cavolo nero crudo

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

Potete aggiungerlo alle insalate tagliato fine, ha moltissime propietà.
Ieri l'ho provato in questo modo:

tagliato fine fine con aggiunta di aglio e olio e dell'avocado schiacciato. Viene una crema molto saporita con cui si possono condire le verdure oppure da mettere sulle fette di pane di segale tostate! :wink:
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

Cerchero' di provarlo: finora il cavolo nero l'ho mangiato solo cotto con altre verdure. :)
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

Ciao Mauro!!!
ieri sera ho provato a fare una mousse con cavolo nero avocado aglio e capperi da mettere sul finocchio. Devo dire che è meglio non frullare niente.
Meglio tagliarlo molto fine, magari insieme alla cipolla e poi aggiungere l'avocado.

Certo che poi rilascia un odore forte di zolfo nelle feci. Mangiandolo cotto non mi sembrava facesse questo effetto! :lol:
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

Ciao Ale! :D
Cerchero' di ricordarmi di questa ricetta la prossima volta che mi capita di trovare cavolo nero, ma mi sa che opterei per frullare perche' e' piu' veloce che tagliare fine. :D

Per l'odore poi non c'e' problema: quando entro nei gabinetti visitati dagli "onnivori" mi accorgo che in confronto noi profumiamo l'ambiente! :lol:
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13284
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

mauropud ha scritto:Per l'odore poi non c'e' problema: quando entro nei gabinetti visitati dagli "onnivori" mi accorgo che in confronto noi profumiamo l'ambiente! :lol:
Sei troppo forte mauro Ah Ah! :lol:
Avatar utente
stellina3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 289
Iscritto il: 5 aprile 2013, 6:00
Località: Roma
Contatta:

Io da un po' ho scoperto una ricetta per farlo a crudo che a noi piace moltissimo!!
Prepararlo in anticipo: Tagliuzzato come insalata e stropicciato con le mani e un po' di sale rosa (in questo modo si ammorbidisce).
Condito con crema di avocado e cipolla e spezie che più piacciono (insomma..una guacamole speziata).
8)

Viva le feci di zolfo!!! :D
"Nel momento in cui la musica entrerà a far parte integrante della nostra vita, la cambierà alla radice" GLENN GOULD
Avatar utente
Amalvas
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 10 novembre 2014, 6:00
Località:

A proposito di cavolo.... io sono piemontese piemontese e non lo avevo mai sentito nominanre. Un mio collgea siciliano mi ha parlato del cavolo TRUNZO e che sua Madre ogni tanto glielo fa portare su da dei parenti e che e' il suo ortaggio PREFERITO, ne va matto. Rapida ricerca su internet e l'ho scovato.

Da 2 settimane nel mio paesello due ragazzi Sicialiani di Francofonte hanno aperto un negozietto di agrumi dai quali prendo e prendero' ogni settimana kg e kg di arance, pompelmi, mandarini.... sono riusciti a trovarlo questo cavolo trunzo (neanche loro sapevano cosa fosse).
Prossima settimana lo fanno arrivare. Pare sia BUONISSIMO.

Vi metto la pulce nell'orecchio nel caso lo trovaste anche voi.
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

Un po' coriaceo per i miei gusto, ma tutto sommato passabile.
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

Ho una domanda da fare sul cavolo nero o in generale su tutti i cavoli.
Un tempo in passato ne mangiavo parecchi e li riuscivo a digerire bene.
Ora invece non riesco a mangiarne più perché non li digerisco bene.
Mi piacciono sempre come un tempo ma la digestione è lunga.

A qualcuno di voi è capitato?
Rispondi
  • Informazione