Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#7341
Sono sicuro delle tue buone intenzioni.

Resta il fatto che l'uso del paragone rimane e la "carica" che può essere data in quel modo induce "chi prova un senso di inferiorità" a tentare di superarlo in modo comparativo.

Adottare tale prospettiva invita a dare un valore a se stessi usando altri come metro di misura, cercando di raggiungerli o superarli invece di sviluppare caratteristiche e qualità sue proprie al di là del confronto.
Avatar utente
By Tenzin
#7343
Ho capito.
Non ho pensato a quello che avrei potuto scatenare mentre scrivevo sul confronto e che non fosse così grave. Chiedo scusa a tutti.
Cmq ho capito!
Ciao.
Massimo.
Avatar utente
By luciano
#7344
Esagerato! :D

Non hai scatenato un bel niente e non devi chiedere scusa a nessuno.

Il mio è un invito a migliorare se stessi in quanto se stessi, un invito a osservarsi sotto un punto di vista diverso da quello a cui siamo abituati in questa società.

La dieta aiuta in questa direzione chiunque sia sinceramente interessato a praticarla. Non importa cosa si voglia ottenere con essa, durante il cammino nuove prospettive si presentano alla vista di chi la pratica e si scoprono nuovi orizzonti in cui ci si rende conto che i paragoni sono limitanti, in quanto ognuno è unico e non può essere paragonato a nulla.

Quindi nessuno si senta "colpevole" di scatenare "cose gravi" mentre esprime il suo punto di vista, nella misura in cui non è palesemente e intenzionalmente distruttivo o fuorviante.

Non esistono cose gravi, se non per il valore che noi stessi attribuiamo.
Avatar utente
By Tenzin
#7345
Luciano, mi è sembrato che hai dato molta importanza a questa cosa quindi ho pensato di aver "scatenato" qualcosa di grave.
Ribadisco il fatto che il concetto mi è ben chiaro e che le mie intenzioni non volevano essere offensive, bensì di incoraggiamento. Mi sono sbagliato. Concetto che, come me, attento a non danneggiare nessun essere senziente in ogni senso, conosco e cerco di praticare giornalmente.
A volte però sai posso sbagliare, altrimenti sarei un santo e non sarei più nè alla ricerca nè in questa scuola che si chiama mondo. (e neanche in dieta di transizione! :lol: ).
Ho chiesto scusa e le rinnovo per l'errore commesso. :oops:
Detto questo non replicherò più su questo argomento, altrimenti non la finiamo e diventa una cosa troppo più grossa di quello che è. Ricorderò la lezione per il futuro. :roll:
Ti ringrazio ancora di cuore (credimi) per avermi dato l'occasione di ricordarmi e capire meglio questa cosa. :wink:
Ciao.
Avatar utente
By luciano
#7348
Una cosa a cui do importanza è il mantenimento della dieta senza muco nella forma in cui Ehret l'ha concepita.

Un'altra cosa è evitare che si formino discriminazioni, o fraintendimenti, che si possa pensare, per esempio, che è un sito animalista e quindi i carnivori sono malvisti, o, per assurdo, che il requisito sia non essere andati oltre alla terza media perchè altrimenti si è sterili intellettuali vuoti nell'essenza, e cose del genere.

I miei interventi hanno solo questo fine e non è richiesto che in seguito a un intervento ci si debba scusare o dire che si ha sbagliato e che si è dispiaciuti per questo, ecc.

Chiunque si trova su questa terra e vi è passato non è esente dagli errori, anche i santi, sebbene i loro errori siano limitati a altre dimensioni a cui sono appena giunti.

Il resto dei miei post sono solo espressioni del mio punto di vista, al pari di qualsiasi altro utente e vanno quindi presi per meri punti di vista di un utente.

Sono anch'io d'accordo di non replicare su questo argomento, il mio ripetermi non era per richiedere un nuova riformulazione di scuse e ammissione di aver sbagliato, ma per farle cessare! :D
Avatar utente
By Tenzin
#7350
Luciano.
Ho letto che consigli il cellfood a causa dei prodotti (frutta e verdura) che oggi non hanno più le caratteristiche di una volta.
Leggendo le caratteristiche del prodotto sembra che funzioni per molteplici problemi di salute.
Io sto assumendo l'alga klamut e mi sembra di sentirmi uguale a quando non l'assumevo.
Sul libro Ehret non parla di integratori (forse all'epoca non erono ne conosciuti ne ve ne era bisogno anche perchè chi aveva da mangiare quel cibo era sicuramente integro e buono, chi non lo aveva non aveva bisogno di integratori per quest'altro motivo).
Ma con il sistema di guarigione di Ehret gli integratori naturali sono associabili o contrasta con l'essenza del messaggio?
Soggettivi o per tutti?
Grazie.
Ciao.
Avatar utente
By mauropud
#7351
Complimenti anche da parte mia per i tuoi successi Massimo!
:D
Una sola cosa: fossi in te smetterei di fare gli esami, la tac ecc. Molti di questi esami sono nocivi per la salute di per se' e quelli che non sono nocivi servono solo a procurare "clienti" per le infami ditte farmaceutiche. La dieta senza muco e' il sistema per prevenire e curare ogni malattia, e Ehret semplicemente fa capire con il suo libro come le medicina ufficiale (allopatica) e' solo una truffa colossale. Non so se hai gia' potuto leggere il libro o sei uno di quelli che sta aspettando le ristampe, nel caso ti sara' tutto chiaro leggendolo.
E per quanto riguarda la "istruzione", leggi la mia firma qui sotto. :D
Avatar utente
By luciano
#7353
Tenzin ha scritto:Sul libro Ehret non parla di integratori (forse all'epoca non erono ne conosciuti ne ve ne era bisogno anche perchè chi aveva da mangiare quel cibo era sicuramente integro e buono, chi non lo aveva non aveva bisogno di integratori per quest'altro motivo).


Ti sei risposto da solo.

Tieni presente che Ehret ha formulato il suo sistema agli inizi degli anni '10.

In ogni caso sono solo suggerimenti e ognuno è libero di decidere se usare o meno gli integratori.

Il mio parere è che una mela degli anni '20 non è uguale a una mela del 2007.

Quindi quando Ehret parla di frutta sta parlando di qualcosa che non esiste più, se non per pochi eletti che hanno un orto personale, in aree relativamente incontaminate, ecc., e quindi per i più suggerisco gli integratori.

Poi qualcuno afferma o pensa che lo faccia per avere le provvigioni dai produttori, ma questo è una conseguenza, non il fine.
Avatar utente
By Tenzin
#7354
Infatti sottopormi a così tante radiazioni non mi piace, per questo invece di ogni sei mesi faccio passare anche un anno e più.
Certo che se uno dei tumori relativi all'esposizione dell'amianto fosse visto in tempo!.... Questa è la concezione del pensiero corrente. Anche se fosse visto sul nascere non mi sottoporrei a nessun tipo di chemio o invenzioni del genere.
Credo che il sisteme di guarigione sia la cosa più sensata. Preferisco questo come terapia preventiva.
Avatar utente
By Tenzin
#7356
Si Luciano era giusto quello che avevo capito dal messaggio che avevi mandato.
Adesso vado avanti con la klamath, finito questa sarò più avanti con la transizione e proverò il cellfood.
Credo che il motivo sia il discorso della frutta che non è più quella di una volta. Se ci prendi la provvigione a me non interessa, poi è normale, non si vive di spirito santo!
Ciao
Avatar utente
By luciano
#7357
I tumori sono conseguenze di sostanze ingerite tramite il cibo, respirate o inoculate.

La disintossicazione (eliminazione di sostanze non digeribili o incompatibili) toglie la causa dell'origine dei tumori e di qualsiasi malattia.

Il sistema di Ehret è disintossicazione tramite una dieta, questa è la funzione primaria, l'alimentare il corpo correttamente viene come seconda funzione.
By tibetana
#17081
Ciao Marimba, una curiosità...ma i calcoli alla cistifellea ti provocano coliche? Da quello che scrivi mi sembra di no, allora non farti asportare la cistifellea se i calcoli non ti danno problemi...io li ho scoperti da 7 anni ho la cistifellea praticamente piena di calcoli ma mi hanno sempre sconsigliato di intervenire, se non danno problemi...
Avatar utente
By luciano
#17094
Inserisco il post anche qui, visto che ripopone l'argomento.

marimba ha scritto:Ciao Luciano e grazie del benvenuto. A quel che mi hanno detto, l'unico modo per levare i calcoli dalla cistifellea è rimuovere proprio la cistifellea perché non c'è altro modo di espellerli o toglierli da lì...
Davvero ci credi? Dovresti documentarti su che cosa è veramente l'apparato medico scientifico prima di prendere quella decisione, affidarsi alle dichiarazioni dei medici non è la miglior decisione.
Leggi questo articolo
DEPURARE IL FEGATO

tratto da:
La Cura Di Tutte Le Malattie di Hulda Clark, Ph.D., N.D

Vescica biliare è cistifellea sono sinonimi.

Riguardo all'intento della medicina, raccogli informazioni da questo sito:
http://www.disinformazione.it/paginamalasanita.htm

Se nonostante questo vorrai comunque farti rimuovere la cistifellea, riguardo alla dieta di transizione io la farei comunque, al sistema medico non interessa se mangi bene o male, e con la dieta di transizione mangi meglio che mangiando di tutto, la cistifellea la possono rimuovere comunque.

Solo considera che se nel corpo c'è un organo è perchè serve, una volta tolto alcune funzioni non vengono più espletate e occorre prendere farmaci per sopperire in qualche modo. Ho un amico che da più di dieci anni non ha più la cistifellea, prende antiacidi a vita, non mangia questo e quello ecc. Non fa la dieta senza muco, perchè è sicuro che l'uomo è onnivoro e ha piena fiducia nel suo medico, è diventato persino suo amico per tanto è spesso nel suo ambulatorio per questo o quel disturbo di digestione...

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret