Arnold Ehret Italia

Questo forum è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

#85707
Ciao a tutti, sono nuovo del sito e volevo chiedervi un parere riguardo gli estrattori che ho trovato girovagando sul forum/siti web dove Luciano li ha recensiti.
Parlo di questi 2 estrattori,
il mio dilemma era, vista la sostanziale differenza di prezzo (150/450) e la non possibilita' finanziaria di acquistare adesso il secondo, se mi consigliate di procedere nel comprare il primo o magari, prendere una centrifuga da una 50ina di euro e aspettare per l'upgrade.

Inoltre, vorrei chiedervi un consiglio nello scegliere una buona vaporiera in ceramica, volendo cambiare l'attuale completamente in inox.
Ho trovato la seguente:
Vaporiera-Pyroflam

ma leggendo sul web, questo "Pyroflam" non mi ha inspirato molta fiducia, che ne pensate?
Ogni consiglio è ben accetto! Grazie !!!! :D
#85710
Ciao Luca, la centrifuga te la sconsiglio, i motivi li esprimo in questo articolo:
La centrifuga o l’estrattore?

Per una questione economica ti consiglierei il Panasonic.
Attualmente ha 503 recensioni clienti con una valutazione di 4,5 su 5, e questo è un buon indicatore.

La Vaporiera-Pyroflam non la conosco, ma anche li abbiamo una buona valutazione con 53 recensioni.

Considera che basta un voto a una stella per abbassare di molto il punteggio generale, magari messo dall'imbecille di turno che dice che è pessima perché gli è caduta per terra e si è subito rotta.

Io uso un "fiore" in acciaio inox forato che distanzia le verdure dal fondo nella pentola a pressione dove ci metto due dita di acqua.
Qui ne parlo: Cuocere a vapore
Ti conviene acquistarlo in un negozio di casalinghi, se intendi usare la pentola a pressione, online spenderesti di più per le spese di spedizione aggiunte.
#85730
Grazie delle info Luciano. procederò con il panasonic.
Per la pentola vedrò che fare visto che il volerne acquistare una nuova è causa della mia poca affinità con l'acciao, non so, anche per mangiare preferisco di gran lunga cucchiai in legno d'oliva o ceramica per l'appunto. Per questo volevo provare con quella vaporiera ma alcuni commenti sul web dicono che non è affidabile per la possibile presenza di metalli pesanti dannosi assieme la ceramica. Continuerò a cercare. Intanto rimedio una teiera in ghisa per i miei infusi!
Un saluto :D
#85732
Mah, quelle sui metalli pesanti nella vaporiera in ceramica lasciano il tempo che trovano.
In che percentuale di solito non viene mai scritto.
Uno segue tutte quelle precauzioni per poi andare in strada dove le polveri sottili sono fonte di inquinamento 1000 volte maggiori dei spesso presunti metalli pesanti rilasciati dalla pentola.

Oppure hanno tre amalgami dentali in bocca, e questo non lo prendono in considerazione.

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret