Arnold Ehret Italia

Moderatore: O.P.T

Regole del forum: Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
Avatar utente
By MarcoT
#86747
O.P.T ha scritto:Le focalità più frequenti sono, oltre ai denti, quelle tonsillari.
Ma anche l'appendice può focalizzarsi, come i suoi residui.
Lo stesso capita per una tonsilla mal tolta od un dente mal estratto.


Il 18 da segnale di Focus, ma ha anche valutato che la sua rimozione cambierebbe di poco la situazione generale. Come dire, non è quella la falla nella diga! E comunque non significa che non lo toglieremo, ma questo avverrà dopo aver sistemato il disturbo appendiceo.
Avatar utente
By MarcoT
#86771
Domani avrò nuova visita da un nuovo medico naturopata consigliatomi in precedenza. Farò un test EAV completo. Rivaluteremo ogni cosa nel minimo dettaglio. La bocca, tranne quel segnale di piccola focalità al 18, dovrebbe essere apposto. Vedremo quale sarà il responso e di conseguenza il da farsi. Non escludo la possibilità di rioperarmi di appendicectomia. Probabilmente mi verrà data una cura di terreno (non so se omeopatica o simile). Nel frattempo continuo la dieta di transizione che porto avanti da un pò di tempo e con la quale mi trovo bene (non colazione o solo frutta al mattino, pranzo di insalata verdure e pseudo cereali, cena misera di zuppa di legumi/pseudo cereali e verdure)
Avatar utente
By MarcoT
#86834
Buongiorno a tutti. Aggiorno la situazione dopo l'ultima visita.

Il nuovo medico da cui sono andato mi ha fatto un nuovo test E.A.V. completo. Abbiamo rivalutato tutto, bocca compresa. Non ci sono più focus dentali e quindi la bocca per ora la consideriamo apposto. A livello appendiceo tutto ok e quindi il segnale di focus delle visite precedenti era un falso positivo. Il problema è sorto alla valutazione delle vie biliare e della cistifellea. Il problema della grande pesantezza digestiva e della conseguente disbiosi intestinale sta proprio li in questo momento. Quindi mi è stata data una cura con composti omeopatici e alcune accortezze su cibi da evitare (che comunque alla base sapevo bene avendo eliminato latticini animali, zuccheri raffinati già da un pezzo e avendo limitato ad uso raro e sporadico uso il frumento e cereali con glutine).

Terminato questo trattamento, rivaluteremo la situazione. Una volta riportato l'intestino e il digestivo in generale sulla retta via cercheremo di risalire al blocco costituzionale mio. Avendomi inquadrato come fosfo-tubercolinico il polmone e le alte vie aeree saranno il punto di arrivo.

So bene che un digiuno (o cicli di digiuni) di 5 giorni e più potrebbe essere la soluzione certa ai miei problemi. Però adesso percorro questa strada, ora che il mio corpo non da più segnali di focalità!

Per quanto riguarda la bocca, con il dentista di Ancona, come ricostruzione abbiamo optato per un ponte in zirconio tra 37 36 35 essendo il 37 già devitalizzato e monconizzato. Perderei aihmè una parte del 35. Ma senza 36 non credo di poter stare per più di qualche mese. Poi metteremo la capsula definitiva sempre in zirconio al 14 (impianto) andando a togliera quella provvisoria.

Per ora grossi cambiamenti non ci sono stati. La bonifica della bocca si doveva fare, questo lo so per certo, almeno così so che cure omeopatiche o digiuni o diete di transizione possono svolgere il loro profondo lavoro senza l'interferenza di focus esterni e quindi abbattendo al minimo la possibilità di recidive!

Mai mollare e perdere la fiducia. Spero che questo thread sia stato utile e di aiuto ad alcuni utenti che erano in dubbio sul da farsi.

Vi terrò aggiornati, Marco
Avatar utente
By flib
#86837
MarcoT ha scritto:Per quanto riguarda la bocca, con il dentista di Ancona, come ricostruzione abbiamo optato per un ponte in zirconio tra 37 36 35 essendo il 37 già devitalizzato e monconizzato. Perderei aihmè una parte del 35. Ma senza 36 non credo di poter stare per più di qualche mese.


Volevo tranquillizzarti su questo punto in particolare.
Da ottobre 2014 a gennaio 2016 ho tolto in totale 9 denti. I primi denti tolti sono stati in blocco 36-37-38 e gli altri a seguire a distanza di circa 6 mesi per ogni quadrante.
Senza considerare i 4 del giudizio, da gennaio di quest'anno sono senza 5 denti "utili" 17, 26, 36-37-38, 46.

Sicuramente non è una situazione ottimale, ma devo dire che riesco a mangiare e masticare quasi senza problemi utilizzando tutti gli altri denti rimanenti :D

Un po' di fatica con la frutta secca e i semi che devo tenere in bocca un po' più a lungo masticando con incisivi e premolari, ma niente di così tragico.
Avatar utente
By MarcoT
#86937
flib ha scritto:
MarcoT ha scritto:Per quanto riguarda la bocca, con il dentista di Ancona, come ricostruzione abbiamo optato per un ponte in zirconio tra 37 36 35 essendo il 37 già devitalizzato e monconizzato. Perderei aihmè una parte del 35. Ma senza 36 non credo di poter stare per più di qualche mese.


Volevo tranquillizzarti su questo punto in particolare.
Da ottobre 2014 a gennaio 2016 ho tolto in totale 9 denti. I primi denti tolti sono stati in blocco 36-37-38 e gli altri a seguire a distanza di circa 6 mesi per ogni quadrante.
Senza considerare i 4 del giudizio, da gennaio di quest'anno sono senza 5 denti "utili" 17, 26, 36-37-38, 46.

Sicuramente non è una situazione ottimale, ma devo dire che riesco a mangiare e masticare quasi senza problemi utilizzando tutti gli altri denti rimanenti :D

Un po' di fatica con la frutta secca e i semi che devo tenere in bocca un po' più a lungo masticando con incisivi e premolari, ma niente di così tragico.


In effetti credo che prima di procedere con la ricostruzione opterò per per la bonifica del sito del 18 (che anche se il test E.A.V. lo da come segnale poco influente è sempre la zona di un dente del giudizio e quindi molto delicata per la salute del corpo) e farò togliere l'amalgama dal 24 (il dentista dice che essendo cementata le tossine che ne vengono non possono entrare nel circolo sanguigno, Io comunque per non sbagliare la tolgo), in più mi farò controllare il 28. Terminato questo passaggio, non scarto la possibilità di togliere e bonificare tutti i devitalizzati, segnale o non segnale del test E.A.V. a parte! Sono sempre una somma di tossine che si accumulano nel mio corpo.

Quindi il resto verrà tutto dopo
Avatar utente
By Yulia
#86961
Ciao Marco, su con morale! Anch'io ho un bouquet di malattie antipatiche. Il muco della bocca per esempio sono riuscita ad eleminare con ultimo digiuno. Pensa che ce lo avuto da piu di 20 anni e so bene che fastidio è.
Ora appena ho letto che tu tendi digrignare i denti, vorrei subito consigliarti di fare un programma antiparassitario. Se tu digrigni i denti di notte è il sintomo dei veri 100% e poi il nervosismo . 99% delle malattie sono causate dai vermi. Io prima di fare digiuno ho fatto un piccolo programa naturale di svermazione, altrimenti ci sono dei vermi che si nutrono dei nostri organi in assenza di cibo e senza sintomi. Allora fai cosi e vedrai che cambiamenti. Proprio ora è la stagione di funghi galletti. Ne devi mangire solo crudi 1 bicchiere a di per 3 giorni. Ogni sera tardi prima di dormire mangia 2 spicchi d'aglio. Nelle pietanze aggiungi sempre le spezie tipo zenzero, curry ecc. Non sottovalutare i vermi. Poi fammi sapere. satmmi bene.
Avatar utente
By MarcoT
#86973
Yulia ha scritto:Ciao Marco, su con morale! Anch'io ho un bouquet di malattie antipatiche. Il muco della bocca per esempio sono riuscita ad eleminare con ultimo digiuno. Pensa che ce lo avuto da piu di 20 anni e so bene che fastidio è.
Ora appena ho letto che tu tendi digrignare i denti, vorrei subito consigliarti di fare un programma antiparassitario. Se tu digrigni i denti di notte è il sintomo dei veri 100% e poi il nervosismo . 99% delle malattie sono causate dai vermi. Io prima di fare digiuno ho fatto un piccolo programa naturale di svermazione, altrimenti ci sono dei vermi che si nutrono dei nostri organi in assenza di cibo e senza sintomi. Allora fai cosi e vedrai che cambiamenti. Proprio ora è la stagione di funghi galletti. Ne devi mangire solo crudi 1 bicchiere a di per 3 giorni. Ogni sera tardi prima di dormire mangia 2 spicchi d'aglio. Nelle pietanze aggiungi sempre le spezie tipo zenzero, curry ecc. Non sottovalutare i vermi. Poi fammi sapere. satmmi bene.


Grazie del supporto Yulia.
Tutto sommato sono tranquillo nonostante ancora la strada sia lunga (relativamente perchè la durata della transizione dipende dalle nostre azioni).
In questo momento preferisco completare una bonifica della bocca. Ho sistemato quelli che sono i focus principali secondo il test E.A.V. e quindi il giudizio 48 38 e il molare 36. Ho cambiato la capsula del 14 (impianto) per la situazione metalli differenti.
A Novembre comincerò il secondo round, voluto molto più da me che dal dentista. Partiremo con il togliere l'amalgama dal 24 (lui dice che è cementata all'interno del dente e quindi le tossine non vengono assorbite dai flussi sanguigni, ma io ho i miei dubbi al riguardo, la certezza la si avrà togliendola). Subito dopo provvederemo a bonificare il 18 (credo ci siano pezzetti di legamento del dente rimasti post estrazione del dentista di base che contribuiscono a focalizzare il sito e sappiamo bene cosa sono le focalità degli ottavi). Controllerò pure il 28 in modo accurato.

Una volta terminato questo step attenderò un mesetto per vedere come si assesterà la situazione. Ho già anticipato di voler probabilmente togliere tutti i DEVITALIZZATI anche se non portano a segnali di focalità nel test E.A.V. Sono denti morti, mummificati e quindi "covatori" di veleni e tossine batteriche.

Continueremo a rispettare poi gli insegnamenti di Ehret, quello è sottinteso.

Buona giornata!
Avatar utente
By MarcoT
#87064
Buondì!!!
Il 3 Novembre sarò di nuovo ad Ancona. Con Damati ci occuperemo del focus del 48 (probabilmente relativo al periodonto malato non rimosso con l'estrazione del dente dal vecchio dentista nel Maggio scorso) e dell'amalgama del 24 (questa cosa più voluta da me che da lui, a suo parere essendo murata all'interno del composito non manda tossine nel flusso sanguigno).
Poi controlleremo il 28 anche se sembra essere apposto.

Per quanto riguarda il 37-24-16 e ci metto pure il 14 (che è l'impianto) il dottore non è d'accordo con la rimozione. Prima di mutilarmi la bocca (anche se per lui è un piacere estrarre denti, sua affermazione) bisogna capire bene chi tra dente e organo di riferimento è il reale colpevole delle problematiche di salute. Per questo è restio e non condivide il mio pensiero a riguardo. Con questo non vuol dire che in un secondo momento non potrà appagare ogni mia richiesta, anche la più estrema.

Quindi si parte con questo secondo STEP e poi si deciderà in base ai risultati, come proseguire.

Per quanto riguarda i cambiamenti avvenuti dall'inizio del mio percorso di bonifica ad oggi posso dire di non aver avuto miglioramenti eclatanti, ma significativi. Riesco a fare periodi di digiuno intermittente con molto più facilità, senza avere dei peggioramenti, causa crisi eliminative, ingestibili. La mia forza vitale è pressochè raddoppiata, così pure la tolleranza agli errori, che comunque tutt'oggi faccio anche se ho intrapreso questa strada igienista. Dal secondo STEP mi aspetto un cambio di marcia. Credo che tolta l'amalgama e raggiunta la bonifica totale degli ottavi possa trovarmi ad uno stato di salute ulteriormente superiore.

Mi farò lasciare tutto il materiale fotografico/video e cercherò di condividere con voi quello che è stato il mio percorso fino ad oggi.

Buona giornata!
Avatar utente
By luciano
#87066
[quote="MarcoT"... Per quanto riguarda i cambiamenti avvenuti dall'inizio del mio percorso di bonifica ad oggi posso dire di non aver avuto miglioramenti eclatanti.... La mia forza vitale è pressoché raddoppiata,...[/quote]Beh, non so cosa intendi per eclatante, ma la forza vitale raddoppiata non è cosa da poco. :D
Avatar utente
By MarcoT
#87193
Buongiorno,
giovedì sono stato da Damati. Abbiamo ricontrollato un pò tutto. Ho riferito di come abbia la sensazione di contrazione nella parte dx del volto assieme ad una sorta di gonfiore e infiammazione dell'occhio. Il 18, dente del giudizio precedentemente estratto ma non da lui, è diventato il campo di disturbo dominante. Già sapevamo di questa possibilità che è stata quindi riconfermata. Il dottore in questi giorni è afflitto da una dolorosissima ernia al disco che lo tiene totalmente bloccato. Quindi è stato impossibile procedere con l'operazione di bonifica del sito. Abbiamo quindi rimosso l'amalgama dal 24 e sistemato un altro campo di disturbo che era la masticazione/occlusione. Per quanto riguarda il 18 mi ha fatto una iniezione di procaina. In questi casi (anche perchè si è accorto di come abbia recuperato gran parte delle funzioni del sistema nervoso, a suo avviso di un buon 30%) quando il focus non è enorme e comunque il fisico molto reattivo, si può provare con la procaina soltanto. Se l'effetto dell'iniezione è duraturo oltre le 24/48h significa che si può riuscire a bonificare senza intervenire di bisturi e frese. Altrimenti se la situazione ripeggiora prima di questo lasso di tempo (contrazione e tensione atm, infiammazione occhio, aritmie e palpitazioni <-- gli ottavi superiori sono i due odontoni estremamenti collegati al cuore, oltre che disturbi posturali/cervicali) si deve intervenire con la bonifica vera e propria. Nel mio caso sarà la seconda! Purtroppo il benessere è durato poco più che mezza giornata.
Pure il 16, molare devitalizzato, ha iniziato a dare un pò di problema. Per ora di lieve entità, risulta un campo di disturbo in D6, forse subisce l'interferenza del 18 che è li vicino.
Poi inizieremo a ricostruire con il ponte in zirconio sul 36.
Avatar utente
By MarcoT
#87197
eccomi con buone notizie,

sono passati 4 giorni dall'ultima visita. Avevo chiesto al dottore quali organi sono collegati al premolare 24 e lui gentilmente mi ha spiegato che su tutti è il Colon. A distanza di quattro giorni dopo aver rimosso l'amalgama non solo la gengiva risulta molto meno sensibile ma ho come la sensazione di aver recuperato una parte della digestione finale. Le feci hanno una consistenza e colorazione molto migliore e mi sento più rilassato nella parte bassa del ventre.
Invece continuo ad avere battito cardiaco molto accelerato ma questo non mi meraviglia avendo un grosso campo di disturbo nel 18 che è l'imputato principale per quanto riguarda le aritmie cardiache.
Attendiamo la prossima visita nella quale opererò il sito secondo il nostro protocollo!
Avatar utente
By MarcoT
#87199
luciano ha scritto:Bene Marco,
un passo alla volta arrivi al traguardo! :D


Si, è proprio quello che penso anch'io Luciano. Credo che il prossimo passo della bonifica del 18 sarà fondamentale. Buona serata!
Avatar utente
By O.P.T
#87206
Scusatemi la riflessione....
Spesso nelle mie letture do una sequenza nelle bonifiche con le varie priorità.
Questo ha un senso e, nel tuo caso, si può ipotizzare una erronea sequenza di bonifica.
Questo dente, il 18, è stato tolto per prima e si è focalizzato alla fine.
Potrebbe essere che, i siti da bonificare più gravi, abbiano infettato l'alveolo del dente estratto e che , una volta ripuliti gli altri , abbia cominciato a provocare i fastidi.
Ipoteticamente se il 18 fosse stato tolto a fine bonifica il sito non si sarebbe infettato.

Magari non è il tuo caso che, mi sembra, essere abbastanza complesso, però è comunque una ipotesi da tenere in considerazione.

Buona guarigione!
  • 1
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Libri di Arnold Ehret