effetti della frutta e sul ciclo

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Vincenza
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: 14 giugno 2013, 6:00
Località: Biella

5 agosto 2013, 16:21

Ciao a tutti, seguo la dieta di transizione dai primi di giugno...

Ho notato una cosa... quando mangio la frutta io credo di sentire la mia energia che sale e si mette in movimento.... Ma, forse, qualcosa dentro di me, che non conosce la mia energia, perché l'ho sempre prevalentemente tenuta repressa e soffocata al punto che avevo imparato a non sentirla e riconoscerla... Dicevo, evidentemente, qualcosa dentro di me si spaventa quando accade questo, dato che è una sensazione nuova.... ed allora, credo per alleviare un pò questa sensazione mangio del cereale...

Altra novità... ho iniziato a notarlo solo da oggi, quindi vedrò cosa poi accade nei prossimi giorni... Oggi mi è arrivato il ciclo, ma, da stamattina, il flusso è ancora piuttosto leggero rispetto al solito, per capirci non sto usando un assorbente comune... Possibile che dopo solo 2 mesi di transizione già il flusso sia così diminuito...???

Grazie :)
Avatar utente
Brendo
Newbie
Newbie
Messaggi: 38
Iscritto il: 17 marzo 2013, 5:00
Località: Pescara

5 agosto 2013, 20:01

di sicuro seguendo questa dieta siamo in ottime mani :)
Avatar utente
valina
Veterano
Veterano
Messaggi: 911
Iscritto il: 1 aprile 2012, 6:00
Località: Alessandria
Contatta:

5 agosto 2013, 22:17

Un pò di "sballamenti" del ciclo anche a me sono successi (dopo 3 o 4 mesi se ricordo bene dovrei rileggere sul diario) ma la cosa bella è che ora non ho più alcun tipo di dolore, mal di pancia mal di testa o altro. Nulla di nulla. Non mi accorgo proprio di avere il ciclo che, tra l'altro, è meno abbondante e quindi meno "imbarazzante" da gestire (cambi di assorbente ecc.).
Grazie Ehret anche per questo!!!!
Avatar utente
Vincenza
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: 14 giugno 2013, 6:00
Località: Biella

6 agosto 2013, 16:02

Grazie a tutti...!!

In effetti per il ciclo era un falso allarme, è solo cominciato più lentamente rispetto al solito. Comunque anche io se mangio bene non mi accorgo...

:) :) :)
Avatar utente
Vega70
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 178
Iscritto il: 3 giugno 2012, 6:00
Località: Bergamo

21 dicembre 2013, 16:59

valina ha scritto:Un pò di "sballamenti" del ciclo anche a me sono successi (dopo 3 o 4 mesi se ricordo bene dovrei rileggere sul diario) ma la cosa bella è che ora non ho più alcun tipo di dolore, mal di pancia mal di testa o altro. Nulla di nulla. Non mi accorgo proprio di avere il ciclo che, tra l'altro, è meno abbondante e quindi meno "imbarazzante" da gestire (cambi di assorbente ecc.).
Grazie Ehret anche per questo!!!!
Per caso per "sballamenti" intendi anche doppio ciclo? A me oggi mi è ricomparso il ciclo che avevo finito 2 settimane fa 8O
Sto mangiando proprio solo frutta, verdura, quinoa e mandorle
Quando arrivi ad essere ciò che sei, sei tutto...
Avatar utente
romi
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 84
Iscritto il: 29 ottobre 2012, 5:00
Località: Udine

21 dicembre 2013, 21:43

Ultimo ciclo assolutamente indolore. Ho avuto anch'io un ciclo doppio ad ottobre dopo anni di regolarità assoluta. Credo che la frutta faccia davvero la sua parte.
Avatar utente
Vega70
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 178
Iscritto il: 3 giugno 2012, 6:00
Località: Bergamo

25 dicembre 2013, 18:51

romi ha scritto:Ultimo ciclo assolutamente indolore. Ho avuto anch'io un ciclo doppio ad ottobre dopo anni di regolarità assoluta. Credo che la frutta faccia davvero la sua parte.

In effetti ne sto mangiando tantissima, a colazione e a pranzo solo quella, la sera solo verdura al vapore, per due o tre volte la settimana accompagnata da quinoa o grano saraceno... il mio intestino si svuota benissimo, mi sembra di buttar fuori più di quello che mangio :)
Quando arrivi ad essere ciò che sei, sei tutto...
Rispondi
  • Informazione