Arnold Ehret Italia

Moderatore: O.P.T

Regole del forum: Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
Avatar utente
By MarcoT
#86442
Vorrei porre una domanda ad OPT anche se credo di avere già la risposta. Credo sia giusto nel prossimo futuro, una volta guariti tutti i focus in questione (36 38 48) farai togliere definitivamente pure i denti devitalizzati(16 24 37)? E in più farai togliere il 14(titanio)?
Come sostituzione dove si toglie il focus il dottore consiglia un ponte in zirconio è l'impianto nello stesso materiale lo fa solamente a distanza di anni se l'organismo è la zona in questione sono totalmente guarite.
Non mi preoccupa la spesa o il deficit estetico provvisorio. Mi preoccupa la mancanza di salute. E sento che pure quelli vanno tolti!
Avatar utente
By MarcoT
#86443
MarcoT ha scritto:Vorrei porre una domanda ad OPT anche se credo di avere già la risposta. Credo sia giusto nel prossimo futuro, una volta guariti tutti i focus in questione (36 38 48) farsi togliere definitivamente pure i denti devitalizzati(16 24 37)? E in più farsi togliere il 14(titanio)?
Come sostituzione dove si toglie il focus il dottore consiglia un ponte in zirconio è l'impianto nello stesso materiale lo fa solamente a distanza di anni se l'organismo è la zona in questione sono totalmente guarite.
Non mi preoccupa la spesa o il deficit estetico provvisorio. Mi preoccupa la mancanza di salute. E sento che pure quelli vanno tolti!
Avatar utente
By O.P.T
#86447
L' impianto in una zona defocalizzata, di qualsiasi materiale, è sempre un rischio perchè si va ad immettere in una zona con un osso poco reattivo ed energeticamente debole.

Se a distanza di tempo l'osso recupera e le relazioni con l'organo corrispondente migliorano, per un miglioramento in salute ci si potrebbe anche provare con le dovute cautele, quindi, mi sembra giusto,, evitare di farlo subito.

I denti devitalizzati non sono tutti compromessi, i fattori sono la qualità della devitalizzazione, il tempo e le relazioni energetiche della zona.

Visto che hai già intrapreso la bonifica dei siti da me indicati, ti consiglio di valutare i progressi in salute ed, in base a questi, procedere o no alla estrazione degli altri denti.
D'altronde qual'è lo scopo finale? Stare meglio e tornare in salute.

Eseguire un intervento a scopo cautelativo quando si stà bene mi sembra eccessivo.
Se invece le tue sensazioni ti dicono che lì c'è un problema procedi pure, l'ascolto di se stessi vale molto di più di mille nozioni scritte.

Grazie per il tuo reportage!
Avatar utente
By MarcoT
#86449
Grazie per la precisa risposta OPT. In effetti le tue parole sono molto simili a quelle del dottore in questione. Anche lui mi ha detto che ora devo concentrarmi su ciò che accadrà in queste settimane, ascoltare i messaggi del corpo per capire quali sintomi dipendevano dai focus dentali trattati e quali invece erano soltanto cambiamenti di riflesso (indipendenti dai soli focus). Fatto questo procederemo a riverificare la situazione della bocca, andremo perciò a vedere tutti i denti (sani non e focalità operate, ad esempio il 37 già devitalizzato e monconizzato secondo lui era mezzo andato stando in mezzo a due cavitazioni belle grosse, però prima di rimuoverlo mi ha detto di aspettare e osservare se si sarebbe ripreso dopo le operazioni). Ricontrolleremo poi cosa accadrà alla focalità appendicea (abbiamo visto che nei due giorni post operazione delle già citate cavitazioni il mio intestino ha cominciato a buttare fuori una quantità incredibile di materia sotto forma di feci mucose e diarroiche e quindi non escludiamo che quelle due infezioni stavano mandando tutto il carico tossico in quella parte del corpo, sovrapponendosi a quello che già non andava).
In questi giorni, lo ammetto, avverto un peggioramento globale, è come se io sia tornato ad un livello inferiore da quello a cui mi ero elevato nel periodo di Luglio. Mi sento un pò gonfio a livello intestinale, gli occhi sono un pò infiammati con mal di testa (il trigemino forse ancora non si è sfiammato dall'alveolite), la gola ha ricominciato a scaricare muco e alcuni blocchi psichici sono riapparsi. Però devo essere, come tu hai suggerito, clinico e osservativo. Conosco l'omeopatia e altre discipline simili e so bene che UNA GUARIGIONE DI UN MALE CRONICO NON AVVIENE MAI IN MODO VELOCE E PIACEVOLE, Cito (veloce), tuto (sicuro) et jucunde (piacevolmente) di Celso, possono essere rispettati solo nell malattie intercorrenti acute. Spesso la guarigione avviene dopo un peggioramento importante.
Quindi vado avanti convintissimo della strada intrapresa, che porterò fino in fondo, senza lasciare nulla al caso. Devo ancora ringraziarvi per avermi dato l'opportunità di elevare ulteriormente il mio status mentale.
Buona giornata.
A presto i nuovi aggiornamenti!
Avatar utente
By MarcoT
#86452
luciano ha scritto:La vera guarigione passa attraverso la crisi di guarigione.

Il corpo riattraversa la traccia del passato nei punti del tempo dove i mali sono stati creati, li riattiva e dopo averli manifestati per l'ultima volta li dissolve.


Proprio questo intendevo, grazie per il prezioso e sempre ben accetto intervento, Luciano!
Avatar utente
By MarcoT
#86469
Buondì a tutti.

Mercoledì sarò di nuovo ad Ancona dal dottore e procederemo a curettare per la quarta volta il i siti 36 e 38. Per ora confermo il peggioramento globale sia fisico che psichico.
Ancora sento la zona mandibolare in questione un pò gonfia e anche se le ferite si stanno oramai chiudendo, immagino la quantità di materia e tossine che stanno spurgando i vasi linfatici li sotto.
Farò controllare in modo scrupoloso il 24 che come mi ha suggerito OPT potrebbe avere ancora qualche pezzetto di amalgama.
Oltre questo mi farò lasciare su di una chiavetta USB tutti i file relativi al mio caso (foto, lastre e c'è pure il video della cavitazione del 38 che era terribile) e condividerò con voi alcune di queste.
Avatar utente
By MarcoT
#86478
Effettuato il quarto controllo. Le ferite sembrano procedere verso la guarigione. Il 48 ormai lo possiamo considerare salvo, il 36 e 38 se non la prossima settimana, quella dopo. Una volta guariti al 100% provvederò a rimuovere il pezzettino di amalgama che si trova dentro l'otturazione del 24. Per ora la bocca non da più segnali di grosse focalità e il dottore mi ha detto che sistemati 48 38 36 e la capsula dell'impianto il resto risultano stupidaggini e non possono influenzare di molto lo stato di salute. In questo momento sembra dare un forte segnale la zona dell'appendice e stavolta anche la cicatrice. E' stata subito trattata. Forse la focalità principale è proprio lì. Ma adesso aspettiamo i risultati del trattamento alla cicatrice e della bonifica dentale. In base a come si assesterà l'organismo decideremo come procedere (nel caso estremo mi opererò di nuovo per eliminare la focalità appendicea).
Il 36 credo di ricostruirlo con ponte in zirconio dato che il 37 è gia devitalizzato e monconizzato, al massimo perderò un pezzetto del 35, purtroppo credo di non poter rimanere senza quel molare che è il più importante in funzione della masticazione.

Mi sono dimenticato di farmi lasciare i file, lo farò nelle prossime volte.

Ora che sono nel mezzo di un crisi di guarigione (credo e spero) e molti peggioramenti vengono a galla, devo armarmi di pazienza infinita.

Buona serata a tutti.
Avatar utente
By MarcoT
#86488
una domanda per OPT.

Seconde te, i siti del 18 e del 28, degli ottavi cariati che mi furono estratti 3 mesi fa senza l'ausilio del curettaggio e pulizia post-estrettiva, andrebbero ricontrollati? Io intanto al dottore ho detto per giovedì prossimo di darci un occhio.

Seconda domanda.
Oggi, mentre mi accingevo alla solita pulizia della bocca, con il filo interdentale mi è venuto via il provvisorio dell'impianto. Ora, considerando che comunque la vecchia capsula era già stata tolta, come mi spieghi il fatto che dall'assenza del nuovo provvisorio ho tratto subito giovamenti? Che sarà mai che pure la vite in titanio mi dia enormi fastidi???? Per non sbagliare nulla credo proprio mi farò bonificare pure quello a prescindere da quello che i vari test diranno a riguardo.

Già non sopporto l'idea di avere dei devitalizzati, figuriamoci se posso tollerare un metallo impiantato in bocca. Stasera gioco un'amichevole e farò la prova del nove. Ma già il rilassamento viscerale immediato mi da da pensare....
Avatar utente
By MarcoT
#86529
Effettuato il quinto controllo. Ormai ci dovremmo essere. Lunedì 5 Settembre ci sarà l'ultimo curettaggio dei siti 36 e 38 e poi si procederà con una nuova valutazione per capire se la bocca sia apposto o meno (in particolare si controlleranno impianto e devitalizzati, ovviamente assieme ai siti operati). Verrà valutata pure l'appendice e poi valuteremo la ricostruzione se la bocca non darà segnali di focalità.

Per ora sono tornato ad avere più o meno la stessa sintomatologia di prima. Non riesco a sentire i miglioramenti e se ci sono (cosa possibile) non li avverto del tutto. Ci vuole ancora pazienza, il corpo si deve stabilizzare e ha bisogno di tempo, d'altronde come dice Damati sono stato male per più di 15 anni quindi il miracolo non avviene dal giorno alla notte.
Quindi annoto solo la sparizione di una verruca sul palmo della mano.

Buona serata. Marco!
Avatar utente
By MarcoT
#86542
luciano ha scritto:
Arnold Ehret ha scritto:"Il mulino della Natura macina infallibilmente, ma lentamente".


Infatti Luciano sono molto tranquillo. D'altronde è "o così o così", quindi perchè mai mortificarsi inutilmente? L'importante è proseguire nella giusta direzione! :D :D :D
Avatar utente
By O.P.T
#86670
Se hai avuto dei miglioramenti iniziali e adesso sei tornato allo stato di prima vuol dire che o i siti focali sono ancora produttivi o ci sono altri blocchi.

Dovresti farti ricontrollare le zone o vedere se ce ne sono altre .

Magari una volta terminato mi posti una nuova panoramica cosi ti controllo.
Avatar utente
By MarcoT
#86743
Buondì OPT.
Lunedì ho fatto il quinto e ultimo controllo.
Abbiamo rifatto il test e la bocca non presenta più alcun focolaio (solo il 18 che era stato già estratto in passato da un segnale e quindi lo tratteremo in futuro). L'appendice invece risulta il vero problema da cui derivano i disturbi gastrointestinali e di conseguenza al sistema nervoso.
Il dottore mi ha pure spiegato che ancora è possibile che i siti stiano buttando fuori le ultime tossine. Io in generale mi sento meglio e questo da una settimana a questa parte indice che sono risalito ad un gradino superiore. Ma non ai livelli iniziali post operazione.
Mi ha anche spiegato che è possibile che ora, avendo eliminato quei brutti focus dalla bocca, il sistema immunitario si stia concentrando totalmente sull'ultimo rimasto cioè come detto quello appendiceo. Martedì andrò da un professionista che il dottore mi ha indicato e faremo un altro test ancora più specifico e attendibile. Da lì capiremo come trattare (cura omeopatica/omeotossicologica o addirittura operazione per rimuovere il granuloma infettivo).
Ma di questo problema ne ero a conoscenza prima di bonificare la bocca. Il dottore mi aveva detto chiaramente che il focus principale era l'altro da cui poi si sono sviluppati quelli dentali.
Però ripeto a distanza di 2 mesi posso dire di sentirmi meglio. Mal di testa stanchezza nervosismi e bruciore/pesantezza degli occhi si sono dimezzati. A livello mentale mi sento molto più equilibrato.
Appena possibile posterò un pò di materiale.
Buona giornata!
Avatar utente
By O.P.T
#86746
Le focalità più frequenti sono, oltre ai denti, quelle tonsillari.
Ma anche l'appendice può focalizzarsi, come i suoi residui.
Lo stesso capita per una tonsilla mal tolta od un dente mal estratto.
  • 1
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret