ricette di Natale

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Avatar utente
silviages
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 60
Iscritto il: 3 aprile 2008, 6:00
Località: forlì

Non so se è una ricetta adatta al Natale, però è di stagione.
Prendere un cavolo cappuccio (verde o viola) e affettarlo formando delle striscioline sottili. In un pentolino mettere un pò d'olio con fettine d'aglio e friggere.
Quando l'aglio è dorato spegnere il gas, aspettare un paio di minuti e poi aggiungere due o tre cucchiai d'aceto (io uso quello di mele. Mescolare la miscela con una forchetta e rovesciare il tutto sul cavolo e mescolare bene. Per chi usa il sale, salare. Consiglio di preparare questo piatto con anticipo (es: a pranzo e servirlo a cena).
Un piatto molto coreografico si ottiene preparando da una parte il cavolo cappuccio verde e dall'altra quello viola. Poi si dispongono separati su un bel piatto ovale. Al centro volendo, si possono mettere altri tipi di verdure che si accordano con il verde e il viola (lascio a voi la scelta).

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
papessa
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 febbraio 2010, 6:00
Località: Pordenone

mi e cresiuta nell orto bella grande e oggi ho visto nel negozio biologico la salsa per cui l ho provato a fare a casa... buonissima :-)

foglie di borragine
un po di acetto di mela
olio extra vergine, io avevo a casa olio di mandorle spremuto a freddo
al posto di sale ho messo un po di pasta di prugne umeboshi
un po di origano (toglie parasiti)
frullare tutto

si puo aggiungere ai vari stuzzichini o con l insalata o accompagnare varie verdure...

oltre che buono anche sano :-)
(borago officinalis) disintossicante e ricca di fitoestrogeni, sostanze naturali preziose per la salute e la bellezza non solo femminile :-) ricca di minerali essenziali quali calcio e potassio, acido palmitico e tannini, e acidi grassi essenziali Omega-6 - acido gammalinoleico (24%) e acido linoleico (38%) -, necessari a una corretta funzione cardiovascolare e a mantenere pelle e unghie sane
Amore Gioia Gratitudine Benedizioni Rispetto Creativita Immaginazione Abbondanza Equilibrio, Intuizione Collaborazione Perdono Rilasamento Salute Energia vitale Telepatia
Diventiamo un cambiamento che vogliamo vedere - facebook karla dostalova

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione