Malati Incurabili guariti dal Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco

Malati Incurabili guariti dal Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco

I recenti servizi televisivi delle Iene, stanno portando a conoscenza del vasto pubblico i benefici della alimentazione a base di vegetali nella cura dei tumori. Per quanto tali benefici siano ormai noti da molto tempo alle autorità medico-scientifiche, nessuna particolare attenzione viene data all’alimentazione come requisito necessario per la guarigione.

La ragione per cui l’alimentazione è in grado di guarire è la stessa per cui è in grado di fare ammalare le persone.

Tutto dipende da quali cibi vengono inseriti nell’alimentazione quotidiana. È ormai risaputo che la carne e altri alimenti di derivazione animale portano all’insorgenza di tumori, insieme ad altre cattive abitudini come il consumo di alcol e fumare.

Perciò togliendo questi cibi dall’alimentazione di un malato di tumore o di qualsiasi altra malattia degenerativa e sostituendoli con alimenti vegetali come frutta e verdura, se fatto diligentemente e costantemente può portare alla remissione completa, oltre ad essere vera e propria prevenzione per le persone sane, che in tal modo possono mettersi al sicuro dal rischio di contrarre malattie più o meno gravi, dai semplici disturbi a quelle degenerative, considerate incurabili dalla medicina ortodossa ufficiale.

I medici si comportano come se non sapessero assolutamente nulla di tutto questo, nonostante ognuno presti il giuramento di Ippocrate prima di iniziare la professione, che guarda caso più di 2400 anni fa diceva: “Lascia che il cibo sia la tua medicina, e la medicina sia il tuo cibo”.

È luogo comune supportato da chi critica il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco di Arnold Ehret, l’affermazione tipo: “Al suo tempo non c’erano tutti i ritrovati della medicina moderna, di cui Arnold Ehret quasi un secolo fa non era a conoscenza, quindi lo possiamo considerare obsoleto”.

Sarà per questo che i medici ignorano completamente il consiglio che Ippocrate ha lasciato a loro 2400 anni fa?

Una verità può essere tenuta nascosta per molto tempo, ma non per sempre, prima o poi salta fuori. E l’applicazione di una verità dà sempre il medesimo risultato, non cambia nel corso del tempo, che siano anni o eoni.

Arnold Ehret aveva aperto una clinica in Svizzera dove aveva curato con il suo sistema migliaia di persone, alcune delle quali considerate incurabili dalla medicina ufficiale. Il fatto che queste ultime siano state guarite da Ehret, significa solo che la medicina ufficiale con i suoi metodi non era in grado di guarirle e si è deresponsabilizzata etichettandole come inguaribili. Non è in grado di guarirle nemmeno oggi con i metodi che usa come la chirurgia, la radioterapia, la chemioterapia, anche se a volte un’apparenza di guarigione viene fatta passare per una reale guarigione, per poter affermare che con la chemioterapia si possa guarire.

La chemioterapia è un’offesa al fisico e alla dignità dell’essere umano: come si può chiamare cura un trattamento che avvelena l’organismo, procura stati di nausea, vomito, ulcerazioni della bocca, perdita di capelli, rende sterili e impotenti, apporta danni a cuore, polmoni, reni, apparato riproduttore, sistema nervoso, nel tentativo di fare raggrinzire una massa tumorale per poi dire: “Ecco, il tumore si è ridotto”. E che vuol dire? Il tumore si è ridotto, ma il corpo del malato è un terreno avvelenato! Inoltre alcuni tipi di farmaci chemioterapici possono essi stessi causare dei tumori.

Per oltre dieci anni Arnold Ehret ha scritto articoli su giornali salutistici, tenuto conferenze nelle grandi città europee, discusso i meriti del sistema con professionisti e uomini di medicina, ha trattato migliaia di pazienti nel suo “Sanatorio della Frutta e del Digiuno” oltre che per corrispondenza, senza cambiare i principi fondamentali, ma rafforzandoli con una migliore conoscenza dei dettagli e di come applicarli per ottenere migliori risultati. Da tutto questo si è evoluto ciò che è conosciuto sotto il nome di “Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco”.

Sistema di Guarigione della Dieta Senza MucoEcco che cosa scrive Arnold Ehret nel suo best-seller Il Sistema Di Guarigione Della Dieta Senza Muco:

“Questa dieta guarisce ogni malattia che sia possibile curare, perché tutti i cibi che producono malattie alla fine vengono eliminati dai menù della dieta ed i nuovi cibi sciolgono, mobilitano, rimuovono, eliminano, e puliscono, guariscono e curano il corpo. Per la prima volta nel corso della vita svilupperai una perfetta e naturale composizione del sangue come definita nella Lezione 17. Questo nuovo sangue rimuove ed infine elimina senza errore ogni sostanza che sia causa di malattia anche se il tuo medico non era riuscito ad individuare l’area esatta dove si trovava. Vedi le Lezioni 3 e 4. La funzione della Guarigione, “l’operazione senza bisturi”, il processo di pulizia e di eliminazione, inizia quasi immediatamente e necessita di guida, controllo e supervisione per settimane e perfino per mesi per assicurare risultati adeguati. La conoscenza contenuta in queste lezioni è sufficiente per permettere correttamente all’allievo di soprintendere il suo proprio caso individuale”.

Queste lezioni di cui parla, che dava a Los Angeles negli anni ’20 per le quali i partecipanti pagavano fino a $100 ciascuna, sono le stesse che costituiscono il libro. Studiare il libro sarà come ricevere le lezioni personalmente da Ehret, nella sua forma semplice, diretta e schietta, senza astrusi termini medici che egli stesso non sopportava, e potrai acquisire le nozioni necessarie per aiutare te stesso e i tuoi famigliari a conseguire la tanto agognata salute.

Quanto descritto nell’estratto del libro, è esattamente quello che è successo alle persone intervistate nel servizio delle Iene, con la differenza che avveniva quasi 100 anni fa. Quale sarebbe lo standard di salute attuale dell’Umanità se l’establishment medico-scientifico avesse portato avanti il lavoro di pionieri come Ehret e molti altri?

Arnold Ehret morì negli Stati Uniti all’età di 56 anni a causa di una frattura del cranio a seguito di una presunta caduta accidentale, un fatto di cui nessuno è stato in grado di dire come sia realmente avvenuto.

Oggi ci sono persone che si propongono per curare con l’alimentazione a base di frutta e verdura a foglia verde, che è esattamente l’alimentazione che fa parte del sistema di guarigione della dieta senza muco, pur non facendo alcun riferimento ad Ehret, delle quali non garantisco che non introducano alterazioni o interpretazioni personali che differiscono dal sistema originale, che ha dato prova di funzionare alla perfezione.

Anche il libro stesso da me tradotto e pubblicato dalla Juppiter Consulting® nella collana Ehretismo®, è stato copiato e alterato, ed è possibile che vi siano in giro libri con il titolo simile allo scopo di confonderli con il libro originale, magari pure commentati con la scusa di adattare (alterare) il contenuto originale ai tempi di oggi, ma mi dissocio in toto da tali alterazioni e consiglio chi volesse avvicinarsi al Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco di procurarsi i libri originali tradotti da Luciano Gianazza.

L’unico motivo per cui il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco non è così diffuso dai media di massa quanto meriterebbe, al di là del passa parola, è perché funziona.

Potrebbe sembrarti assurdo quello che dico, ma le multinazionali farmaceutiche possono prosperare solo se i malati aumentano e se vengono venduti sempre più farmaci. Al pari di tutte le multinazionali, quelle farmaceutiche non sono degli enti assistenziali che hanno a cuore la salute degli individui. Se le persone guarissero, meno farmaci verrebbero prodotti e venduti, le statistiche scenderebbero, gli introiti diminuirebbero, e gli azionisti sarebbero alquanto irritati. È un dato di fatto, non un discorso da complottisti, come è un dato di fatto che se le automobili non usassero più gli idrocarburi, le compagnie del petrolio sarebbero economicamente nei guai.

Nessun farmaco può guarire, essendo un’ulteriore sostanza tossica che viene introdotta nel corpo già compromesso dalla malattia. Se i farmaci guarissero veramente sarebbe un paradosso. Nessun medico sarà mai disposto a firmare una dichiarazione con la quale ti assicura che la cura chemioterapica da lui proposta ti guarirà.

Un farmaco salvavita, per quanto comunque non curi nulla ma riporta o mantiene dei valori a livelli necessari per continuare a vivere, potrebbe essere l’unico caso in cui l’utilizzo di un farmaco sarebbe opportuno, perché la persona alla quale deve essere somministrato, a causa di un incidente o abuso delle funzioni del corpo, è in una condizione in cui se i valori vitali andassero oltre o sotto certi limiti morirebbe. Si tratta di una reale emergenza da pronto soccorso e l’alternativa sarebbe sicuramente la morte. Ma poi occorre ristabilire l’equilibrio nella condizione che ha reso necessario il farmaco salvavita.

Nel servizio delle Iene le terapie proposte adottando un’alimentazione vegetale considerano il consumo di pasta e pane e altri prodotti da forno, con la sola esclusione della farina bianca e altri prodotti raffinati. Ricerche fatte sugli effetti del consumo di farinacei, non solo raffinati o lavorati industrialmente, ma anche quelli integrali, dimostrano che contribuiscono non poco all’insorgenza e al nutrimento di tumori e altre malattie degenerative e al proliferare di lieviti come la candida, per esempio. E quelli che vengono definiti “senza glutine” non risolvono il problema.

Tuttavia occorre tenere presente che siamo nel bel paese della pasta, gli stranieri ci associano agli spaghetti nelle loro battute, e le reti televisive hanno molti annunci pubblicitari pagati a caro prezzo da inserzionisti che vendono molti di quegli alimenti “proibiti” a chi vuole guarire con l’alimentazione. Il servizio delle Iene è già molto di più di quanto potevamo aspettarci non tanto tempo fa.

Potrebbe sembrare drastico il cambiamento dall’alimentazione onnivora a quella di frutta e verdura a foglia verde, e per alcuni potrebbe esserlo, ma Ehret ha previsto questa difficoltà risolvendola con l’introduzione delle diete di transizione, rendendo accessibile a chiunque il cambiamento di alimentazione verso quella che chiamava la dieta naturale dell’uomo.

Se sei alla ricerca di un’alternativa alle cure proposte dal sistema medico ortodosso, quello delle multinazionali che hanno a cuore solo i loro budget superiori persino a quelli di intere nazioni, procurati e studia i libri di Arnold Ehret, e acquisisci la conoscenza che ti permette di riprendere il controllo della tua salute, di diventare il responsabile del tuo stato di salute, di liberarti della disinformazione che il mainstream ha instillato nella tua mente per impedirti di comprendere e di conoscere la verità sul perché le persone si ammalano apparentemente senza possibilità di guarigione.

Anche i succhi ottenuti con l’estrattore danno un importante contributo alla guarigione. Nel servizio delle Iene avrai sentito parlare di succhi fatti con l’estrattore, e non di succhi centrifugati. Infatti c’è stata un’evoluzione a partire dalle centrifughe tradizionali che ha portato alla progettazione e produzione di sistemi migliori per estrarre i succhi mantenendo al meglio le proprietà organolettiche di frutta e verdura, con il maggior apporto di elementi nutritivi e disintossicanti.

Questi a mio avviso sono i migliori oggi sul mercato:

Omega Sana Hurom 700 2g
Omega Sana Hurom 700 2g

Leggi anche questi articoli per acquisire ulteriori informazioni, ti possono essere di aiuto per conseguire una salute migliore, e di mantenerla se sei già in buona salute:

Non hai i libri di Ehret? eccoli: opera omnia di Arnold Ehret

linea orizzontale grafica

Medicinenon.it e Arnoldehret.it sono due siti di Luciano Gianazza.

Medicinenon.it è da molti anni un punto di riferimento per chi vuole liberarsi della disinformazione e poi acquisire la corretta conoscenza.

ArnoldEhret.it è il sito ufficiale degli insegnamenti di Arnold Ehret, raccolti nei suoi libri, fra i quali Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco è un best seller internazionale. Arnold Ehret ha ritrovato il sentiero, di cui si era persa ogni traccia secoli fa, che porta all'alimentazione naturale dell'Uomo e alla salute perfetta in quanto ripristina la naturale capacità del corpo umano di disintossicarsi da tossine e veleni. In questo mondo avvelenato, il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco fornisce i fondamenti per un'alimentazione e stile di vita che sono essenziali per la buona riuscita dei vari protocolli di disintossicazione.

Tutti i libri originali di Arnold Ehret sono reperibili sul sito www.arnoldehret.it | Libri

Luciano Gianazza

Dopo aver sperimentato i benefici degli insegnamenti di Ehret, ho deciso tradurre e pubblicare il suo capolavoro "Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco" per renderne possibile la lettura e la pratica al pubblico italiano. Era il dicembre 2005 e due anni dopo, nel 2007, il libro è stato riveduto e corretto e pubblicato nello stato dell'arte dalla Juppiter Consulting Publishing Co®. Nel 2013 è stata pubblicata la seconda edizione ampliata nella collana Ehretismo®. Nel frattempo l'opera di Arnold Ehret è stata completata con la traduzione e la pubblicazione degli altri suoi 5 libri. Molte persone hanno confermato con i risultati ottenuti mettendo in pratica il “Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco” la validità degli insegnamenti di Ehret.