Infezione da vermi e altri parassiti

mallo di noce neraDi solito si pensa che avere i vermi o parassiti sia un problema che interessa sporadicamente i bambini. Le cose stanno diversamente, è un problema che potrei definire universale.

“Parassita” deriva da una parola greca che significa “colui che mangia alla tavola di un altro.”

Per definizione, un parassita è un organismo vivente generalmente all’interno di un organismo ospite come il nostro corpo. Si nutre delle sostanze nutritive,delle cellule e degli organi dell’ospite, la riproducendo da migliaia di uova depositate o semplicemente replicandosi per divisione cellulare, all’interno dei tessuti e cellule del suo ospite.

La scienza ufficiale stima che l’85% della popolazione mondiale si infettato da parassiti.

E’ molto probabile che si possa essere infetti da uno o più degli oltre 1.000 parassiti noti che possono vivere nel nostro corpo in qualsiasi momento.

Alcuni scienziati ritengono che una infezione parassitaria sia responsabile più di altre cause tradizionalmente accettate di malattie come il cancro, il diabete, disfunzioni epatiche, infezione da HIV, e altre malattie degenerative.

Le strade usate dai vermi per entrare dentro di noi

La maggior parte delle infezioni parassitarie provengono dalle nostre fonti di cibo e acqua, in primis da qualsiasi tipo di carne.

Gli animali, soprattutto quelli degli allevamenti intensivi sono costantemente malati a causa del modo in cui vivono e vengono nutriti, spesso fra i loro stessi escrementi, e sono sempre affetti da parassiti di un tipo o di un altro.

Negli Usa il problema è diventato epidemico al punto che alcune carni macellate vengono disinfettate con un composto a base di ammoniaca, ed è solo questione di tempo che questa soluzione venga adottata anche in Europa. Questo non risolve comunque il problema delle uova dei vermi nei tessuti della carne macellata.

E’ molto facile portare dentro il proprio intestino uova di vermi depositate all’interno dei tessuti di un boccone di carne.

Far cuocere a lungo la carne riduce la percentuale d’infezione, ma non offre alcuna garanzia. Chi mangia abitualmente carne non fa cuocere così a lungo una fetta di carne fino a farle avere la consistenza di una suola da scarpe.

Altre fonti sono le farine poco cotte o crude e la frutta e le verdure crude e poco cotte e non accuratamente lavate.

Siamo esposti a parassiti quotidianamente. Anche dagli animali domestici possiamo prenderci parassiti, oppure andando in bagno in luoghi pubblici, nell’orto, ovunque praticamente.

Questo non significa che uno possa mangiare qualsiasi cosa perché in un modo o nell’altro ti puoi prendere i vermi. L’alimentazione onnivora comporta tutta una serie di problemi di cui puoi trovare le risposte in altri articoli id questo sito. E’ quindi necessario mantenere un’alimentazione come quella suggerita da Arnold Ehret nel suo sistema di guarigione, non trascurando di fare periodicamente un pulizia da parassiti con un protocollo adeguato.

I parassiti fanno parte del vivere, e in un contesto di un ambiente Naturale incontaminato non costituirebbero alcun problema, ma quando l’ambiente in cui viviamo viene alterato e inquinato, offriamo ai parassiti la possibilità di proliferare oltre misura, al punto da costituire un serio problema.

Anche un colon pieno di feci incistate d’annata, afflitto da stitichezza cronica e altri disturbi intestinali offre l’ambiente adatto ai parassiti per riprodursi a dismisura.

Tipi comuni di parassiti

I tipi più comuni di parassiti sono la tenia, gli ascaridi, ossiuri, singoli protozoi unicellulari e centinaia di altri invisibili a occhio nudo.

Sintomi di un infezione parassitaria

I sintomi più comuni di un’infezione parassitaria sono: costipazione, diarrea, gas e gonfiore, allergie, asma, stanchezza cronica, problemi immunitari, anemia, sindrome del colon irritabile, malattie della pelle, disturbi del sonno, perdita di capelli, mal di testa, l’artrite, nervosismo, patologie del sistema digerente, digrignare i denti, prurito del retto, morbo di Crohn, e macchie bianche sulla pelle dei bambini).

Cosa Fare?

E’ molto semplice, basta fare un protocollo apposito per liberarci da indesiderati ospiti che hanno abusato della nostra ospitalità per tanto tempo.

Ognuno può fare da solo, basta che si procuri il necessario, gli attrezzi sono un libro e tre prodotti.

Libro:

La Cura di Tutte le Malattie di Hulda Regehr Clark

La dottoressa Clark è famosa in tutto il mondo per le sue straordinarie ricerche che dimostrano come tutte le malattie siano facilmente curabili, una volta conosciuta la loro vera causa.

Prodotti:

Tintura extra forte di mallo di noce (black vvalnut)

Prendere la tintura con mezza tazza di acqua tiepida, da bere in 15 minuti, a piccoli sorsi, a digiuno, prima di un pasto (cena). *Se il peso corporeo supera i 65 kg, prendere 3 cucchiaini da caffè. La tintura uccide i parassiti in qualsiasi stadio, nelle varie parti del corpo.

Capsule con foglie di artemisia

L’Artemisia ha la capacità di uccidere le forme adulte di almeno 100 tipi di parassiti. L’assunzione delle capsule deve avvenire a stomaco vuoto, prima di un pasto (pranzo) Queste capsule non vanno assunte in caso di accertata allergia alle piante Composite.

Capsule con chiodi di garofano

I chiodi di garofano riescono ad uccidere le uova dei parassiti. Le capsule vanno assunte per tre volte al giorno a stomaco pieno, durante i pasti.

Non hai i libri di Ehret? eccoli: opera omnia di Arnold Ehret

linea orizzontale grafica

Medicinenon.it e Arnoldehret.it sono due siti di Luciano Gianazza.

Medicinenon.it è da molti anni un punto di riferimento per chi vuole liberarsi della disinformazione e poi acquisire la corretta conoscenza.

ArnoldEhret.it è il sito ufficiale degli insegnamenti di Arnold Ehret, raccolti nei suoi libri, fra i quali Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco è un best seller internazionale. Arnold Ehret ha ritrovato il sentiero, di cui si era persa ogni traccia secoli fa, che porta all'alimentazione naturale dell'Uomo e alla salute perfetta in quanto ripristina la naturale capacità del corpo umano di disintossicarsi da tossine e veleni. In questo mondo avvelenato, il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco fornisce i fondamenti per un'alimentazione e stile di vita che sono essenziali per la buona riuscita dei vari protocolli di disintossicazione.

Tutti i libri originali di Arnold Ehret sono reperibili sul sito www.arnoldehret.it | Libri

Luciano Gianazza

Dopo aver sperimentato i benefici degli insegnamenti di Ehret, ho deciso tradurre e pubblicare il suo capolavoro "Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco" per renderne possibile la lettura e la pratica al pubblico italiano. Era il dicembre 2005 e due anni dopo, nel 2007, il libro è stato riveduto e corretto e pubblicato nello stato dell'arte dalla Juppiter Consulting Publishing Co®. Nel 2013 è stata pubblicata la seconda edizione ampliata nella collana Ehretismo®. Nel frattempo l'opera di Arnold Ehret è stata completata con la traduzione e la pubblicazione degli altri suoi 5 libri. Molte persone hanno confermato con i risultati ottenuti mettendo in pratica il “Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco” la validità degli insegnamenti di Ehret.