Arnold Ehret Italia

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Avatar utente
By empy86
#8255
Salve a tutti.. oramai sono due settimane che mangio frutta e verdura senza toccare pane e pasta e devo dire che non mi fanno più molto effetto quando li vedo mangiare anche se a volte mi vengono attacchi di fame e allora vedo quel gran pesce spada nel frizer e vorrei cucinarlo ma lascio perdere.. diciamo che a 21 anni dopo tutto quello che mi son mangiato in passato ( la pasta anche di notte .. immaginate) ora mi preoccupo degli allarmi che il mio corpo mi sta mandando.. visto che io non vado quasi mai in bagno... in un mese non so quante volte ci vada.. se ci vado adesso è perchè ho cominciato ad usare clisteri e via dicendo.. solo che non vorrei che il mio corpo si abituasse al solo clistere.. cmq.. leggendo il libro di ehret dovrei mangiare verdure crude .. io ci ho provato ma non riesco.. anche perchè non posso usare l'aceto balsamico.. il limote non mi piace.. anche se la mattina lo bevo con acqua e quindi non so fino a che punto questa "dieta" stia avendo effetti.. anche se però vedo che il tono della pelle sul viso sia un po' migliorato.. ma i brufoletti si fanno sempre vivi.. mannaggia :lol: .. ora io vorrei chiedere:

io mangio forse in maniera monotona quasi sempre minestrone a mezzogiorno fatto con pomodori fagiolini patate bianche porri prezzemolo aglio cavolo cappuccio viola e bevo anche il sugo del minestrone stesso ( anche se non so se dovrei :? ).. poi dopo qualche ora mangio della frutta ( forse anche troppa) tra cui mele, pesche, fichi d'india ( sono SICILIANO), uva e così via.. ma tra la frutta secca cosa posso mangiare in definitiva? mi pare di capire che le noci devo scartarle.. ma il pistacchio?? e tra i legumi cosa è possibile mangiare? io amavo le lenticchie :( ma le ho eliminate e non ne mangio da mesi ( in famiglia tutti mi prendono per matto )..

poi ho cominciato a mangiare le olive, quelle verdi.. ovvero appena colte dall'ulivo.. visto che sono siciliano e ho una campagna dove vengono coltivate... a me hanno sempre fatto assaggiare quelle nere ma hanno un gusto troppo schifoso... quelle verdi diciamo che riesco a mangiarle meglio.. solo che non potendo usare aceto balsamico ( porca miseria :cry: )e come ho detto già il limone non mi piace.. con cosa posso insaporirle e renderle meno aspre al sapore??

grazie della pazienza :) e un buon NON muco a tutti :lol:
Avatar utente
By empy86
#8265
premetto di essere ignorante in merito.. io non ho mai mangiato olive fino ad ora.. assaggiando le olive nere che i miei genitori mangiano già salate, conservate in appositi contenitori ho vomitato... sarà che non mi piacciono i gusti amari.. quelle verdi con limone e sale .. mi fanno venire solo sete '-.- e io costringo me stesso a non bere.. va bene anche che il sale non si dovrebbe mangiare in queste quantità.. anche perchè qui abbondano con il sale quindi cerco di fare tutto da me.. loro non capiscono che lo sto facendo per la mia salute..

comunque da quello che ho capito in questi giorni mangiando pistacchie noci i miei sacrifici sono stati vani... ma anche i fagioli borlotti del minestrone non vanno bene?? :cry:
il fatto che finora mangiando tutta questa verdura e frutta io non abbia avuto giramenti di testa o altri disagi è perchè la mia dieta non sta avendo effetti o è una cosa soggettiva? :(

una cosa strana però.. come è possibile che io abbia perso 8 chili in 20 giorni se non vado mai in bagno se non urinando? mistero 8O

grazie ancora e scusate per queste risposte lunghe :P
Avatar utente
By agape
#8288
ciao Empy, anche io penso che dovresti stare tranquillo, che stai andando bene. i brufoli sono un modo per eliminare le scorie, se ci sono vuol dire che stai eliminando qualcosa.
hai mai provato a condire l'insalata senza l'aceto? ti è indispensabile o lo usi per abitudine? io ho smesso di usarlo un anno fa e non ne sento affatto il bisogno; un po' di olio e sale, oppure di salsa di soia; sarà capitato per 2 volte che l'abbia usato per fare delle cose particolarti.oppure puoi farti una salsa particolare che ti sembra buona per insaporire le verdure.
anche io uso i germogli di lenticchia, infatti hanno un sapore abbstanza simile, sono solo un po' più duri.
facci sapere!
8 kg, però.
secondo me non ti devi preoccupare per il clistere, non credo che il tuo organismo perda la capacità di assolvere da solo al suo compito. prova magari a farti dei centrifugati di verdure, tra un po' arrivano gli spinaci, io andavo in bagno anche 3 volte al giorno, con centrifugati di spinaci, carote...non sono una delizia ma sono utili.
ciaociao
elena
Avatar utente
By luciano
#8293
empy86 ha scritto:una cosa strana però.. come è possibile che io abbia perso 8 chili in 20 giorni se non vado mai in bagno se non urinando?


Non so se ho capito bene, ma non stai andando di corpo da 20 giorni?
In questo caso dovresti fare immediatamente dei clisteri, senza esitare.
Avatar utente
By luciano
#8294
empy86 ha scritto:.. solo che non potendo usare aceto balsamico ....


Perché non puoi usare l'aceto balsamico?

In ogni caso dovresti fare una dieta di transizione omettendo cibi amidacei, farinacei, cereali, e latticini, ad esclusione di poco cottage cheese. (formaggio bianco leggero ottenuto da cagliata di latte scremato, tipo yocca per intenderci.) E puoi mangiare tutta la verdura cotta che vuoi, quelle amidacee un po' meno, come la zucca e le patate, per esempio, e meglio al forno

In transizione, anche se usi un po' di aceto in attesa che il senso del gusto si raffini, è il danno minore. Fa molto più danno passare un giorno senza andar di corpo.
Avatar utente
By empy86
#8295
si .. oggi son andato per miracolo... ma sempre poca cosa.. con i clisteri invece è meglio.. sento che quando faccio il clistere la pancia mi fa male.. e vado in bagno anche 3 volte di seguito... se non faccio il clistere no :cry: ... mi sa che dentro ho tutto danneggiato... però mi hanno detto che i clisteri non arrivano a tutto il colon.. e quindi non si riesce a pulire bene... avevo pensato al colema.. e alla tavola di cui si parla qui.. ma per me che non lavoro la cifra è troppo elevata.. 200 euro dove li trovo? 8O
continuerò con i clisteri.. poi si vedrà.. però mica posso campare di clisteri.. uff
Avatar utente
By luciano
#8299
Tutto il colon può essere ripulito fino alla valvola ileocecale con il semplice clistere. solo che ci vuole più tempo.
Ovviamente bisogna ripetere spesso l' operazione tutti i giorni per un po'.

Se hai "rovinato" gli intestini, non facendo nulla peggiori la situazione, mentre con i clisteri elimini sempre più tossine permettendo così al corpo di aggiustarsi.

Non campi di clisteri se li fai ora che servono e prosegui con la dieta.
Se sei impaziente non fare nulla, perdi solo tempo.

Non ci si può assuefare ai clisteri, è un mito.

Se per anni hai mangiato e bevuto in modo assurdo, devi lavorarci sopra per un po', non ci sono bacchette magiche.
:D
Avatar utente
By empy86
#8301
già... lo so.. ma allora dici che dovrei farne più di uno... tutti di seguito??
quanti se ne possono fare al giorno?? io vorrei provare quello alla caffeina ma ho letto che non se ne possono fare molti... solo che io non ho caffeina biologica quindi meglio usare il bicarbonato di sodio o il sale.

non è fretta la mia... però vivo fuori la maggior parte del tempo.. per via dell'università.. e in pratica non potendo mangiare le schifezze che si vendono fuori.. tra cui le mie beniamine patate fritte '-.- non mangio tutto il giorno.. e mangio poi la sera.. solo il sabato e la domenica faccio due pasti al giorno.. sarà anche per questo che sono dimagrito.. boh :-/

però vorrei chiedere una cosa a coloro che fanno questa dieta da tempo... ma effetti positivi quando si cominciano a vedere e quando uno sarà sicuro di avere eliminato la maggior parte delle tossine??
Avatar utente
By luciano
#8308
empy86 ha scritto:quanti se ne possono fare al giorno??


però vorrei chiedere una cosa a coloro che fanno questa dieta da tempo... ma effetti positivi quando si cominciano a vedere e quando uno sarà sicuro di avere eliminato la maggior parte delle tossine??


Quanti ne hai voglia di fare. uno o due al giorno sono una cosa sensata.
Lascerei al momento indietro quello al caffè.

Io utilizzo semplice acqua del rubinetto depurata.

Ogni persona è diversa e ha una sua storia alimentare e il tempo per vedere i risultati varia di conseguenza. Quando hai eliminato la maggior parte delle tossine te ne accorgi da solo.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret