Rendi alcalino il tuo corpo!

carta ph acido basico

È estremamente importante che il nostro pH sia mantenuto ai livelli ottimali, per non dire essenziale, anzi in realtà si tratta di una questione di vita o di morte. L’intelligenza del corpo si occupa di mantenere il nostro sangue alcalino, altrimenti moriremmo. Ma in tutto il corpo il pH deve essere equilibrato. Le uniche persone che non considerano importante per la salute l’equilibrio acido/alcalino sono i ciarlatani che spacciano farmaci per ogni sorta di disturbo.

L’equilibrio del pH dovrebbe essere una priorità assoluta. Dal momento che quasi tutte le persone sono troppo acide, insegnare loro come tornare a uno stato leggermente alcalino è una tappa importante del cammino della guarigione.

Il pH è una scala di misura dell’acidità o della basicità di una soluzione e la usiamo per valutare la concentrazione di ioni di idrogeno nel corpo. La scala completa del pH va da 1 a 14, con 7 nel mezzo considerato neutro. Un pH inferiore a 7 è detto acido e un pH superiore a 7 è detto basico o alcalino. Il nostro pH ideale è leggermente alcalino da circa 7,30 a 7,45. È possibile verificare il pH regolarmente, bagnando una striscia di cartina tornasole con la saliva o con la prima urina del mattino prima di mangiare o bere qualcosa.

Includendo l’equilibrio del pH nell’approccio alla salute e alla guarigione tramite l’alimentazione, la Natura da sola ricostruisce la mente e il corpo alleviandoli da tutti i tipi di condizioni degenerative che prima nessuno era in grado di curare. Per ridare vitalità a una persona con un corpo estremamente acido è di fondamentale importanza elevare il pH fino a renderlo alcalino prima di ottenere degli effettivi risultati.

Il pH alcalino è la chiave per armonizzare fra loro tutti i sistemi e gli apparati del corpo:

1. Apparato digerente – La maggior parte dei disturbi digestivi, come indigestione, nausea, gonfiore, reflusso esofageo, ecc. sono sintomi causati da eccesso di acido nello stomaco e carenza di minerali alcalini nel tratto intestinale. Se i minerali alcalini e gli enzimi scarseggiano il pancreas dovrà fare gli straordinari, e una volta che il pancreas sarà esausto, perderà la capacità di decodificare il cibo e di dire al corpo che cosa fare con gli elementi nutritivi. Questo porterà a una spirale degenerativa di entropia in cui gli organi diventano infiammati e svolgono le loro funzioni in maniera disorganizzata.

2. Sistema circolatorio – L’acidità è la principale causa di malattie cardiache. È ben noto che alcuni grassi sono essenziali per la salute cardiovascolare. I grassi buoni possono effettivamente aiutare a guarire l’infiammazione che è alla base dell’arteriosclerosi. Quando le arterie si ispessiscono non è a causa del colesterolo, ma a causa dell’infiammazione creata nell’ambiente interno acido. Il corpo interviene per risolverla alcalinizzando il sangue utilizzando minerali alcalini come il calcio, evitando così la morte imminente, ma il processo rilascia dei residui che vanno a ricoprire le pareti dei vasi sanguigni come placche calcificate. Il cuore dovrà fare sempre più fatica a regolare il flusso sanguigno, perché il sangue è costretto a fluire in vasi sanguigni sempre più stretti. Chi si trova in tale situazione potrebbe avere disturbi cardiaci e persino diventare candidato per un infarto.

3. Sistema immunitario – gli ambienti acidi sono terreno fertile per i microrganismi anaerobi. Come affermava il grande scienziato Antoine Béchamp “Il germe è nulla, il terreno è tutto”. I batteri proliferano o rimangono a uno stato latente, tutto dipende dal pH dell’ambiente cellulare. La teoria dei germi è una visione ristretta che è stata adottata, fin dai tempi del meschino Pasteur, dalla medicina ufficiale che si basa sul comodo e redditizio trattamento del sintomo con dei veleni, chiamati eufemisticamente farmaci. Chirurgia, radioterapia e farmaci sono un approccio invasivo che è inefficace perché va contro le funzioni naturali del corpo di guarire se stesso, e non riesce ad affrontare la causa ma solo sopprime i sintomi. I farmaci cosiddetti salvavita sono temporaneamente utili in una situazione in cui una persona e arrivata al punto da doverli prendere per mantenere le funzioni vitali, trovandosi in uno stato di cattive condizioni di salute, conseguenza di alimentazione e stili di vita inadeguati, ma al di là di questo tali farmaci non possono portare a una effettiva guarigione.

4. Apparato respiratorio – Quando i tessuti e gli organi sono particolarmente acidi il trasporto di ossigeno è ridotto. Questo comporta un minore afflusso di ossigeno a livello cellulare. Ogni cellula del nostro corpo, per un funzionamento corretto e completo, ha bisogno di respirare nuovo ossigeno e di eliminare l’anidride carbonica acida. Quando il livello di acidità è troppo elevato, rifiuti, muco e microrganismi si accumulano nei polmoni e si manifestano sintomi come raffreddori, bronchiti, asma, ecc.

5. Sistema scheletrico – L’artrite è una delle malattie più invalidanti nei paesi occidentali. Artrite significa “infiammazione delle articolazioni” e viene usato per descrivere il dolore, la rigidità e il gonfiore delle articolazioni. Le due principali forme sono l’artrite reumatoide e l’osteoartrite. Entrambe sono da attribuirsi a uno squilibrio del pH e all’accumulo di depositi di acido urico nelle articolazioni e nelle giunture. Questi depositi di acido urico creano danni alla cartilagine. Quando l’ambiente di quelle cellule che producono i fluidi lubrificanti sinoviali è acido, abbiamo irritazione e gonfiore alle articolazioni. Quando l’acido urico si accumula tende a depositarsi sotto forma di cristalli appuntiti procurando dolore a mani, piedi, ginocchia e schiena. L’artrosi non è un danno inevitabile e irreparabile. L’artrite può essere arrestata e invertita adottando una alimentazione con cibi alcalini e evitando cibi acidificanti.

6. Pelle – Quando il pH del corpo è sbilanciato l’accumulo di acidi causa infiammazione e la pelle non è più in grado di funzionare al meglio come barriera naturale contro le infezioni. Come risultato si formano piaghe, eczemi, desquamazioni e eruzioni cutanee come brufoli o pustole.

7. Sistema nervoso – L’acidità indebolisce il sistema nervoso privandolo di energia. Il sistema nervoso ha a che fare con gli impulsi elettrici generati dall’attività elettrochimica delle singole cellule. Quando l’ambiente cellulare è acido la carica elettrica generata è inferiore a quella richiesta per il funzionamento ottimale dell’organismo, con conseguente perdita di vitalità e indebolimento. L’acidità rende debole il corpo fisico, mentale e emozionale.

8. Sistema escretore o sistema urinario – E’ costituito da più organi, i più importanti dei quali sono i reni. I reni svolgono il compito di filtrare liquidi e purificare il sangue. Se il corpo è sopraffatto da acidi in eccesso, intervengono meccanismi di compensazione, fra i quali l’assorbimento di minerali alcalini dalle ossa, come il calcio per esempio, che vengono poi scaricati nel sangue per mantenerlo alcalino. Quando poi il sangue viene filtrato dai reni quei minerali si accumulano sotto forma di calcoli renali.

9. Sistema muscolare – Quando l’acidità aumenta nelle cellule dei tessuti muscolari, interrompe la metabolizzazione in energia di glucosio e ossigeno. Questo significa che il rendimento dei muscoli è scarso in un ambiente acido. Un sistema muscolare alcalino permette invece un migliore metabolismo aerobico fornendo l’energia necessaria per il rapido recupero del corpo da un intenso esercizio fisico. Puoi renderti di chi ha un corpo acido da come respira, inalando una gran quantità di aria anche facendo le attività più semplici, come camminare e parlare, e questo significa che il suo corpo ha difficoltà a fornire in modo adeguato l’ossigeno alle cellule – uno dei sintomi di acidosi.

10. Sistema riproduttivo – molte ricerche vengono fatte per cercare di scoprire la causa delle disfunzioni sessuali e dell’infertilità. I ricercatori potrebbero ottenere delle risposte se prendessero in considerazione l’equilibrio acido/basico del corpo. L’acidità è correlata con tre diversi disturbi che riguardano l’attività sessuale e le funzioni riproduttive:

1. Diminuisce la sana eccitazione maschile e femminile, spesso rendendo l’interesse sessuale ossessivo e persino aberrato.

2. Diminuisce il piacere sessuale femminile e in particolare il grado di soddisfazione e rende difficile il raggiungimento dell’orgasmo. Nell’uomo causa eiaculazione precoce.

3. Diminuisce la fertilità e aumenta le possibilità di aborto spontaneo. Diverse coppie che non riuscivano a avere un figlio ci sono riuscite dopo aver adottato una dieta alcalinizzante per un tempo adeguato.

Ci sono molte disparate malattie e disturbi che sono associati a una condizione acida come cataratta, osteoporosi, gotta, cancro, emicrania, costipazione, nausea mattutina, attacco di cuore, allergie, diabete, obesità, ecc. Con questa conoscenza possiamo prendere decisioni informate riguardo all’alimentazione a beneficio della nostra salute fisica, mentale e spirituale.

Il Sistema Di Guarigione Della Dieta Senza Muco e gli altri libri di Arnold Ehret forniscono tutta la conoscenza necessaria per riequilibrare il pH del corpo con l’alimentazione naturale dell’uomo.

linea orizzontale grafica

Medicinenon.it e Arnoldehret.it sono due siti di Luciano Gianazza.

Medicinenon.it è da molti anni un punto di riferimento per chi vuole liberarsi della disinformazione e poi acquisire la corretta conoscenza.

ArnoldEhret.it è il sito ufficiale degli insegnamenti di Arnold Ehret, raccolti nei suoi libri, fra i quali Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco è un best seller internazionale. Arnold Ehret ha ritrovato il sentiero, di cui si era persa ogni traccia secoli fa, che porta all'alimentazione naturale dell'Uomo e alla salute perfetta in quanto ripristina la naturale capacità del corpo umano di disintossicarsi da tossine e veleni. In questo mondo avvelenato, il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco fornisce i fondamenti per un'alimentazione e stile di vita che sono essenziali per la buona riuscita dei vari protocolli di disintossicazione.

Tutti i libri originali di Arnold Ehret sono reperibili sul sito www.arnoldehret.it | Libri

Luciano Gianazza Luciano Gianazza

Dopo aver sperimentato i benefici degli insegnamenti di Ehret, ho deciso tradurre e pubblicare il suo capolavoro "Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco" per renderne possibile la lettura e la pratica al pubblico italiano. Era il dicembre 2005 e due anni dopo, nel 2007, il libro è stato riveduto e corretto e pubblicato nello stato dell'arte dalla Juppiter Consulting Publishing Co®. Nel 2013 è stata pubblicata la seconda edizione ampliata nella collana Ehretismo®. Nel frattempo l'opera di Arnold Ehret è stata completata con la traduzione e la pubblicazione degli altri suoi 5 libri. Molte persone hanno confermato con i risultati ottenuti mettendo in pratica il “Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco” la validità degli insegnamenti di Ehret.