Arnold Ehret Italia

Moderatore: O.P.T

Regole del forum: Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
Avatar utente
By nunzia86
#86967
Ciao,

ho provato ad allegare la mia panoramica ma il file risulta troppo grande. Come posso fare per visualizzarla nel forum?

Grazie
Avatar utente
By nunzia86
#86971
Ok, grazie Luciano, credo che ora sia visibile la OPT.

Io sono Nunzia, nata il 7/3/1986


QUADRO CLINICO GENERALE
Di costituzione magra, a 3 mesi sono stata 2 mesi in cura all'ospedale per una broncopolmonite.
Fino a 13-14 anni frequenti i sanguinamenti dal naso, gli abbassamenti di pressione con svenimenti, l'anemia, i reumatismi, la stitichezza.
A 20 anni operazione al naso per deviazione del setto, anche se continuo ad avere un po' di difficoltà nel repirare bene, sento le narici sempre un po' secche, soprattutto se mangio farinacei.
A 22 anni inizio dieta per aumentare di peso (fino a prima della dieta sono stata sempre di poco appetito). Da qui in poi la disbiosi aumenta, la pancia si gonfia per via delle porzioni molto più abbondanti di cibo che il dietologo mi prescriveva, e per via delle troppe mescole. Divento intollerante al latte a ai latticini.
A 26 anni, stanca dei continui problemi intestinali, inizio la dieta di Erhet, dopo aver letto i suoi libri. Faccio qualche idrocolon.
L'anno successivo passo al vegano.
Poco dopo inizia il lungo periodo di depressione, da cui ora sto venendo fuori, grazie anche all'aiuto di una naturopata che mi sta seguendo con rimedi naturali e floriterapia. No psicofarmaci.
Durante questi ultimi anni in cui sono stata depressa ho sfogato molto sul cibo, sfiorando quasi la bulimia, eccedendo soprattutto con farinacei e dolciumi, ma rimanendo comunque vegana.
Ho capito che tendo a somatizzare molto l'ansia e le paure sullo stomaco e sull'intestino, infatti anche se sto digiuna tutta la giornata l'addome lo sento sempre un po' gonfio. La digestione è lenta.
Negli ultimi 10 giorni ho eliminato il crudo (insalata prima del pasto, frutta fresca e frutta dolce essiccata) per cercare di far dimunuire le fermentazioni intestinali. Mangiando più verdure rispetto al passato comunque le evacuazioni sono più frequenti anche se a volte non giornaliere.
Non uso farmaci da 5 anni.
Miope -5.50/-5.25
Micosi alluce destro
Faccio lo zapper quasi tutti i giorni su suggerimento della naturopata.
Soffro di stanchezza cronica.
Al momento non faccio attività fisica, vado a fasi alterne a seconda dell'energia che ho. Quando ce la faccio corsetta di un'ora, o passeggiata.
Ho ritenzione idrica, occhiaie violacee.


QUADRO CLINICO DENTALE
A seguito di una recente visita dal dentista con relativa OPT, mi è stato consigliato di togliere un vecchio ponte su 15,16,17, di cui 16 devitalizzato, e di estrarre i due ottavi superiori molto cariati.
Il ponte mi ha dato un po' di fastidi negli ultimi anni, la gengiva su cui poggia mostra da qualche anno un po' di gonfiore, e mi si è fatto anche il tatuaggio tipico da amalgama. A volte ho bisogno di fare sciacqui con argento colloidale perché il gonfiore si accentua prendendo un po' anche la guancia. Se tasto questa parte di gengiva dove c'è il ponte sento un po' di dolore che invece non sento in altre zone. Il materiale ceramico di rivestimento del ponte si è anche consumato in alcuni punti lasciando scoperta la parte metallica sottostante che mi causa sempre sapore ferroso in bocca. Credo si sia anche ribassato un po' il ponte perché noto più tensione da quel lato della bocca quando la chiudo.
Del 47 si vede solo la parte superiore, il resto è rimasto all'interno.
Dalla ultima OPT di pochi giorni fa è risultato:
Minus intestiziali
Irregolarità di profili coronari
Note di rarefazione ossea a sede periapicoradicolare
38 semincluso disodontico e in distoversione
Videat odontoiatrico

Un altro dentista 20 giorni fa da cui ho fatto un'altra visita dalla sua OPT (che non mi ha dato) notava anche granuloma sul devitalizzato.

Ho cominciato verso i 15-16 anni con la devitalizzazione del 16, che non ricordo se fu anche incapsulato. Ma qualche anno dopo il dente diede problemi e mi furono incapsulati 16 e 17. Tempo 4-5 anni e la capsula diede problemi e mi fu monconizzato anche il 15 per farci il ponte che tuttora ho.
Tutta sta storia di tira e molla quando sarebbe potuto bastare estrarre semplicemente il 16 a suo tempo e finirla lì..


Vorrei se fosse possibile qualche parere sulla mia OPT, anche se credo di avere le idee chiare su cosa estrarre e come farlo fare avendo letto abbondantemente il materiale messo a disposizione da Lorenzo, Acerra, Ricky (ma non fa parte più del forum lui? vorrei contattarlo prima della visita da Barile) Sandrod, e tutti gli altri qui su questo forum. Le informazioni che postate sono una vera miniera d'oro da cui poter estrarre tutto il necessario per farsi da soli una buona conoscenza della materia.. a gratis oltretutto!! :) Cosa secondo me ancora più degna di nota e di apprezzamento.

Quindi secondo me ci sarebbe da estrarre 15-16-17-18-28-38-48. Magari metterei un valplast al posto del precedente ponte.
Sarei proprensa per Barile anche se sarà una bella trasferta.
L'unico dubbio è se estrarre o no insieme i 4 denti del lato sinistro considerando la mia situazione di salute. Voi cosa ne pensate?



Grazie a chi vorrà darmi una mano! Ciao
Allegati
Opt.jpg
Opt.jpg (96.86 KiB) Visto 139 volte
Avatar utente
By O.P.T
#87020
Ciao Nunzia,
ti ho fatto la lettura e non sono completamente d'accordo con te.
Secondo me hai diversi problemi in bocca che ti tengono in uno stato infiammatorio costante e interferiscono col sistema nervoso e con il discorso dell'economia energetica.

Sulla parte superiore sx ti hanno combinato dei danni ai quali puoi ancora rimediare senza perdere troppi denti.

A mio modesto parere dovresti farti estrarre in quella zona solo il 26,il 25 e 27 li puoi tenere.
Quindi la soluzione ideale sarebbe farti togliere il ponte in metallo (senza ingerirne troppo quando e se lo dovesse tagliare).

Poi passare all'estrazione del 26 con bonifica ossea.
I denti adiacenti li puoi utilizzare per fare momentaneamente un ponte in resina 25 26 27 per sostituire il dente tolto e ricoprire i due denti che ti hanno limato per valutarne la vitalità ed eventuali problemi.

continua...
Avatar utente
By O.P.T
#87021
......
Nella stessa zona hai da togliere il 28 con una bella pulizia del parodonto.

Ma ancora hai due foci importanti per recuperare un pò di forze ed energia.
Sono i due ottavi inferiori che secondo me stanno lavorando da parecchi anni.
Il 38 ha una bella infezione molto evidente nella parte posteriore, il 48 anche, ma è più subdola, perchè meno evidente.
Entrambi sblocchi importanti da togliere e da ripulire le zone posteriori adiacenti.
Il 28 ti consiglio di toglierlo contemporaneamente al 26 ma di togliere ancor prima il 38 .
Il 18 invece lo puoi lasciare per ultimo, da togliere in tranquillità una volta che stai meglio. :lol:
Se tutto vai bene alla fine fatti fare un ponte 25 26 27 metal free.

buona guarigione ed un saluto da OPT
Avatar utente
By nunzia86
#87035
Ciao OPT, grazie della risposta. Ho contattato oggi lo studio di Barile, ma mi sa che ci sarà molto da aspettare prima della prima visita. Mi richiameranno nei prox giorni.

Quindi tu dici che l' infezione non potrebbe essersi estesa anche ai due denti adiacenti al 26? perché la gengiva è gonfia su tutti e tre i denti. Dalla Opt non si notano foci anche lì?

E un altra cosa, il ponte metalfree sarebbe interamente in ceramica o deve esserci anche qualche materiale più resistente all'interno?zirconia magari?

Grazie mille per la disponibilità
Avatar utente
By O.P.T
#87036
La gengiva gonfia non si può vedere dalla panoramica,mi sembra che comunque non ci siano grossi problemi ai denti adiacenti. Il tuo operatore sarà in grado di vederlo . La zirconia ceramica va benissimo devi solo farti testare la zirconia, alcune marche sono inquinate altre sono ottime

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret