Cena fruttariana

Qui si possono annunciare tutti gli incontri Ehretisti come cene, raduni, seminari ecc. organizzati in collaborazione con Arnold Ehret Italia.

Moderatore: luciano

Rispondi
xavier
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 386
Iscritto il: 30 marzo 2008, 6:00
Località: Udine - Italia
Contatta:

15 luglio 2009, 15:09

X chi volesse, mi hanno inviato un invito x cena fruttariana! Io non vivo + in Italia e cmq vado in vacanza...ma x chi volesse, ecco l'invito!!


Salute!

Ricordo a tutti che venerdì p.v. 17 luglio 2009, dalle ore 19,30 Rita Mercatelli per l'U.V.A. organizza la ormai storica Festa fruttariana estiva, nel suo giardino di Via Vincenzo Tomassini 12 (traversa di Via di Torrevecchia, circa 1 km dopo Largo Millesimo direzione GRA).

Chi partecipasse può portare frutta, semi oleosi, verdure.

Grazie.

Roma lì, 15 luglio 2009

Massimo Andellini
tetraF
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: 5 settembre 2008, 6:00
Località: Palestrina
Contatta:

19 luglio 2009, 0:19

Ci sono stato proprio ieri!! :D
xavier
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 386
Iscritto il: 30 marzo 2008, 6:00
Località: Udine - Italia
Contatta:

19 luglio 2009, 13:08

E com'è andata? Io sono in Marocco da mercoledi e x il momento sto mangiando solo frutta e sto benissimo!!!! Datteri, fichi, banane, spremute d'arancia super buone e economiche....meglio di cosi....e il clima fantastico!!!!
tetraF
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: 5 settembre 2008, 6:00
Località: Palestrina
Contatta:

20 luglio 2009, 13:15

Ottimamente... Pensa che l'ho saputo da un mio amico apicoltore vicino di casa, gli avevano mandato un sms. Lui pratica una dieta più o meno igienista, coltivando e nutrendosi principalmente di frutta e prodotti del suo orto sinergico (è lui che mi ha iniziato a questo tipo di coltivazione). Arriviamo sentendo suonare Bach da un flauto, in lontananza. E' un signore (di cui non mi ricordo il nome, sono abbastanza de coccio a ricordarmeli), seduto in un angolo, a deliziare gli ospiti di una doppia tavolata piena di ogni ben di dio stagionale: cocomeri, meloni, uva, pesche, pesche noci, albicocche ...
Noi, ahem...o meglio, il mio amico, ha portato una cassetta di fichi colti dall'albero di un vicino. Inutile dirlo, spariti prima che potessi assaggiarli. Tutta quell'abbondanza comunque non me li ha fatti rimpiangere eccessivamente... Serata trascorsa in allegra convivialità. La signora (energica come una ragazzina) padrona di casa tra l'altro la incontrai già alla prima festa vegetariana nel 2003 a pzza Re di Roma.

In Marocco? Wow....
E' vero che da quelle parti di frutta se ne trova in abbondanza in qualsiasi stagione?
Rispondi
  • Informazione