scatenatevi!

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
raimondo
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2009, 6:00
Località: prov.como

ciao a tutti
sto' tenendo sotto controllo l'alimentazione di mia figlia
visto che in famiglia vogliamo liberarci di tutto quel cibo che vien detto"spazzatura".
cosa gia' fatta , anche perche' avendo delle intolleranze ho dovuto per forza di cose selezionare tutti gli alimenti.
tenedo conto che:
non prende piu' latte e formaggi
il parmigiano gli fa arrossare la bocca
è allergica alla nocciola
non mangia piu' cacao
e in questo periodo è messa male con la pelle (dermatite o alimenti che liberano la stamina (sidice cosi'?)).
COSA GLI FACCIO MANGIARE QUANDO DICE CHE HA FAME E VUOLE FARE MERENDA?

oltre alla frutta (non tutta di suo gusto )
e alla verdura ( qui' ancora peggio)
COSA GLI FACCIO PER PRANZO E CENA ?
se tolgo la pasta e la carne il mio povero curriculum gastronomico si esaurisce.......meno male che gli piace il pesce ma pero' va matta per astice e gamberetti ...il che non è il massimo.

adesso vi chiedo , tenedo conto che è una bambina (quando vede gli altri mangiarsi il gelato o un cioccolato si deprime)
C'é qualcuno che ha delle ricette o un aiuto da darmi ??
ecco il perche' del titolo ....SCATENATEVI ..io sono qui con blocco e penna .......
vi ringrazio anticipatamente :D
Avatar utente
flib
Veterano
Veterano
Messaggi: 756
Iscritto il: 15 marzo 2009, 5:00
Località: MISINTO MB

raimondo ha scritto: COSA GLI FACCIO MANGIARE QUANDO DICE CHE HA FAME E VUOLE FARE MERENDA?
In questa stagione:
Mele, pere, clementine, arance, mandarini, kiwi, ananas, banane, kaki, datteri, fichi secchi, mandorle, pinoli, etc. etc. etc.

In altre stagioni altri tipi, comunque c'è sempre un'ampia scelta, maggiore rispetto a pastasciutta e bistecca :wink:
raimondo ha scritto: COSA GLI FACCIO PER PRANZO E CENA ?
Vedi sopra :wink:
raimondo ha scritto: se tolgo la pasta e la carne il mio povero curriculum gastronomico si esaurisce.......meno male che gli piace il pesce ma pero' va matta per astice e gamberetti ...il che non è il massimo.

adesso vi chiedo , tenedo conto che è una bambina (quando vede gli altri mangiarsi il gelato o un cioccolato si deprime)
C'é qualcuno che ha delle ricette o un aiuto da darmi ??
ecco il perche' del titolo ....SCATENATEVI ..io sono qui con blocco e penna .......
vi ringrazio anticipatamente :D
Se parti dal presupposto di "togliere" non riuscirai a fare molta strada. Bisogna partire dall'aggiungere!
Aggiungere tanta buona frutta significa avere meno spazio per gli altri cibi.
Se mangio due/tre mele poco prima di cena non avrò tanta fame ed una bella insalata mi darà soddisfazione.

Poi all'inizio puoi continuare a consumare anche altri cibi, un piatto di pasta (magari integrale) con verdure, una pizza, un risotto con verdure, etc.
Man mano che introdurrai la frutta e le insalate o verdure cotte sarai sempre meno attratto dai cibi dannosi.

Il fatto che tua figlia (non hai specificato l'età) abbia tutta una serie di sintomi è proprio dovuto all'errata alimentazione.
Quando vedrà migliorare le prorpie condizioni dovrebbe lei stessa capire che i gibi raffinati, industriali etc, sono NOCIVI :D

P.S. hai letto il libro "Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco"?
Avatar utente
raimondo
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2009, 6:00
Località: prov.como

mia figlia ha 10 anni appena compiuti e come tutti i bambini fanno i "capricci" sul mangiare .
quello che mi hai elencato va bene ed è quello che faccio io (i libri li ho letti e li sto mettendo in pratica) ma su un'altra persona , specialmente piccola, è difficile fargli mangiare cio' che non vuole.
perlomeno non è semplice come si creda ..ecco perche' chiedevo consigli .
io se so che la"merda" fa bene me la mangio ...un bambino se la cosa non gli piace ma neanche se lo leghi te la mangia :)
luciaca
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 128
Iscritto il: 20 marzo 2009, 5:00
Località: Roma

non ho bimbi ma posso immaginare le difficoltà a far mangiare sano un bambino visto quanto è difficile educare gli adulti :?
ti consiglierei di visitare http://www.veganblog.it , è una vera miniera di ricette e molti chef sono mamme con il tuo stesso problema. occhio che non è un blog salutista, ci sono tante ricette mucose ma se cerchi per esempio nella sezione "mangiare crudo" trovi tanti spunti interessanti :)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13284
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Come faccio a invogliare i miei figli a mangiare crudo?

Questo può essere difficile, perché non si deve mai fare in modo che i bambini si sentano privati dei cibi cotti che desiderano. Oltre a non essere eticamente giusto, qualsiasi imposizione rafforzerebbe la loro insistenza a mangiare cibi cotti.

Quindi lo puoi fare in modo graduale, con il loro assenso, che puoi ottenere in modo chiaro e aperto, senza sotterfugi. Il modo migliore è quello di fare un sacco di deliziosi piatti crudi e lasciarli in giro da spiluccare. Di solito quelli che vengono assaggiati per primi sono quelli dolci, come datteri freschi e frutta già tagliata in macedonia in una ciotola con il cucchiaino dentro.

Probabilmente sarebbero entusiasti di mangiare una torta cruda fatta con un impasto di datteri, fichi, more, fragole per cena! Una insalatina con le fragole, mango, pinoli o noci potrebbe riscuotere successo. Trova una ricetta che utilizza la frutta o la verdura preferita dei tuoi bambini e fai dei piatti con quegli ingredienti.

Se i tuoi figli sono già più grandi, spiega a loro i benefici del mangiare crudo. Se hanno problemi come asma, acne, o sono in sovrappeso, è possibile ottenere il loro interesse mostrando a loro come il mangiare crudo li aiuterà a risolvere il loro problema. Ci sono storie di persone che hanno avuto miglioramenti eccezionali passando all'alimentazione con cibi crudi e che hanno cambiato il loro aspetto, oppure conoscete entrambi persone che sono passati alla dieta senza muco, o anche inizia prima tu e mostra a loro i cambiamenti sia in salute che nell'aspetto man mano che li avrai.

Un altro ottimo modo di coinvolgere i tuoi bambini è quello di ottenere il loro aiuto e idee nella preparazione dei cibi crudi. Si divertiranno a fare ricette gustose per sé e per gli altri. Invita un bambino ad esprimere la creatività e sarà poi dura riuscire a fermarlo o fermarla.
Avatar utente
raimondo
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2009, 6:00
Località: prov.como

mangia a colazione spremuta di arancia e torta fatta da mia moglie .
la frutta che mangia è ananas -cocco- datteri (dopo un po' la stufano).
di crudo sono riuscito a fargli mangiare le punte di catalogna(puntarelle) dicendo che quando ero piccolo ne mangiavo tantissime ..poi gli ho messo un pizzioco di sale sul tavolo e guardandola prendevo pucciavo e sgranocchiavo .....ecco questo ha funzionato.
gli piaciono i carciofi e i cetrioli (ma va a momenti)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13284
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Bene, è qualcosa!
Quando sono da me, ai miei figli faccio delle grosse carote tagliate a fette per il lungo da 4 o 5 millimetri o dei finocchi da sgranocchiare. Li lascio in un piatto sul tavolo e mentre giocano sgranocchiano, e quando c'è l'ultimo pezzo fanno la lotta! :D
Avatar utente
ursamajor
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 519
Iscritto il: 16 settembre 2007, 6:00
Località: Rufina (FI)

Io ne approfitto prima di cena quando iniziano ad avere il languorino con carote crude da sgranocchiare, mele, banane..mentre giocano..in modo che a cena si rimpinzano meno di "junk food". Ci sono sempre a tavola insalatone, verdure cotte o crude per tutti i gusti. Una pasta o una frittata, una mozzarella, formaggi di pecora o cotolette vegetali o sofficini o bastoncini di pesce ci vanno sempre ogni tanto a rotazione in mezzo alle verdure altrimenti sarebbe un regime che non sopporterebbero.
Su molte cose non si transige. Ad esempio il latte di mucca ormai da 4 anni non entra più a casa, il sale dell'himalaya ha soltituito il cloruro di sodio dallo stesso tempo, la carne ormai è rarissima (solo pollo ogni tanto), pane bianco non entra più da anni, anzi non ne mangiano proprio più a casa, a mensa a scuola fanno quello che vogliono ovviamente!
Bisogna sempre arrivare a compromessi! :wink:
"La nostra immaginazione è il solo limite che ci separa da quello che saremo in grado di ottenere in futuro"
"Get out of cooked food as soon as possible…why ? Because your whole life depend on it!" - Genesis Sunfire
Avatar utente
krishnacry
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 285
Iscritto il: 13 marzo 2008, 5:00
Località: torino

potresti trasformare le verdure in polpette ,magari dandole forme particolari con i tagli biscotti,usare il pane di segale tostato per fare pizzette,oppure fare verdure ripiene,belle colorate,polpette di legumi e verdure,fare palline di datteri e passarli nel cocco grattugiato....ciao cry
la pace inizia con me
Avatar utente
adda
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 187
Iscritto il: 4 giugno 2010, 6:00
Località: Siena

io ho lottato tanto tempo chiedendo loro di mangiare verdura e frutta e non ho ottenuto niente.
E' andata meglio mettendo a loro disposizione verdura e frutta prima di cena o nel pomeriggio.
Per fare merenda mi chiedono merendine
"perché si chiamano cosi sennò?"
a volte si ,altre volte dico c'è la frutta, perentoriamente
"allora io non faccio merenda"
"va bene"
intanto io preparo comunque o frutta o verdura che piace loro ,se posso con qualcosa di nuovo ,e lascio sul tavolo.
se non chiedo niente ,e non dico niente, vedo calare il contenuto del piatto.

Però Hai ragione!! i condizionamenti sono tanti!!!
E' dura !!!

Poi racconto che mangiare dolci e zucchero fa venire i bachini che fanno la casa nei dentini e lì rimangono, sgraditi ospiti e così nel pancino.

E' dura lo stesso, ma è meglio che accettare passivamente i loro condizionamenti subiti dalle pubblicità, scuola, amici, computer ecc.
Meglio sarebbe non comprere molte delle schifezze per non averle in casa in un momento di richiesta.
e megliosarebbe dire che le carote fanno bene,per es., che non lo zucchero fa male e tenerlo a portata di mano!!!, voglio dire rafforzare l'idea positiva perché quella negativa si percepisce meno

TAnto coraggio ed un monte di solidarietà
«Tu prova ad avere un mondo nel cuore | e non riesci ad esprimerlo con le parole. (da Un matto)»
Fabrizio De André
Avatar utente
ursamajor
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 519
Iscritto il: 16 settembre 2007, 6:00
Località: Rufina (FI)

Cara Adda la vita è tutta una lotta per seguire i principi che riteniamo giusti. Appena si molla un po' il flusso negativo riprende subito il controllo!
Vedrai che con il tempo quando i ragazzi quando saranno grandi ed avranno le loro responsabilità, inizieranno a ragionare con la loro testa i loro cervellini avranno assorbito l'esempio che negli anni gli abbiamo dato, lo avranno impresso nel loro DNA e non potranno fare a meno che chiedersi se sono principi giusti, e alla fine dovranno ammettere dentro di loro che sono effettivamente principi da seguire, ed a loro volta li trasmetteranno ai loro figli, anche involontriamente. Ma per ora non ci daranno mai ragione, devono affermare la loro individualità. Ma ti assicuro che la loro anima sa che quello che dicono loro i genitori è la cosa giusta da fare.
(Me ne accorgo qualche volta che i miei figli sono con altri bambini e non mi vedono, e guarda caso difendono i "principi" della nostra famiglia..) :wink:
"La nostra immaginazione è il solo limite che ci separa da quello che saremo in grado di ottenere in futuro"
"Get out of cooked food as soon as possible…why ? Because your whole life depend on it!" - Genesis Sunfire
Avatar utente
Samy81
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 5 marzo 2018, 13:12
Località: Belforte del Chienti

Mio figlio 4 anni e mezzo mangia solo pane, pasta, riso, pizza, formaggi tutti e ne va matto (latte non l'ha mai preso, a volte solo un po' di latte di riso), carne, pesce, dolci non troppo sofisticati tipo ciambelloni, qualche crostata e biscotti, tutto semplice senza semi, frutta, pezzi di qualcosa. Poi ancora mangia yogurt, marmellate fatte in casa, e crema di nocciola spalmabile fatta in casa o cerco di prendere quelle migliori (sempre biologiche), patate normali (fatte in tutti i modi, a purè, arrosto, fritte, lesse). Nessuna verdura cruda (non la vuole neanche vedere nel piatto se no non mangia più), qualche verdura cotta ma nascosta bene in polpette ed hamburger. Di frutta solo la mela (a volte) e la spremuta di arancio ben filtrata. Poi mangia gelati, anche fatti in casa. Legumi sempre nascosti in polpette ed hamburger. E basta così. Da qualche giorno lo sto obbligando a mangiare passati di verdure (ovviamente cotti) non proponendogli altro, ma con grosse difficoltà. Premetto che è un bambino molto magro, e con una crescita tra il 25 e 50 percentile (quindi ha bisogno di mangiare). Ho veramente bisogno di aiuto!
Avatar utente
Samy81
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 5 marzo 2018, 13:12
Località: Belforte del Chienti

Mio figlio 4 anni e mezzo mangia solo pane, pasta, riso, pizza, formaggi tutti e ne va matto (latte non l'ha mai preso, a volte solo un po' di latte di riso), carne, pesce, dolci non troppo sofisticati tipo ciambelloni, qualche crostata e biscotti, tutto semplice senza semi, frutta, pezzi di qualcosa. Poi ancora mangia yogurt, marmellate fatte in casa, e crema di nocciola spalmabile fatta in casa o cerco di prendere quelle migliori (sempre biologiche), patate normali (fatte in tutti i modi, a purè, arrosto, fritte, lesse). Nessuna verdura cruda (non la vuole neanche vedere nel piatto se no non mangia più), qualche verdura cotta ma nascosta bene in polpette ed hamburger. Di frutta solo la mela (a volte) e la spremuta di arancio ben filtrata. Poi mangia gelati, anche fatti in casa. Legumi sempre nascosti in polpette ed hamburger. E basta così. Da qualche giorno lo sto obbligando a mangiare passati di verdure (ovviamente cotti) non proponendogli altro, ma con grosse difficoltà. Premetto che è un bambino molto magro, e con una crescita tra il 25 e 50 percentile (quindi ha bisogno di mangiare). Ho veramente bisogno di aiuto!
Rispondi
  • Informazione