Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Lexy75
#86188
Questa mattina mi sono svegliata presto per fare finalmente dopo tanti ripensamenti il mio primo clistere. Ho messo a bollire 1,5 litri acqua sant'anna e poi fatta raffreddare , ho centrifugato con la mia green star e poi passato nel colino 1 limone bio senza buccia. Ho combinato un disastro , mi ero messa per terra con tappetini nella stanza da letto ma la borsa che avevo attaccato con gancio ad un supporto ha ceduto facendo cadere più della metà di acqua, comunque ho inserito beccuccio nell'ano e' ho fatto clistere evacuando subito , diciamo una prova pulizia dello stomaco , dove è uscita acqua e poca diarrea liquida. Non ero ovviamente per niente contenta del risultato, quindi ho messo questa volta 1 litro acqua sant'anna a bollire e ho fatto raffreddare, ho di nuovo centrifugato 1 limone senza buccia e fatto di nuovo il clistere. Sono stata almeno 2 mesi a pensare se usare o no i clisteri sia per amica dottoressa che diceva che non era esperienza piacevole , che si avvertivano dolori, etc., sia per alcuni che fanno clisteri e mi dicevano di avere crampi allo stomaco, attacchi di colite!!!! 8O La mia esperienza e' che non ho sentito niente, se non fosse stato per acqua che sentivo entrare dall'ano avrei dubitato di starlo facendo, infatti ogni minuto controllavo se c'era qualcosa che non andava. Dopo che è finita l'acqua nella sacca ho tolto beccuccio e sono rimasta sdraiata nel fianco sinistro per 2 minuti, poi mi sono sdraiata con pancia in aria e ginocchia al petto, dopo su fianco destro dove sono rimasta per 15 minuti (ma potevo rimanere probalbilmente anche 1 ora dato che riuscivo a sopportare benissimo stimolo quasi nullo). Ho sentito quando ero su fianco sinistro , quando entrava acqua leggeri stimoli per andare subito ad evacuare ma rilassandomi sono riuscita a contenerli. Dopo quando sono andata in bagno mi è uscita pochissima acqua come una diarrea liquida di colore rosa (forse la 1/2 barbabietola rossa di ieri sera a cena???). Mah?? Non è strano così poca roba? :roll: Forse aperto troppo rubinetto sacca?? È vero che è il mio primo clistere ma pensavo che uscisse non Alien ma almeno qualcosa di più. Ho finito e' ho centrifugato altri 2 limoni , ci ho messo 2 tazze acqua tiepida/calda , stevia e ho bevuto , magari fa' qualcosa in più. A pranzo mangio o forse centrifughero' anguria (che di solito per me e' un po' lassativa) magari lo stomaco si pulisce meglio!!!! Vedremo.
:lol:
PS = se qualcuno di voi ha una green star élite mi saprebbe dire come mai il succo di limone esce denso e non liquido come in uno spremiagrumi?? un po' del succo che era troppo denso come quasi una crema un po' liquida ho dovuto buttarlo.
Avatar utente
By luciano
#86190
Le prime esperienze possono essere da cartoni animati, si stacca il gancio, o il rubinetto, ecc. :D

Poi le cose iniziano ad andare lisce.

Non mi meraviglia l'attività terroristica della dottoressa, magari in buona fede, solo disinformata. Purtroppo da decenni l'industria medica demonizza il clistere, preferisce proporre lassativi, inutile chiedersi il perché.

Ognuno agisce in maniera differente ai clisteri, dipendendo dalle condizioni del proprio intestino. All'inizio l'acqua di solito non va oltre il colon discendente.

Non potresti farli in bagno? Mi pare più pratico.

Ho una Angel 7500 da parecchi anni. Hai solo un filtro a fori grandi o anche uno a fori piccoli? Per filtro intendo l'aggeggio che si infila sopra i due rulli.

Ps: fai uno spazio fra una o due frasi quando posti. (Guarda i miei post) Se si scrive tutto fitto fitto molte persone manco li leggono i post, agli occhi dà un senso di indigestione di lettura.

Inoltre se si impara a ridurre all'essenziale il contenuto di una frase, ancora meglio.
Avatar utente
By Lexy75
#86213
Scusa se no ho risposto prima ma mi è mancata connessione internet.

Ho un' altro filtro con fori più grandi.

Purtroppo non posso fare clistere bagno perché troppo piccolo.

Oggi fatto di nuovo clistere un disastro :twisted: e' più acqua per terra che dentro (si è no in tutto e' entrata 500 ml o meno) , non avendo supporti dove appoggiarlo devo per forza tenerlo in mano.

Domani ci riprovo prima o poi riuscirò a farlo come si deve.

Ieri sera mangiato zucchina tenerumi e pomodorino al vapore, dopo sono stata male con pesantezza e difficoltà digestione. Non riesco a capire perché quando mangio questo tipo di zucchina mi da' sempre problemi, anche il pomodoro che quando e' cotto e' pesante crudo no. Mah!!!

:oops: PS = mi vergogno un po' a chiederlo, (ma ho paura domani con nuovo clistere di qualche infezione), oggi sporcato tutto il tubo gomma del clistere con fuoriuscita e risalita di acqua sporca da ano, sapreste come si può disinfettare? Io nel frattempo pulito con detersivo piatti ecobio e poi passato attraverso il tubo tanto alcool etilico.
Avatar utente
By luciano
#86216
Il succo di limone viene più spesso o più liquido, dipende dai limoni. Ma non buttare via il succo estratto, aggiungi acqua nella bocchetta, poi filtralo con un colino e aggiungi il succo filtrato all'acqua del clistere.

Devi trovare un modo di appendere la borsa, una maniglia una cerniera di un mobile, usa della corda ecc. Devi essere rilassata, se tieni la borsa in mano è inevitabile fare casini.

Prova a mangiare patate al vapore e carote brasate.

Lexy75 ha scritto: oggi sporcato tutto il tubo gomma del clistere con fuoriuscita e risalita di acqua sporca da ano, sapreste come si può disinfettare? Io nel frattempo pulito con detersivo piatti ecobio e poi passato attraverso il tubo tanto alcool etilico.
Io lo lavo con sapone di marsiglia. Come hai fatto tu è già super disinfettato.
Avatar utente
By Lexy75
#86218
So' che mi faccio mille paranoie, ma dopo aver passato (tanto) alcool etilico dentro tubo devo di nuovo lavarlo o almeno risciacquare con acqua??

Non vorrei che domani quando faccio clistere rimangano residui alcool che poi finiscano nello stomaco. Probabilmente sto dicendo una cretinata. :oops:
Avatar utente
By luciano
#86223
Sì, risciacqua sempre.
L'alcol è da evitare specialmente a quella gradazione.

L'acqua dei clisteri non va mai nello stomaco, ma solo nel colon, o intestino crasso.

Non entra nemmeno nell'intestino tenue, perchè c'è una valvola, la valvola ileocecale, che impedisce che il cibo una volta passato possa tornare indietro.

Immagine

Immagine
Avatar utente
By Lexy75
#86233
Oggi ho fatto sempre di mattina il mio terzo clistere , ho spremuto e passato nel colino il succo di 2 limoni bio in 1,5 litri acqua sant' anna. Ho appeso clistere ad una maniglia della porta tramite corda e finalmente non ne ho versato per terra neanche un goccio.

Questa volta appena mettevo il clistere dopo neanche 1 minuto mi veniva subito stimolo , non riuscivo che a rimanere su fianco destro che pochi secondi, sarò andata al bagno almeno 6 volte. Sarà stata che ho aumentato limoni?? Ho forse quello che ho mangiato ieri sera (tanta verdura al vapore e dopo 20 minuti 5 medjoul con 97 grammi noci macadamia!!!)??devo cercare di trattenermi dal mangiare le macadamia ma le trovo fantastiche con i medjoul.

Ho notato che più che altro quello che facevo era acqua con tracce di feci, speriamo che in futuro vada meglio.

Dopo clistere ho bevuto 2 limoni spremuti con acqua calda e stevia. E dopo 30 minuti ho mangiato tantissima anguria.

Da ieri prendo 2 fialette al giorno di enterogermina va' bene?? Compro anche probiotici??

È il caso per aiutarmi prendendo la sera prima di fare il clistere l'innerclean??

PS = Non ho mai scritto su forum quindi mi è venuto dubbio se' era meglio continuare a scrivere su post dell'altra volta invece di aprire nuovo argomento.
Avatar utente
By luciano
#86241
Troppi pastrugni.
Innerclean, enterogermina, probiotici. Ecc. incluso quelli già citati in precedenti post.
Forse hai l'idea che più consumi di quei prodotti che ora fanno bella mostra nei negozi bio, che ora sono dei veri supermercati, meglio starai.
Niente di più falso. Al corpo piace la semplicità.
Troppo zucchero:
Medjoul
Troppo cibo. Mangi troppo.
Lexy75 ha scritto:PS = Non ho mai scritto su forum quindi mi è venuto dubbio se' era meglio continuare a scrivere su post dell'altra volta invece di aprire nuovo argomento.
se si tratta di un nuovo argomento si apre un nuovo argomento, se già non ne hai creato uno compatibile. In questo caso dovevi continuare sul primo argomento da te aperto "Primo clistere". Ho unito gli argomenti "Primo clistere" e "Problemi clistere".
Con il tempo si impara. Questo è il mio primo post, il primo in assoluto del forum, che ho scritto più di dieci anni fa.
Benvenuti
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret