Arnold Ehret Italia

Questo è lo spazio dedicato agli sportivi che praticano la dieta di Ehret, ma anche a chi vuole segnalare le sue osservazioni durante una camminata o sciando, ecc.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By davide32
#85687
Salve amici,
come molti di voi anch'io pratico corsa da anni olte ad altri sport a corpo libero...attualmente ho disdetto l'abbonamento in palestra e mi sono dedicato di piu' alla corsa..ed ho perso qualche kg..ora sono peso forma 177 per 72 kg ma ho perso un po di muscoli nel gluteo non potendoli potenziare in palestra cosi' ho iniziato a fare delle salite con scatti , ma ora mi trovo con un ginocchio un po instabile e che a volte si gonfia..sicurament forse qualche problema alla cartilagine ci sarà e non so se farmi vedere dal medico (ortopedico o sportivo ) e valutare oppure come ho sempre fatto guarire da solo!!!ora sono in digiuno da ieri...tutti i consigli sono bene accetti.

Premetto che se non faccio salite riesco a correre ma mi sento il ginocchio meno stabile e sto provando col riposo che io odio.
Avatar utente
By davide32
#85787
eccomi qua a chiedervi aiuto...ho effettuato la radiografia al ginocchio sinistro.

ecco gli esiti:
si rilevano aspetti di sofferenza artrosica a carico del comparto femoro-tibiale mediale con
regolare ampiezza degli spazi meniscali e tono calcico nella norma.

L'indagine evidenzia esiti di intervento per patologia legamentosa con posizionamento di graffa metallica in sede tibiale e presenza di tunnel osseo(ma questo lo sapevo).

Avete qualche consiglio ? vorrei postare la lastra ma forse non e' il caso.
Avatar utente
By davide32
#85793
il legamento crociato l'ho già fatto luciano ..loro hanno riscontrato un po' di artrite con calcio nella norma..adesso faro ' vedere il referto al medico che dirà di fare infiltrazioni di acido ialuronico ..chiedevo consigli su come agire anche qui ..a denti faro' un'ortopanoramica presto...appena vado dal medico me la faccio prescrivere dicendogli che voglio vedere la mia situazione dentale ..

consigli accetti per casi simili..sono tutto orecchi.
Avatar utente
By luciano
#85800
Se i denti sono una concausa principale, il resto non funziona.

La dieta solo tampona, come pure gli altri rimedi, magnesio ecc.

Quindi il consiglio è di farti fare una panoramica e postarla nell'apposita sezione.

Se i denti sono da escludere, anche se dei dubbi uno deve porseli, visto che ogni tanto tiri fuori l'argomento "ginocchio", allora si possono provare altre soluzioni.

Mangi farinacei? Latticini?
Avatar utente
By davide32
#85801
La panoramica la faccio molto presto..ma nn penso che un po artrite dipenda dai denti comunque la farò i prox gg quando vado dal medico.

Latticini poco farinacei qualche volta si...la dieta e il digiuno aiutano sicuramente in tutto ma essendo uno che fa tanto sport e running sono sollecitato..ma ovvio che nn mollo mai quindi cerco di guarire alla radice..
Avatar utente
By luciano
#85802
davide32 ha scritto:..ma nn penso che un po artrite dipenda dai denti
Le conclusioni basate solo sul "non penso..." non valgono nulla.

E' necessario documentarsi.

Il Dott. Price era un dentista e ricercatore che viaggiò in tutto il mondo per studiare denti, ossa e diete delle popolazioni autoctone che vivevano senza il “beneficio” della cucina moderna. Intorno all’anno 1900, Price si trovò a dover trattare persistenti infezioni dei canali dentari e si insospettì che i denti devitalizzati rimanessero sempre infetti, a dispetto di qualsiasi trattamento. Poi un giorno raccomandò a una donna, che era condannata sulla sedia a rotelle da sei anni, di estrarre un suo dente devitalizzato, anche se sembrava sano.

Lei accettò, così Price estrasse il dente e poi lo impiantò sotto la pelle di un coniglio. Il coniglio sorprendentemente sviluppò la stessa artrite paralizzante di cui era affetta la donna e morì 10 giorni dopo aver contratto l’infezione. Ma la donna, ora liberata del dente tossico, in brevissimo tempo guarì dalla sua artrite e ora poteva camminare senza neanche l’aiuto di un bastone.


Leggi anche gli articoli sui denti qui. Quelli elencati hanno a che fare con l'artrite ecc.
Avatar utente
By davide32
#85887
allora mi sono fatto fare la richiesta del medico per l'OPT..ora la prenoto; il medico di famiglia nel frattempo ha visionato il cd rom della lastra al ginocchio sx e mi ha detto che il mio ginoccchio e' paragonato a quello di di un 58 enne ..ci sono sofferenze artrosiche ..ma ha detto che nella maggioranza della gente operata al legamento crociato succede..quindi a questo punto forse mi toccherà interrompere gli sport che faccio ma io non cela faccio ..quello che mi chiedo ma oggigiorno le cartilagini non possono ricrescere !!!sono un po' giù di corda .
Avatar utente
By mauropud
#85889
davide32 ha scritto:il medico di famiglia nel frattempo ha visionato il cd rom della lastra al ginocchio sx e mi ha detto che il mio ginoccchio e' paragonato a quello di di un 58 enne


E' veramente esilarante come questi ciarlatani in camice bianco fanno affermazioni cosi' prive di senso! :D

Chissa' perche' non 56, 59 o 58 e 9 mesi! :D

Nel frattempo ci sono 58enni che potrebbero competere per i 100 metri con quelli 30 anni piu' giovani...

Come se tutti i ginocchi fossero uguali!
Avatar utente
By davide32
#85890
sono d'accordo con te anche perché ' pur avendo il ginocchio da 60 enne nei 10 km pedalo veramente forte e mi alleno a corpo libero da anni e anni ..a parte questo i dolori ci sono pero' e voglio guarire ..
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret