idrocolonterapia si o no?

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può proporla qui.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
monia76
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 24 aprile 2010, 6:00
Località: Oristano

3 maggio 2011, 23:28

Un mese fa ho contattato una nutrizionista con l'intenzione di fare l'idrocolonterapia.
Dopo aver esaminato la mia storia alimentare,(15anni onnivora, altri 15 vegetariana, 2 onnivora e 2 e mezzo ehretista) mi ha prescritto analisi del sangue e delle urine.
Risultati: acido urico birulina e albumina un poco alti. B12 appena sotto la norma. Nel complesso erano buone.
La nutrizionista mi ha fatto presente che dopo 2 anni da ehretista, non c'è alcun bisogno della pratica dell'idrocolon terapia essendomi, secondo lei, già completamente pulita attraverso i digiuni, l'innerclean e gli enteroclismi.
Mi ha consigliato invece un integratore di b12, e di abbandonare la dieta crudista, che a suo parere va bene solo se praticata come mezzo di purificazione del corpo, quindi a tempo determinato.
Io sarei ai limiti della denutrizione (152cm x 43.200kg) e potrei subire un "rilassamento" degli organi interni e per questo mi ha anche consigliato una dieta vegana che ha come obiettivo un miglioramento della percezione di salute e l'aumento di peso.
Non mi vedo eccessivamente magra, credo di essere giusta
Della lingua bianca mi ha detto che non è solo un sintomo di un intestino sporco, ma anche quello di un organo che funziona male, un disagio o un emozione che non si riesce ad esprimere.
Io con questo, non ho dei dubbi che cmq la dieta che sto seguendo sia la più sana, e continuerò a seguirla, perchè è l'unica che mi fa stare bene, ma vorrei cmq sapere cosa ne pensate, e sopratutto sta idrocolon è da farsi o no? Ho 10 giorni per pensarci bene...quindi ditemi tutto!
ciao belli! Monia
Chi danzava fu giudicato folle da chi non riusciva a sentire la musica
Avatar utente
flib
Veterano
Veterano
Messaggi: 756
Iscritto il: 15 marzo 2009, 5:00
Località: MISINTO MB

4 maggio 2011, 9:38

Per come la penso io adesso (due anni fa avrei risposto in modo opposto :wink: ) i nutrizionisti e i naturopati sono al pari livello dei medici ordinari.
L'unica differenza è che usano sistemi naturali o pseudo-tali per curare i sintomi al posto delle medicine tradizionali.

Io ho fatto il primo ciclo di idrocolon dopo un anno di dieta ehretista e ne ho tratto giovamento. Adesso, dopo due anni, vorrei fare un secondo ciclo.

Ehret spiega bene nei suoi libri che il percorso di pulizia è lungo, anche per chi viene da una dieta vegetariana/vegana. C'è un passo del libro dove Ehret spiega che un vegano che mangia molti cereali/amidi può essere messo peggio in salute di un modesto mangiatore di carne.

Se hai acido urico alto è perchè probabilmente ne hai ancora molto da espellere e può essere dovuto ai 15 anni di dieta onnivora. Io ne ho fatti 41 di dieta onnivora, chissà come sono messo :)

Prosegui tranquilla con la dieta ehretista e non farti troppi problemi. Dai tempo al tuo organismo di liberarsi delle "ostruzioni" e lascia perdere medici, naturopati e nutrizionisti, a meno che non siano ehretisti anche loro :wink:
Avatar utente
bactabeven
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 481
Iscritto il: 13 febbraio 2010, 6:00
Località: Rapolano Terme (Si)

4 maggio 2011, 13:35

Mi sembra che i tuoi dubbi siano un po' più ampi del fare o non fare la idrocolonterapia, se sono dubbi del naturopata, lasciali perdere, se sono tuoi, fatti un clistere e vedi se ti rimangono ancora dei dubbi o pensieri un po' grigi, a me solitamente dopo il clistere vedo tutto su una luce più chiara :D

Per il resto condivido quanto ti ha già scritto flib

Ciao a tutti
Denghiu !! (Aldo Biscardi)
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2003
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

4 maggio 2011, 20:44

monia76 ha scritto: Io sarei ai limiti della denutrizione (152cm x 43.200kg) e potrei subire un "rilassamento" degli organi interni
Se queste sono cose che dice lui mollalo subito! :D

Persino se calcoli l'indice di massa corporea inventato dalla scienza medica mainstrean (IMC oppure BMI in inglese: trovi calcolatori online) risulti di peso ben normale.

Inoltre dimagrendo gli organi si rassodano piuttosto che "rilassarsi". :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
monia76
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 24 aprile 2010, 6:00
Località: Oristano

4 maggio 2011, 23:11

con mia grande sorpresa, quando il mese scorso ho detto al mio medico generico che sono crudista, non ha fatto una piega,si è messo a ridere e mi ha detto che finalmente capiva perchè ero così innaturalmente abbronzata. E mi ha detto di continuare su questa strada, che non può farmi che bene. ci sono le eccezioni. A me non interessava una nutrizionista, ma solo l'idrocolon...proseguirò con la mia dieta ehretista.
i miei dubbi riguardavano solo l'idrocolon...
so che ci vuole tanto tempo per disintossicarsi da un alimentazione non corretta, grazie a tutti :)
Chi danzava fu giudicato folle da chi non riusciva a sentire la musica
alkampfer
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 186
Iscritto il: 21 gennaio 2010, 6:00
Località: monza e brianza :D

17 maggio 2011, 13:13

mercoledi prossimo ho la mia prima idrocolon terapia, mi è venuto in mente, visto che non faccio mai clisteri e quindi pochissimi digiuni e brevi,
di fare un digiuno di 3 giorni,iniziando quindi lunedi e terminandolo mercoledi dopo la idrocolon...
volevo quindi sapere se è consigliabile terminare un digiuno con la idrocolon.....insomma vado a casa e mi sparo una bella razione di verdura!
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2003
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

17 maggio 2011, 15:41

alkampfer ha scritto: volevo quindi sapere se è consigliabile terminare un digiuno con la idrocolon.....insomma vado a casa e mi sparo una bella razione di verdura!
Secondo me va benissimo. :D
Una volta ho terminato un digiuno dopo l'idrocolon, nello stesso giorno, e nessun problema, anzi, credo che facendo un pasto senza muco tipo verdure a foglie ecc. potresti riuscire a "spazzare" via quello che l'idrocolon ha smosso.

Per la cronaca oggi sono al mio sesto giorno di digiuno e ho fatto la idrocolon sabato: ieri e oggi ho avuto addirittura evacquazioni solide (!).
Il traguardo e' di rompere il digiuno venerdi' sera. :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
alkampfer
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 186
Iscritto il: 21 gennaio 2010, 6:00
Località: monza e brianza :D

17 maggio 2011, 16:04

ottimo!
invece io ora che ho superato questo mio insensato timore (insomma...infilarsi na roba dal di dietro...) penso che la mia disintossicazione possa proseguire un po piu spedita....via con piu digiuni clisteri!
oramai sono mesi che mangio solo frutta e/o verdura, quindi da rimuovere dovrei averne un po anche se sono magrissimo.
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1461
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

17 maggio 2011, 17:12

no fate pasti con verdure ricche di fibra che creano bolle d'aria prima dell'idrocolon.
Davide
Rispondi
  • Informazione