trasferta in egitto

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".

Moderatori: luciano, Moderators

Regole del forum
Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.
Rispondi
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

Quest'estate trascorrerò due mesi e mezzo in egitto per lavoro, in un villaggio con ristorante a buffet. Di mio non sarei preoccupata, perchè so che si trova un grande assortimento di verdura cruda e cotta, o di altri cibi vegan, e frutta immagino.
Ultimamente però mi stanno facendo parecchio terrorismo ad hoc, tipo che assolutamente non si deve mangiare frutta e verdura cruda per i batteri, o non so che cosa insomma per la dissenteria, che l'acqua solo in bottiglia, che portati il polase per carità che si suda tanto e potresti sentirti male.
Sul polase e consimili mi sono fatta una grassa risata; tendenzialmente il mio 'piano' è di fare si con la testa e poi, una volta là, mangiarmi tutta la frutta e verdura cruda che mi pare. Faccio male? Qualcuno sa dirmi se rischio qualcosa in questo modo?
Mi viene da pensare che dato il caldo (40/45 gradi), su una persona onnivora mangiare cibi che sciolgono muco faccia un devastante effetto disintossicante, e da lì la dissenteria, la diarrea insomma. Ma se uno è già piuttosto disintossicato tipo me, che male può farmi il cibo crudo? questa cosa che ci siano degli 'speciali batteri egiziani' da temere non mi sfagiola per niente... :lol:


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
SofiaLoren
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 270
Iscritto il: 26 aprile 2007, 6:00
Località: Ravenna

Ciao Sibilla
:D
Vai tranquilla che mangiando solo frutta e verdura sarai l'unica a cui non verrà ne dissenteria ne niente di niente.La dissenteria secondo me viene perchè si mangiano prodotti animali e ne ho l'esperienza.Io quest'anno nelle Filippine non ho avuto niente,il mio ragazzo che mangiava carne e pesce ha avuto la dissenteria quasi tutti i giorni.Mia sorella che è vegana è stata in Nicaragua con gli amici ed ha mangiato praticamente frutta e verdura,riso e fagioli ed è stata bene mentre i suoi amici che mangiavano tanto pesce ed a volte carne dissenteria a nastro.Ho fatto da poco un corso per il libretto sanitario ed ho imparato che i batteri pericolosi vengono solo da prodotti animali e derivati.Magari prendi su un pò di bicarbonato da lavare la frutta se non ti fidi.L'acqua la berrei in bottiglia perchè non so se è potabile l'acqua dei rubinetti egiziani,magari vedi quando sei là..
Stiamo organizzando la vacanza di settembre e si parlava anche di Egitto..chissà magari ci incontriamo là!
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13331
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Ciao Sibilla,
intanto sono felice per te per i due mesi e mezzo di sole e mare!

Non ti invidio perchè l'invidia è un'emozione di cui mi sono liberato diverso tempo fa, quindi mi associo e condivido le belle giornate che ti aspettano.

Riguardo alla frutta, dopo aver mangiato carne, latticini ecc. con il clima caldo la fermentazione è tale da far scaturire un diarrea liberatoria, e quindi chi non sa cosa avviene nel suo corpo dà la colpa alla frutta piena di germi.

Non si chiedono però perchè i presunti disturbi derivanti dalla frutta se li prendono solo i turisti.

Al limite, usa il bicarbonato per lavare meglio la frutta.

Se sudi costantemente può avvenire la perdita di potassio e questo può dare sintomi di stanchezza e testa pesante, il che può essere rimediato con un integratore di potassio, se non trovi cibi con potassio a sufficienza. Anche qualche grano di sale dell'Himalaya fatto sciogliere sotto la lingua risolve i fastidi derivanti dalla deplezione di minerali

Buon Lavoro-vacanze! :D
Avatar utente
krishnacry
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 285
Iscritto il: 13 marzo 2008, 5:00
Località: torino

io sono stata parecchie volte in india e per lavare la frutta utilizzo i semi di pompelmo,puoi metterne una goccia anche nell'acqua da bere se non ti fidi della potabilità,è un ottimo disinfettante e ha mille utilizzi...e non ho mai avuto nulla!!!buona estate cry
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

Ah! e mi pareva infatti! :D

per lavare la frutta utilizzo i semi di pompelmo

krishnacry intendi l'olio essenziale? potrei portarmi quello e magari procurarmi pure un po' di sale dell'himalaya, comunque in generale di certo mi porterò un po' di acqua diamante, da duplicare a volontà... ora che mi avete rassicurato onn ho più nulla da temere! :D [/quote]
Avatar utente
krishnacry
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 285
Iscritto il: 13 marzo 2008, 5:00
Località: torino

ciao Sibilla,sul mio barattolino c'è scritto letteralmente"estratti concentrati di semi di pompelmo 4:1"
anche io sono un gran consumatrice di acqua diamante e me la porto sempre dietro!!!
ciao ciao cry
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Scusate, ma questa storia dei semi di pompelmo mi ha incuriosito, si usano al posto del bicarbonato perchè pulscono meglio e in maniera più naturale?
Dove si trovano?
O è un olio essenziale e io non ho capito niente? :roll:

Grazie e Saluti Cosmici! :o :D :o

Confuso e Felice.
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
danrose
Newbie
Newbie
Messaggi: 24
Iscritto il: 12 novembre 2007, 6:00
Località: Milano

Cosmonauta ha scritto:Scusate, ma questa storia dei semi di pompelmo mi ha incuriosito, si usano al posto del bicarbonato perchè pulscono meglio e in maniera più naturale?
Dove si trovano?
Non è un olio essenziale ma un estratto glicerinato o in polvere. Si trova in farmacia e in erboristeria in capsule o in forma liquida. La forma liquida è più utile perché può essere utilizzata per le più svariate applicazioni: disinfettare la frutta, l'acqua, gli utensili di cucina, sulla pelle, nello sciampo, come antibiotico, antifungino, uccide i parassiti intestinali, ecc.; non va mai usato puro sulla pelle o per uso interno. E' amarissimo. Naturalmente non elimina le sostanze inquinati dalla frutta o dall'acqua ma solo le contaminazioni batteriche.
Nel libro
Immagine
Le virtù terapeutiche dei semi di pompelmo puoi trovare tutti gli usi dell'estratto.

Ciao :D

Daniela
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Ciao danrose, :D

Un Grazie Cosmico Terapeutico! :o :D :o
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
arca
Veterano
Veterano
Messaggi: 977
Iscritto il: 30 luglio 2006, 6:00
Località: prov. di Siena
Contatta:

Buone vacanze anche da parte mia.
Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

IDEALANDIA

Immagine
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

Grazie! :D vi farò sapere come va

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione