho mai mangiato particolarmente male (ho sempre mangiato pochissima carne) in passato, forse questo cambiamento è stato troppo brusco, infatti l'intestino se ne è accorto e ha protestato.
E' possibile che sostituire il solo cappuccino e cornetto con la frutta possa dare importanti reazioni? Forse è necessario un cambiamento più graduale.

Già che ci siamo, una domanda: un mal di testa è da considerarsi SEMPRE come un effetto di disintossicazione da scorie e muco? (Ovviamente non da colpo lacero-contundente)
Avatar utente
By pollino67
#7728
Ciao OneLove, i latticini li ho praticamente eliminati, la carne pure, mentre pane e pasta non se ne vogliono andare.
Ho in mente di provare questa dieta di pre-pre transizione:

colazione: frutta secca (semi), pane con burro vegetale (se non mangio la mattina sul lavoro stramazzo)

pranzo: frutta e/o verdura

cena: pasta condita con vegetali cotti o pomodori crudi

E' ancora lontano dalle concezione della dieta senza muco, ma è già anti acidificante e tutto sommato lontanissimo dalla normale alimentazione moderna.
O no?
Avatar utente
By arca
#7730
ti consiglio di leggere questo topic. c'è un post di arca che parla di associazioni alimentari: ad esempio il pomodoro, essendo un frutto acido, non andrebbe abbinato alla pasta.

Questo è vero, ma solo se si usa il pomodoro crudo.

Infatti in un post che non trovo più, spiegavo che è vero che frutta acida e amidi fanno a cazzotti, ma il pomodoro, se è cotto, può andare con la pasta poiché perde la sua acidità (è come la questione del limone di Ehret che se cotto diventa dolce).

Infatti nel post introvabile :evil: c'è il riferimento a questo link:
http://www.viveremeglio.org/0_tavola/15_dig_amidi.htm
Nella seconda tabella (dopo la piramide in cima) vedi che il pomodoro compare in seconda e terza colonna come associabile e NON associabile agli amidi; in realtà, nella seconda colonna, quella degli abbinamenti sconsigliati, c'è un errore proprio sui pomodori poiché è scritto POMODORI COTTI COME IN TERZA COLONNA. Quella giusta è la seconda colonna; nella terza dovrebbe essere scritto: POMODORI CRUDI, ma per ciò che abbiamo spiegato ora dovrebbe essere chiaro.

Lo avevamo già detto, però sono contento di esserci ritornato sopra poiché è difficile ricordare il concetto che un frutto acido, se cotto, si trasforma in dolce per cui associabile all'amido senza problema.
Bene allora, ancora avanti tutta
Un abbraccio :D
Avatar utente
By pollino67
#8279
Per Arca: pasta e soprattutto pane(!) e pomodori crudi danno acidità purtroppo; e se dopo si assumesse un po' d'acqua e bicarbonato di sodio per neutralizzare? Per evitare di cuocere i pomodori con perdita di enzimi e vitamine.

E poi:
ho trovato una tabella di cibi che formano e che sciolgono muco. Tra i primi figurano noci e mandorle:

Spagnolette
16,39
Castagne
9,62
Noci
9,22
Mandorle
2,19

Adesso, nell'immagine dell'Home Page di questo sito accanto alla foto di Arnold Ehret, c'è un cesto di vegetali vari tra cui una zucca e... noci e forse mandorle. Come si spiega? Ancora non mi è arrivato il libro, ma come ho scritto in precedenza ho iniziato a limitare alcuni cibi sostituendoli per il momento con noci, etc.
Ciao a tutti.
Avatar utente
By luciano
#8281
pollino67 ha scritto:... e se dopo si assumesse un po' d'acqua e bicarbonato di sodio per neutralizzare?...


Si possono fare tante cose.
Ci si può anche far mordere da un serpente velenoso e poi prendere l'antidoto.
Ma perchè?
Avatar utente
By luciano
#8283
pollino67 ha scritto:Adesso, nell'immagine dell'Home Page di questo sito accanto alla foto di Arnold Ehret, c'è un cesto di vegetali vari tra cui una zucca e... noci e forse mandorle. Come si spiega?


L'immagine, che rappresenta il corno dell'abbondanza, l'ho scelta perchè mi piacevano i colori e dal corno escono prodotti vegetali, casualmente compatibili con la dieta di transizione, e non le solite monete d'oro.

Non sempre scelgo i dettagli grafici in base ai contenuti del sito, certo non ci metto l'immagine di un prosciutto, cerco comunque di non allontanarmi troppo .

In alcuni casi invece sono fedele nell'associare l'immagine al contenuto, come nel caso del mio avatar! :lol:
Avatar utente
By salvatore3
#8423
Buonasera ,

In attesa del libro della dieta senza muco, vorrei iniziare ad eliminare alcuni cibi (schifezza).

Da quello che ho capito, (in parte), credo che bisogna eliminare, ( i cibi amidacei), la carne, pesce; .......
spero che qualcuno mi possa correggere, per evitare di seguire una via errata.

Se mi confermate, vorrei iniziare.

Comunque, la mattina sto mangiando solo frutta per colazione e fino ad un'ora prima del pranzo.

Prima del pranzo, mangio insalata mista, poi o solo pasta, o solo riso o solo pesce, 2 volte a settimana.

Durante il pomeriggio, frutta; la sera pastina con verdura o solo verdura.


Vi ringrazio se potete darmi qualche consiglio.

Salvo
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret