Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

#7903
Chiedo scusa in anticipo a Luciano per questo post...
Il mio scopo non è discuterne qui, ma solo quello di informare gli utenti e far circolare la notizia a più non posso.
Lavorano a questa legge da tempo e ovviamente se ne ha notizia solo a cose fatte. Non voglio risposte, ripeto fate solo informazione e propaganda...E' una cosa troppo grave, gravissima...

CLICCA QUI.

Riporto anche il testo dell'articolo integralmente.

Ricardo Franco Levi, braccio destro di Prodi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha scritto un testo per tappare la bocca a Internet. Il disegno di legge è stato approvato in Consiglio dei ministri il 12 ottobre. Nessun ministro si è dissociato. Sul bavaglio all’informazione sotto sotto questi sono tutti d’accordo.
La legge Levi-Prodi prevede che chiunque abbia un blog o un sito debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità delle Comunicazioni, produrre dei certificati, pagare un bollo, anche se fa informazione senza fini di lucro.
I blog nascono ogni secondo, chiunque può aprirne uno senza problemi e scrivere i suoi pensieri, pubblicare foto e video.
L’iter proposto da Levi limita, di fatto, l’accesso alla Rete.
Quale ragazzo si sottoporrebbe a questo iter per creare un blog?
La legge Levi-Prodi obbliga chiunque abbia un sito o un blog a dotarsi di una società editrice e ad avere un giornalista iscritto all’albo come direttore responsabile.
Il 99% chiuderebbe.
Il fortunato 1% della Rete rimasto in vita, per la legge Levi-Prodi, risponderebbe in caso di reato di omesso controllo su contenuti diffamatori ai sensi degli articoli 57 e 57 bis del codice penale. In pratica galera quasi sicura.
Il disegno di legge Levi-Prodi deve essere approvato dal Parlamento. Levi interrogato su che fine farà il blog di Beppe Grillo risponde da perfetto paraculo prodiano: “Non spetta al governo stabilirlo. Sarà l’Autorità per le Comunicazioni a indicare, con un suo regolamento, quali soggetti e quali imprese siano tenute alla registrazione. E il regolamento arriverà solo dopo che la legge sarà discussa e approvata dalle Camere”.
Prodi e Levi si riparano dietro a Parlamento e Autorità per le Comunicazioni, ma sono loro, e i ministri presenti al Consiglio dei ministri, i responsabili.
Se passa la legge sarà la fine della Rete in Italia.
Il mio blog non chiuderà, se sarò costretto mi trasferirò armi, bagagli e server in uno Stato democratico.

Ps: Chi volesse esprimere la sua opinione a Ricardo Franco Levi può inviargli una mail a : levi_r@camera.it


DIFFONDETELO OVUNQUE!!! E' UN ATTENTATO ALLA LIBERTA' DI PAROLA... DOVE ANDREMO A FINIRE? ??????????

qui il pdf della legge:

http://www.beppegrillo.it/immagini/DDL_ ... 030807.pdf

articolo di repubblica:

http://www.repubblica.it/2007/10/sezion ... toria.html

DIFFONDETE DIFFONDETE in tutti i luoghi... blog rubriche etc etc

tristissimi saluti...Fabio.
Avatar utente
By aran
#7906
La cosa non mi stupisce affatto. Il bello è che la gente, ormai assuefatta e burattinata fino all'inverosimile, nemmeno si accorgerà o protesterà per quest'ennesimo atto di vilipendio della libertà individuale.
Avatar utente
By luciano
#7908
Vedrò di prendere dello spazio web da provider russi che non accettano intimidazioni da altri governi... Boh, vedremo....

Potremmo disfarci di prodi e i suoi accoliti.

Vedrò di aprire un'asta su ebay, ho offerte di pubblicazione gratis per qualche giorno, per venderlo, ammesso che qualcuno lo compri...
Avatar utente
By Tyler
#7914
luciano ha scritto:Potremmo disfarci di prodi e i suoi accoliti.

Tanto eliminati loro arriveranno altri personaggi alla loro stessa stregua, marci e corrotti fino al midollo che faranno anch'essi gli interessi delle lobby e dei poteri forti che tutto controllano...
Controllano ormai ogni cosa, ma il web MAI!!...non possiamo permetterglielo, è rimasta l'unica fonte di informazione seria, se controllano anche questa non ci resta che piangere...:(
saluti...

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret