Salute perfetta

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".

Moderatori: luciano, Moderators

Regole del forum
Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.
Rispondi
Pedro

A volte mi chiedo cosa sia la salute perfetta e ancor più come fa uno a sapere quando l'ha raggiunta.

Uno potrebbe averla raggiunta e continuare a pensare "che la deve raggiungere"

Voi ne sapete qualcosa?
Ultima modifica di Pedro il 29 febbraio 2012, 10:02, modificato 2 volte in totale.


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13346
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

La salute perfetta è quando il tuo corpo è leggero come una piuma e il tuo intestino, stomaco, fegato, cuore, denti muscoli,pancreas,milza,nervi non ti fanno sapere che ci sono. (intendo dire che non hai alcun sintomo)

Quando respiri oltre all'aria che entra nei polmoni senti una energia che ti penetra dalla testa ed esce dai piedi, se hai voglia di percepirla, il pensiero delle altre persone per te non è più un mistero.

Il tuo animo è calmo in ogni situazione, non sei turbato dalla preoccupazione, le circostanze vertono a tuo favore, incontri le persone di cui hai bisogno, non ti arrivano rogne e fastidi, non ti lamenti, non provi alcuna emozione negativa.

Ogni cellula del tuo corpo è sotto il tuo controllo.

E molto altro non esprimibile con parole.

Se le cose stanno così uno potrebbe averla raggiunta, ma non credo che penserebbe che che la deve raggiungere. :D
Pedro

luciano ha scritto:La salute perfetta è quando il tuo corpo è leggero come una piuma e il tuo intestino, stomaco, fegato, cuore, denti muscoli,pancreas,milza,nervi non ti fanno sapere che ci sono. (intendo dire che non hai alcun sintomo)

Quando respiri oltre all'aria che entra nei polmoni senti una energia che ti penetra dalla testa ed esce dai piedi, se hai voglia di percepirla, il pensiero delle altre persone per te non è più un mistero.

Il tuo animo è calmo in ogni situazione, non sei turbato dalla preoccupazione, le circostanze vertono a tuo favore, incontri le persone di cui hai bisogno, non ti arrivano rogne e fastidi, non ti lamenti, non provi alcuna emozione negativa.

Ogni cellula del tuo corpo è sotto il tuo controllo.

E molto altro non esprimibile con parole.

Se le cose stanno così uno potrebbe averla raggiunta, ma non credo che penserebbe che che la deve raggiungere. :D
Se è così è straordinario, Ehret non ne parla però, come fai a saperlo? Eppoi, da come dieci sembra che uno sappia cosa pensano gli altri, fenomeni paranormali?
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13346
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Ehret parla solo di una corrente che attraversa il corpo.
Per il resto dovresti leggere fra le righe del capitolo "Un concetto religioso della dietetica fisica,spirituale e mentale" nel libro "La tua via verso la rigenerazione".

Come faccio a saperlo? Perché l'ho raggiunta anni fa, poi l'ho persa per una serie di ragioni personali che non sto a raccontare.

Comunque non può esserci la salute perfetta senza anche mettere in buono stato l'essere spirituale, cioè quello che sei tu. Altrimenti prima o poi si cade di nuovo.

Le caratteristiche paranormali sono paranormali solo per le persone che non hanno raggiunto la salute perfetta. Di fatto fanno parte della nostra essenza, normalmente oscurate nello stile di vita attuale.
Pedro

luciano ha scritto:Ehret parla solo di una corrente che attraversa il corpo.
Per il resto dovresti leggere fra le righe del capitolo "Un concetto religioso della dietetica fisica,spirituale e mentale" nel libro "La tua via verso la rigenerazione".

Come faccio a saperlo? Perché l'ho raggiunta anni fa, poi l'ho persa per una serie di ragioni personali che non sto a raccontare.

Comunque non può esserci la salute perfetta senza anche mettere in buono stato l'essere spirituale, cioè quello che sei tu. Altrimenti prima o poi si cade di nuovo.

Le caratteristiche paranormali sono paranormali solo per le persone che non hanno raggiunto la salute perfetta. Di fatto fanno parte della nostra essenza, normalmente oscurate nello stile di vita attuale.
In un certo senso può quadrare, nel libro che tu citi c'è un tipo che gli sembra che Ehret sia quasi più interessato al mondo spirituale che fisico (questo è il concetto), perciò probabilmente Ehret aveva raggiunto uno stato fisico talmente "inesistente" che lui oramai si era liberato del fardello-corpo al punto di essere proiettato nel suo mondo naturale e cioè spirituale.
Avatar utente
Raffaele
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 225
Iscritto il: 7 dicembre 2010, 6:00
Località: Sacrofano

luciano ha scritto:La salute perfetta è quando il tuo corpo è leggero come una piuma e il tuo intestino, stomaco, fegato, cuore, denti muscoli,pancreas,milza,nervi non ti fanno sapere che ci sono. (intendo dire che non hai alcun sintomo)

Quando respiri oltre all'aria che entra nei polmoni senti una energia che ti penetra dalla testa ed esce dai piedi, se hai voglia di percepirla, il pensiero delle altre persone per te non è più un mistero.

Il tuo animo è calmo in ogni situazione, non sei turbato dalla preoccupazione, le circostanze vertono a tuo favore, incontri le persone di cui hai bisogno, non ti arrivano rogne e fastidi, non ti lamenti, non provi alcuna emozione negativa.

Ogni cellula del tuo corpo è sotto il tuo controllo.

E molto altro non esprimibile con parole.

Se le cose stanno così uno potrebbe averla raggiunta, ma non credo che penserebbe che che la deve raggiungere. :D
Luciano - che belle parole che hai scritto.
Forse nemmeno il Dhalai Lama raggiunge uno stato simile.
Avatar utente
EnricoPro
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 443
Iscritto il: 24 gennaio 2010, 6:00
Località: Italy,Lombardia,Pavia,Cilavegna

luciano ha scritto: Come faccio a saperlo? Perché l'ho raggiunta anni fa, poi l'ho persa per una serie di ragioni personali che non sto a raccontare.
Allora riprendetela!!Conquistala di nuovo!
Vivere per la ricerca della Verità
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13346
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Certo! Questo è il mio anno per farlo! :D
Avatar utente
poveraccio
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 258
Iscritto il: 9 ottobre 2010, 6:00
Località: Pescia

cit: Certo! Questo è il mio anno per farlo!

...e allora coraggio. Sarà poco ma pregherò perché tu ci riesca. :wink: [/quote]
Avatar utente
falco
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 165
Iscritto il: 14 settembre 2010, 6:00
Località: Civita Castellana (VT)

luciano ha scritto:La salute perfetta è quando il tuo corpo è leggero come una piuma e il tuo intestino, stomaco, fegato, cuore, denti muscoli,pancreas,milza,nervi non ti fanno sapere che ci sono. (intendo dire che non hai alcun sintomo)

Quando respiri oltre all'aria che entra nei polmoni senti una energia che ti penetra dalla testa ed esce dai piedi, se hai voglia di percepirla, il pensiero delle altre persone per te non è più un mistero.

Il tuo animo è calmo in ogni situazione, non sei turbato dalla preoccupazione, le circostanze vertono a tuo favore, incontri le persone di cui hai bisogno, non ti arrivano rogne e fastidi, non ti lamenti, non provi alcuna emozione negativa.

Ogni cellula del tuo corpo è sotto il tuo controllo.

E molto altro non esprimibile con parole.

Se le cose stanno così uno potrebbe averla raggiunta, ma non credo che penserebbe che che la deve raggiungere. :D
Ciao Luciano, sono rimasto molto colpito da quello che hai scritto. Posso chiederti in quel periodo che hai vissuto questo stato come ti alimentavi e qual'era il tuo stile di vita.
Pedro

luciano ha scritto:Ehret parla solo di una corrente che attraversa il corpo.
Per il resto dovresti leggere fra le righe del capitolo "Un concetto religioso della dietetica fisica,spirituale e mentale" nel libro "La tua via verso la rigenerazione".

Come faccio a saperlo? Perché l'ho raggiunta anni fa, poi l'ho persa per una serie di ragioni personali che non sto a raccontare.

Comunque non può esserci la salute perfetta senza anche mettere in buono stato l'essere spirituale, cioè quello che sei tu. Altrimenti prima o poi si cade di nuovo.

Le caratteristiche paranormali sono paranormali solo per le persone che non hanno raggiunto la salute perfetta. Di fatto fanno parte della nostra essenza, normalmente oscurate nello stile di vita attuale.
In questi giorni ho capito molte cose, in realtà Ehret il miglioramento fisico lo accosta a quello spirituale, difatti dice che un tempo i Sacerdoti erano anche medici.

Nel passato in parte avevo sperimentato "l'assenza di corpo", a volte non mi sembrava di averlo e "desideravo" danneggiarlo per vedere se si faceva sentire.

Io entro quest'anno voglio raggiungere almeno TOTALE FRUTTA E VERDURA SEMPRE

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione

L'Opera completa di Arnold Ehret: sei libri
Qui trovi la descrizione di ogni libro di Ehret: I sei libri di Arnold Ehret