Come lavare tutto l'apparato digerente in modo semplice

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può proporla qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
Ciclopino
Newbie
Newbie
Messaggi: 13
Iscritto il: 20 settembre 2012, 6:00
Località: Bologna

Messaggio da Ciclopino »

io per arrivare ad acqua abbastanza pulita, bevo 6/7 litri 8O
dico abbastanza perchè rimane sempre qualche granellino, non riesco di più perchè richiede molto tempo, e una volta il mio corpo ha rifiutato altra acqua.. lo rimessa :?
ciao


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
Aleth
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 284
Iscritto il: 20 febbraio 2011, 6:00
Località: Palermo

Messaggio da Aleth »

per quel che mi riguarda è il mio corpo che decide quando basta, difficilmente vado oltre l'acqua giallina, anche perchè da li in poi l'ano comincia leggermente a bruciare. Per me è il segno che va bene cosi. Non mi interessa passare anche il "panno per lucidare" ;-) . L'inizio del bruciore rappresenta il mio "cum grano salis"
Avatar utente
Milena
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 febbraio 2013, 6:00
Località: Cernusco sul naviglio

Messaggio da Milena »

grazie Aleth per le informazioni sul lavaggio completo.
secondo te e Luciano e altri : questo puo' sostituire il protocollo Clark per eliminazioni parassiti intestinali e eliminazione metalli pesanti? sarebbe fantastico visto i costi dei prodotti correlati.
grazie
ciao
Milena
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13359
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Messaggio da luciano »

Milena ha scritto:questo puo' sostituire il protocollo Clark per eliminazioni parassiti intestinali e eliminazione metalli pesanti?
Non credo, i parassiti, forse qualcuno lo elimini, ma la maggior parte sono annidati fra i tessuti, in particolare quelli molto piccoli.
I metalli pesanti devono essere rimossi dalle loro sedi nello spazio intercellulare, il lavaggio del tubo digerente risolve ben poco per quanto riguarda i metalli pesanti.
Avatar utente
arjuna_76
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 dicembre 2012, 6:00
Località: Lecce

sale hymalaiano

Messaggio da arjuna_76 »

Ciao Aleth ciao a tutti,
grazie per le preziose info. Volevo chiedere una cosa. Ho il sale hymalaiano fino, immagino vada bene ugualmente oppure devo usare per forza quello grosso?

ciao
Avatar utente
Aleth
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 284
Iscritto il: 20 febbraio 2011, 6:00
Località: Palermo

Messaggio da Aleth »

Ciao Arjuna, è identico, usa quello che vuoi, basta rispettare i 6/7 grammi per litro
Avatar utente
arjuna_76
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 dicembre 2012, 6:00
Località: Lecce

Messaggio da arjuna_76 »

fatto stamattina.

E' perfetto!

Ha funzionato alla perfezione proprio come lo hai descritto tu Aleth.
Al 6° bicchiere ho cominciato con le scariche. Anzi, in realtà la prima l'ho fatta al 3° ma era una scarica solida diciamo quella regolare che probabilmente avrei fatto indipendentemente dal bere.
Dal 6° bicchiere in poi ho cominciato a scaricare sempre più liquido fino a scaricare solo acqua, quasi limpida.
Ho usato dell'acqua dove ieri sera ci avevo cucinato delle cicorie, ho aggiunto il sale integrale e inoltre ad ogni bicchiere aggiungevo qualche goccia di limone.
Ho fatto anche qualche esercizio, ma in maniera molto soft (e cmq gli esercizi sono molto soft), ho passeggiato in casa, sul terrazzo, mi sono sdraiato sul divano e massaggiato un po' la pancia....insomma alla fine la sensazione di essersi svuotati e ripuliti è netta.
Dopo circa 3/4 d'ora ho mangiato del crauti con olio d'oliva spremuto a freddo, ottimo olio delle nostre campagne pugliesi, e quindi delle mele cotte.

Che dire: un'ottima Domenica mattina e una sensazione di stabilità e calma ed allo stesso tempo energia che donano molta tranquillità e buon umore.

Grazie Aleth grazie a tutti coloro che contribuiscono con i propri commenti ed esperienze.

p.s. nonostante ciò, la settimana prossima comincerò con i protocolli della Clark, sono d'accordo con Luciano nel dire che la maggior parte dei parassiti soprattutto piccoli si nascondono fra i tessuti, dove l'acqua e sale può fare poco.

Ciao
Pietro
Avatar utente
Aleth
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 284
Iscritto il: 20 febbraio 2011, 6:00
Località: Palermo

Messaggio da Aleth »

che bello, pietro sono contentissima!! Ho accanto a me un ragazzottone che in questo momento fa la spola tra la tesi e il bagno :-D
La prima è sempre solida, a noi arriva puntuale al secondo, terzo bicchiere.

Farai un protocollo parassiti da "più pulito" :-)
Avatar utente
margherita
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 286
Iscritto il: 16 gennaio 2013, 6:00
Località:

Eccellente riuscita

Messaggio da margherita »

Ciao Aleth,ho letto il tuo consiglio oggi per la prima volta, alle ore 15, alle 16 ero li a scaldare acqua, pesare sale, misurare bicchieri, guardare i tempi, e tutto il resto. Ha funzionato alla perfezione, ossia fino ad arrivare ad espellere acqua quasi del tutto pulita. Grazie. Non ho capito se va bevuta altra acqua senza sale e se è necessario mangiare qualcosa. Veramente un metodo semplice ed efficacissimo. E poi l'hai descritto in maniera, non so come definirlo, pulito, affettuoso, serio e leggero nello stesso tempo.
Avatar utente
Aleth
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 284
Iscritto il: 20 febbraio 2011, 6:00
Località: Palermo

Re: Come lavare tutto l'apparato digerente in modo semplice

Messaggio da Aleth »

...si affettuoso mi piace, è l'ingrediente madre. Grazie Margherita :-D
Avatar utente
toscamery
Newbie
Newbie
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 luglio 2013, 6:00
Località:

Re: Come lavare tutto l'apparato digerente in modo semplice

Messaggio da toscamery »

ciao, dopo aver letto il tuo forun e tutte le esperienze degli altri utenti mi sono decisa a provare il lavaggio come tu lo descrivi. Non è stato difficile,l'acqua salata non mi da fastidio non ho avuto però i risultati che mi aspettavo. forse non ho seguito bene le tue indicazioni. Ti faccio la cronostoria della giornata ,magari mi puoi dare qualche consiglio.
Sveglia alle 4.30 come sempre,bevo una tazza di caffè d'orzo ( sono ancora in transizione)
Al lavoro fino alle 8,quando rientro in casa bevo una tazza di acqua calda e limone.
Esco per la solita corsetta,stamattina solo 5 km di solito dai 7 ai 13
Da quando mi alzo alle 9 bevo circa un litro di acqua abitualmente e l'ho fatto anche stamattina .
Alle 9 circa comincio a bere acqua e sale che avevo scaldato in precedenza,3 litri di acqua e 20 g di sale rosa, (l'acqua è di sorgente, abito in montagna e non c'è acquedotto.
Ogni tazza è di 310 ml,bevo le prime 4 tazze a distanza di 8 minuti circa e nel frattempo faccio i lavori di casa.
nessun disturbo, solo un pò di gonfiore allo stomaco.
alla 5 tazza ho avuto la sensazione che lo stomaco si svuotasse
alla 6 tazza lo stomaco secondo me era vuoto ,il gonfiore si è spostato all'intestino
alla 7 tazza aumenta il gonfiore all'intestino e comincio a sentire movimenti
8 tazza ancora nulla sono gonfia ,non ho sete ,non ho fatto pipi aspetto a bere di nuovo per vedere se l'intestino si muove.
alle 10.20 ho fatti il primo giro in bagno,ma non mi sono svuotata,
9 tazza vado di nuovo in bagno ma le feci sono ancora poche e di consistenza quasi normale
10 tazza pancia gonfia ,sento molto movimento ma nessuna voglia di andare in bagno.
all'una ho pranzato con verdure al forno melone e una mela
alle 5 sono tornata al lavoro fino a poco fa.
non sono più andata in bagno, ho urinato diverse volte nel pomeriggio.
Mi aspettavo di dover andare in bagno parecchie volte e di vedere feci quasi liquide invece nulla-
E' possibile che sia perchè è la prima volta che faccio questa terapia?
La settimana prossima vorrei riprovare ,magari aumentare a 4 litri l'acqua,tu cosa ne pensi.
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

Re: Come lavare tutto l'apparato digerente in modo semplice

Messaggio da Narayani »

Personalmente uso l'acido ascorbico per provocarmi diarrea pulire lucidare tutto il tubo dall'entrata all'uscita!
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13359
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Re: Come lavare tutto l'apparato digerente in modo semplice

Messaggio da luciano »

Narayani ha scritto:Personalmente uso l'acido ascorbico per provocarmi diarrea pulire lucidare tutto il tubo dall'entrata all'uscita!
Come lo prendi? Disciolto in acqua? Quanti grammi?
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

Re: Come lavare tutto l'apparato digerente in modo semplice

Messaggio da Narayani »

un cucchiaio da minestra per un bicchierone di acqua
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13359
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Re: Come lavare tutto l'apparato digerente in modo semplice

Messaggio da luciano »

Grazie!
Ho giusto un sacco di vit C estratta dall'acerola, lo userò anche per quello. Raddoppierò la dose, io andavo con 10.000 mg al giorno quando avevo l' "influenza".

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite