Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By susi
#914
Carissimi,
seguo la dieta da, credo, un paio di mesi. Non ho dovuto fare una grande transizione perchè ero già vegan.
Speravo che mangiare praticamente all'80% crudista avrebbe migliorato la mia pelle piuttosto secca. Invece non è stato così anzi l'effetto svuotamento (per esempio nelle gambe) dovuto al dimagrimento (ho perso una taglia dalla 38 alla 36) ha aumentato il problema: la mia pelle è più secca di prima e il mio aspetto fisico è quello di una vecchina (gambe svuotate, braccia secchissime e viso smunto e cascante)!!

Inoltre, quando solitamente a pranzo mangio solo frutta (p.e. un meloncino giallo e avogado con un po' di sale e limone o altra frutta fresca) poi per tutto il pomeriggio non faccio altro che far pipì. Capita anche a voi?

La mattina bevo una bicchiere d'acqua con il succo di un limone, Dopo un po' mangio della frutta (p.e. 2 banane) In ufficio mangio frutta secca (noci dell'amazzonia o mandorle) o frutta fresca o secca tipo albicocche. A pranzo solitamente ancora frutta. Se nel pomeriggio mi viene fame mangio qualche pesca o una manciata di frutta secca. Per cena spesso un'insalata mista a volte con qualche oliva oppure raramente un po' di verdura cotta con un po' di pane azzimo o una fettina di pane di segale tostato.
Che ne pensate.
Ciao Susi
By Kissakie
#918
Ciao Susi
Anch'io ho il problema della pelle secca, io sono al 5° mese di transizione e oltre alla pelle ho sempre gli occhi
asciutti e anche la bocca.

Per la pelle mi aiuto usando olio dopo doccia e per i gomiti, le ginocchia dove la pelle è più dura per natura uso creme idratanti.

Ho provato a bere di più e la secchezza di occhi e fauci è andata a posto.
Mi è venuto il dubbio che tra le varie scorie ci sia nel mio organismo molto sale e in effetti aumentando l'uso di acqua va meglio.

Adesso proverò ad eliminare del tutto l'uso del sale e vedo che succede.
Ciao Claudia
Avatar utente
By luciano
#919
La pelle secca e a volte cadente è dovuta al fatto che è uscito il muco, e sta uscendo ancora.

I piccoli capillari e dotti linfatici che dovrebbero nutrire l'epiderme sono ancora ostruiti e non possono idratare la pelle come dovrebbero.

Occorre un po di tempo.

Di fatto si sta eliminando la vecchiaia e i suoi sintomi.
Avatar utente
By luciano
#922
Quello che dici è vero, ma c'è di più.
Tempo fa avevo fatto una ricerca sulla pelle secca e avevo rilevato che nella maggior parte dei casi c'era presenza di candida.
In pratica la candida e i batteri (che di per sé non sono ostili all'organismo umano) si auto equilibrano. L'ossessione maniacale della medicina :evil: per la sterilizzazione e la disinfezione dei batteri, oltre al cloro nell'acqua, distrugge i batteri e così la candida ha campo libero e si espande, come l'edera!
Sto facendo un articolo su questo, è un punto di vista che difficilmente avrete incontrato, ma la sua applicazione può eliminare la candida in un paio di mesi.

Vi incollo in anteprima la bozza, non me ne vogliate se non fosse completamente chiara. :D

Candida


Che cos'è?

La candida è una muffa che abita nel nostro corpo, soprattutto nel colon. Tuttavia, siamo abituati a riferirci ad essa quando la muffa della candida si è sviluppata fuori controllo ed ha cominciato a generare effetti nocivi all’interno del corpo. Quindi quando si dice: “Penso di avere la candida”, significa che c’è una crescita eccessiva di candida. La candida si nutre di ciò che mangiamo, particolarmente di zuccheri e di amidi privandoci delle sostanze nutrienti di cui abbiamo bisogno per sopravvivere. Inoltre questa muffa produce i suoi residui e rifiuti. Questi rifiuti sono tossici per il corpo e contribuiscono considerevolmente all’insorgere di malattie.

I sintomi più comuni sono:

Allergie alimentari
Disturbi del sistema immunitario
Fatica cronica
Dolori muscolari e delle giunture
Problemi digestivi
Emicranie
Chiazze cutanee
Mestruazioni irregolari
Scarso desiderio sessuale
Depressione

Come la si prende?

Tutti abbiamo la candida. In piccole quantità, la candida in realtà è utile al corpo. Funge da antibiotico naturale. Aiuta a controllare lo sviluppo dei batteri. A loro volta i batteri controllano la candida, formando una condizione di equilibrio nell’intestino. Con l’uso degli antibiotici, nuotando, facendo il bagno o bevendo l’acqua trattata con cloro, i microorganismi essenziali nel corpo vengono uccisi. Alcune muffe vengono usate in medicina come antibiotici, per uccidere dei batteri. Questi batteri sono gli stessi che contribuiscono a mantenere la candida sotto controllo. Quando vengono uccisi, l’equilibrio viene distrutto e la candida prospera.

Che cosa possiamo fare?

Per riavere un intestino sano bisogna ripulirlo. Questo si fa con un sistema con una dieta che lo ripulisca. Il risultato è un colon liberato da depositi patologici di muco e feci accumulatisi durante gli anni. Sarai sorpreso di che cosa puoi trovare nelle profondità dell’intestino! Una persona ha espulso della gomma da masticare che aveva ingerito da bambino.

La fase successiva consiste nel reintrodurre i batteri amici. Nel ristabilire i batteri amici nel corpo, è estremamente importante che la tua rete idrica venga depurata per eliminare il cloro. Tieni presente che è sufficiente bere una tazza di acqua trattata con cloro per eliminare i batteri che stai sostituendo, rendendo vani i tuoi sforzi. Nei locali, fai attenzione anche al ghiaccio nelle bevande, di solito contiene cloro. Persino alcune acque minerali naturali sono trattate con cloro quindi scopri quali non lo contengono.

Ad alcuni filtri dell’acqua vengono aggiunti argento e rame per uccidere i batteri. Questi metalli funzionano da antibiotici al pari del cloro, perciò assicurati che il tuo filtro dell’acqua rimuova tutto il cloro soltanto e non aggiunga all’acqua niente che abbia azione antibatterica. Inoltre passa al vaglio i tuoi articoli da toeletta e getta via ogni prodotto che sia antibatterico. Saponi, bagnoschiuma, deodoranti e saponi liquidi, ecc. che siano dichiarati come antibatterici.

Alcuni tuoi problemi di salute potrebbero essere collegati alla candida?

Se la risposta è sì a qualsiasi domanda, somma i punti alla destra della domanda. Il punteggio determina la possibilità (o probabilità) che i tuoi problemi di salute siano da collegarsi alla candida.

1. Hai preso dei farmaci antibatterici (antibiotici) ripetutamente e per un periodo prolungato? 4
2. Siete stato infastidito da ricorrenti infezioni urinarie, vaginali, o alla prostata? 3
3. Ti senti in qualche modo malato ma la causa non è stata trovata? 2
4. Hai disturbi ormonali, compreso PMS (Sindrome Pre-Mestruale), mestruazioni irregolari, disfunzioni sessuale, ossessivo desiderio di dolci, bassa temperatura corporea o fatica cronica? 2
5. Sei particolarmente sensibile al fumo delle sigarette, ai profumi, e ad altri odori chimici? 2
6. Hai problemi di concentrazione o di memoria? A volte ti senti disorientato? 2
7. Hai preso prednisone o altri steroidi o hai preso la pillola per più di 3 anni? 2
8. Determinati alimenti innescano i sintomi dei tuoi disturbi? 1
9. Soffri costipazione, diarrea, rigonfiamenti o dolori addominali? 1
10. La tua pelle ha delle eruzioni cutanee, pruriti o bruciori o è insolitamente asciutta? 1

Punteggio per le donne: Se il punteggio è 9 o più, i tuoi problemi di salute sono probabilmente da collegarsi alla candida. Se il punteggio è 12 o più, i tuoi problemi di salute sono quasi certamente da collegarsi alla candida.

Punteggio per gli uomini: Se il punteggio è 7 o più, i tuoi problemi di salute sono probabilmente da collegarsi alla candida. Se il punteggio è 10 o più, i tuoi problemi di salute sono quasi certamente da collegarsi alla candida.
Avatar utente
By Michela
#923
Anch'io noto che la pelle si secca e di giorno in giorno tende a squamarsi (io avevo la pelle un po' grassa ma non molto) ed inoltre mi è tornata la forfora. Ho sentito dire che il succo di limone sulla pelle è un buon idratante.
Anche internamente, dopo che ho mangiato dell'uva a digiuno, ho una sensazione di raschiamento.
Le creme idratanti allora è meglio non usarle e neanche gli shampoo antiforfora.
A presto,
Michela
By susi
#924
Quindi voi dite che con questa alimentazione dovrebbe risolversi il problema della secchezza della cute sia che si tratti di un fatto transitorio sia che si tratti di candida?
C'è qualche alimento in particolare che, secondo voi, occorre aumentare nella dieta per accelerare la "guarigione" della pelle?
Susi
Avatar utente
By luciano
#925
susi ha scritto:Quindi voi dite che con questa alimentazione dovrebbe risolversi il problema della secchezza della cute sia che si tratti di un fatto transitorio sia che si tratti di candida?
C'è qualche alimento in particolare che, secondo voi, occorre aumentare nella dieta per accelerare la "guarigione" della pelle?
Susi

(Enfasi aggiunta)
Di solito quando nei post vedo "secondo voi", "voi dite" , "voi ecc". percepisco una sorta di antagonismo e un senso di non far parte del gruppo a cui ci si sta rivolgendo con il "voi", oltre all'espressione di un possibile disaccordo.
Va benissimo, ma se hai letto bene il libro dovresti comprendere che il libro ne parla, anche se in senso generale.
Questo estratto dovrebbe rispondere a tutte le tue domande:
Arnold Ehret ha scritto:Il profano non ha la minima idea di che cosa sia il necessario processo di eliminazione, quanto tempo è richiesto, come e quanto spesso deve essere variata la sua dieta, che cosa significa ripulire il corpo dalla terribile quantità di rifiuti che ha accumulato nel corso della vita. La malattia è uno sforzo del corpo di eliminare dei rifiuti, muco e tossine, e questo sistema aiuta la Natura nella maniera più perfetta e naturale. Non è la malattia che dobbiamo curare ma il corpo. Deve essere ripulito, liberato dai rifiuti e dal materiale estraneo, dal muco e dalle tossine accumulati fin dall’infanzia. Non si può comprare la salute in bottiglia, non si può guarire il proprio corpo facendo una cura depurativa di pochi giorni, si deve “fare penitenza” per tutti i torti che sono stati fatti al corpo fino ad oggi.
Il mio sistema non è una cura o un rimedio, è una rigenerazione, il completo lavoro delle pulizie di casa, e l’acquisizione di una perfetta salute mai immaginata prima.
Ricorda: le ostruzioni che affliggono tutti i sistemi del corpo sono la sorgente di tutte le malattie; la più grande e più pericolosa sorgente di diminuita vitalità, della salute malferma, della mancanza di forza e persistenza e di tutte le condizioni non ottimali. La causa di tutte queste condizioni indesiderate risiede in un colon che non è mai stato completamente svuotato fin dalla nascita. Nessuno sulla Terra oggi possiede un corpo idealmente pulito e quindi neppure un sangue perfettamente pulito. Quella che la Scienza Medica definisce come salute “normale” in effetti è una condizione patologica.

Quindi anche la condizione dela pelle secca rientra in questo contesto. Secondo Ehret.
By susi
#926
[Di solito quando nei post vedo "secondo voi", "voi dite" , "voi ecc". percepisco una sorta di antagonismo e un senso di non far parte del gruppo a cui ci si sta rivolgendo con il "voi", oltre all'espressione di un possibile disaccordo.

No, Luciano scusa ma hai percepito male! :lol:
Quel "secondo voi" significa chiedere a chi a più esperienza di me o pragmaticamente ha già sperimentato qualcosa che io non so.
Leggendo tutto del forum infatti mi rendo conto che tante, forse tutte, le reazioni del mio organismo le avete, prima di me, sperimentate già voi: quindi il mio dire "voi che ne dite" significa solo, proprio perchè mi sento parte del gruppo, "rubare" :!: la vostra esperienza. Altro che antagonismo! Altro che disaccordo!
Se vi chiedo se è possibile inserire nella dieta qualcosa per accelerare il miglioramento della pelle (penso p.e. a cibi con del grasso in più) è xhè ho bisogno del vostro consiglio pratico. Quello che c'è scritto sul libro spesso questo consiglio non lo da. Spero questa volta di essermi spiegata bene. :oops:
Un bacione. Susi :D
Avatar utente
By luciano
#927
Susi ha scritto:Se vi chiedo se è possibile inserire nella dieta qualcosa per accelerare il miglioramento della pelle (penso p.e. a cibi con del grasso in più) è xhè ho bisogno del vostro consiglio pratico. Quello che c'è scritto sul libro spesso questo consiglio non lo da.

Se stai chiedendo questo tipo di soluzioni è perché non hai capito bene il concetto di malattia secondo Ehret.

La pelle secca è un sintomo di costipazione dei vari sistemi del corpo, ad esempio il sistema sanguigno e linfatico.

Non ci sono cibi che risolvono il problema della pelle se non come effetto secondario della disintossicazione.

La dieta dapprima libera gli accumuli grossolani, muco e feci vecchie incistate nel colon, poi avanza in profondità nel corpo, rimuovendo scorie attaccate alle pareti delle arterie e dei vasi linfatici, e infine i singoli capillari e minutissimi dotti linfatici, incluso quelli che nutrono la pelle.

In questo modo avviene il processo di rigenerazione e occorre del tempo più o meno lungo a seconda di come siamo messi.

Nel frattempo si passa attraverso diversi stati fisici in cui si manifestano i sintomi che corrispondono al punto che si è arrivati con la disintossicazione. La pelle secca è uno di questi sintomi, come potrebbe esserlo anche un raffreddore, che compaiono durante la disintossicazione.

Ho visto la mia pelle diventare secca per poi squamarsi e ricomparire normale, né secca né grassa, e questo per due volte, da farmi pensare se stavo facendo la muta come un serpente :lol:

Però posso capire che sia un argomento di maggior preoccupazione per le donne, ma non è il caso di preoccuparsi, anzi c'è da gioirne, perchè quando la pelle ritorna normale la si mantiene nel tempo, se si continua la dieta, che altro non è se non il modo naturale di mangiare dell'uomo.

Altrimenti, quando il corpo, a intasamento completo non riuscirà a "nutrire" la sua pelle, dall'interno con lo yogurt della Marcuzzi, e dall'esterno con le creme, il risultato sarà quello che possiamo vedere sul volto di quelle attrici tutto lifting e creme quando invecchiano, che sembrano i personaggi alieni di Star Trek. :!:
Avatar utente
By Michela
#928
Questa sera ho fatto una camminata e pensavo: non è che anche i calli e gli ispessimenti sotto i piedi specie sul tallone sono tutte tossine? Per quanto li si tiri via continuano a riformarsi.
Grazie di tutto, ciao,
Michela
Avatar utente
By luciano
#929
E' probabile.
Pensavo che fosse una condizione necessaria per il camminare, ma ho visto che i miei figli camminano a piedi nudi nei parchi sul giaietto spezzettato senza fare una piega, mentre io sono tutto un ohi, ohi ohi quando vado in giro con loro senza scarpe.
E i loro piedi sono morbidissimi, quindi è possibile che le parti dure dei piedi siano depositi di tossine.
Inoltre la "puzza di piedi", favorita dal fatto che sono chiusi per ore nelle scarpe, avrà pur origine da qualche parte.
Avatar utente
By puja
#955
per la pelle secca dovresti usare dopo la doccia l'olio di mandorle e mangiare qualche frutto esotico tipo avogado.....
io ho lo stesso problema ma ho sempre avuto la pelle secca...
Avatar utente
By blueyesvegan
#1145
ma almeno si può usare un latte detergente per pulire la pelle del viso? Perchè la sola acqua non toglie i depositi grassi, nè i residui dello smog urbano. O fa male anche il latte detergente?
Avatar utente
By luciano
#1146
blueyesvegan ha scritto:ma almeno si può usare un latte detergente per pulire la pelle del viso?

Non c'è niente che non si possa fare. :wink:

Gli insegnamenti di Ehret riguardano la dieta e indicano un percorso da fare fino all'ottenimento della perfetta salute.:D

A quel punto la pelle sarà liscia e non si avrà la forfora ecc.:D

Nel frattempo, finchè siamo soggetti a questi fastidi, qualunque cosa che può essere utile va usata, non è che fino a quando la natura non risolve i problemi si va in giro con la faccia unta o con la forfora sulle spalle. :roll:

Quello che le case di cosmetici chiamano latte detergente, non so cosa sia.
Io uso il sapone di Marsiglia e il sapone di Aleppo, alternandoli, per lavarmi e sento la pelle veramente tersa. :D
Luciano

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Libri di Arnold Ehret