Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

#86022
fra alti e bassi è un anno che sto migliorando gradualmente la mia alimentazione, anche se ho avuto degli squilibri; negli ultimi tre mesi sto mangiando meglio; ho tolto definitivamente le farine raffinate, e quasi del tutto la carne ,il pesce, le uova, le patate, i cereali.
quest ultimo mese ho seguito piu o meno la dieta per la candida, introducendo il grano saraceno con le verdure e un po di pane integrale o di segale tostato con olio di canapa quando mi viene fame fuori dai pasti.
la scorsa settimana ho mangiato una pizza! (ho ceduto mi andava molto) :o

I fatti sono che mi sento meglio da un po, specialmente questo ultimo mese; mi sono passate molte cose di cui soffrivo: emicrania, acidità di stomaco, dolori alla pancia molto spesso e una stitichezza cronica( data probabilmente dal fatto che non ho mai mangiato frutta e pochissima verdura fino a 18/19 anni... e ne ho 21).
ho delle giornate di debolezza e ancora un po di sinusite.
il mio colon,in particolare,presumo, non stia molto bene!
vado a giornate e quando sto bene faccio attività fisica( mi piace stare all'aria aperta e al sole! :D )
tuttavia pur essendo già un po sottopeso di mio e molto snello di corporatura, sono dimagrito ancora. Riesco a fare sforzi fisici e lavoro la sera su un ristorante (tantobene... ci si deve accontentare..ma non cedo..) e faccio altri lavori, anche pesanti.
sono arrivato a pesare 50 kg e sono alto 1,78, non sto malissimo, pero mi preoccupo ogni tanto... non capisco bene come sta reagendo il mio corpo. Già non assimilava prima,che mangiavo quasi tutto, ora sembra che assimili ancora meno. Anche se prima di poter nutrire il corpo lo si deve "pulire" perchè assimili.
di frutta non ne mangio, ultimamente ho riprovato a mangiare un po di mele e qualche banana fuori dai pasti,per vedere come reagivo, con il risultato che vado più spesso al bagno :), ma il dimagrimento continua un po... appunto.
non volevo farla troppo lunga, volevo chiarire questo fatto se qualcuno può aiutarmi a capire tutto questo dimagrimento che mi preoccupa un po..
E avevo in mente anche di provare con dei succhi di spinaci o carote per ripulire l'intestino e favorire l'assimilazione dei cibi.
grazie!
#86026
Sono contento per i fastidi che hai eliminato. :D

Qual'è la tua condizione dentale, secondo quanto se ne parla nelle altre sezioni del forum?

(Denti devitalizzati, denti del giudizio, impianti dentali, amalgami, ecc.?)

La dieta non è tutto, e per il dimagrimento le concause possono essere diverse, fra cui i denti, e vanno prese ognuna in considerazione, per escluderle o nel caso che ci siano, per risolverle.
#86028
Si, ho letto gli argomenti sui denti devitalizzati.
Quando avevo piu o meno 10/11 anni mi si è spezzato il dente fra l incisivo superiore e il canino; si è spezzato a metà e il dentista c ha appiccicato una sorta di pasta dura ( non so cosa sia non mi sono mai informato) a co ratto con il dente.. mi ha attaccato un pezzetto di dente piu o meno... non so se può incidere o meno..
Sennò non ho problemi..
Li lavo una volta al giorno con sola acqua e li stofino con la salvia o la curcuma ogni tanto; sono bianchi comunque... ora ho fatto il dentifricio con l argilla e lo provo.
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret