zucchine cresciute

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
bichette
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 223
Iscritto il: 15 febbraio 2009, 6:00
Località: Alghero

Cari ragazzi,
volevo sapere se qualcuno di voi sa se le zucchine cresciute (quelle da un kilo, un kilo e mezzo) sono amidacee o se si possono mangiare tranquillamente.
Ce le ho nell'orto e mi dispiace buttarle.
Grazie amici

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1285
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

bichette ha scritto:Cari ragazzi,
volevo sapere se qualcuno di voi sa se le zucchine cresciute (quelle da un kilo, un kilo e mezzo) sono amidacee o se si possono mangiare tranquillamente.
Ce le ho nell'orto e mi dispiace buttarle.
Grazie amici
Io le mangio crude, in genere le taglio a fette e ci faccio dei "tramezzini" :D ripieni di pomodori, avocado in crema, peperoni ecc. ecc.
Masticali bene come sempre e anche se sono minimamente amidacei non daranno alcun problema.
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

bichette ha scritto:Cari ragazzi,
volevo sapere se qualcuno di voi sa se le zucchine cresciute (quelle da un kilo, un kilo e mezzo) sono amidacee o se si possono mangiare tranquillamente.
Io l'anno scorso ne ho mangiato un paio da 700-800 grammi.
Per quel che ne so ad un certo punto si riempiono di semi: se le mangi prima di quel punto credo siano come le altre.
Quest'anno non ci siamo ancora e le prime due raccolte pesavano solo 200-300 grammi. :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
peonia
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 152
Iscritto il: 11 dicembre 2009, 6:00
Località: ivrea to

Quando sono così grandi, io le surgelo, a cubetti, e poi le metto nelle zuppe invernali, oppure le faccio alla piastra, che vengono comunque bene baci Peonia
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

Anche io le ho nell'orto. Le raccolgo piccoline cosi' ne crescono di piu' e sono piu' buone.
Io cucino e congelo perchè comunque crude non mi piacciono e adesso ho piu' voglia di verdura fresca tipo pomodoro, peperone e cetriolo.
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
luisa
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 218
Iscritto il: 22 aprile 2007, 6:00
Località:

Io come Peonia le surgelo, magari mi servono per le zuppe dei cani, ma anche per le nostre. Per esempio è buonissima la crema di zucchine fatta con quelle grosse; togli i semi le fai cuocere bollite con poca acqua, un po' di sale, basilico timo poi le frulli. In estate la puoi portare in tavola con una spruzzatina di cipollina fesca o di erba cipollina che è meno forte.
Buon appetito

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione