Ho deciso di togliere 3 denti devitalizzati. Mi tocca di prendere antibiotici?

Un forum necessario in linea con il sistema di guarigione della dieta senza muco.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum
Questo Forum serve per apprendere dati sulla bonifica dentale al fine di sapere poi cosa si vuole che il dentista faccia nella nostra bocca.
Non siamo un call center o un'agenzia che procura clienti ai dentisti.
La prima cosa da fare è leggere questo post, le regole del forum. E' obbligatorio leggerlo per non contravvenire le regole del forum, qualora venissero violate i tuoi post e infine il tuo account potrebbero venire cancellati. Il primo post che devi leggere è questo: Regolamento
Avatar utente
Yulia
Newbie
Newbie
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 settembre 2016, 15:02
Località: la spezia

Aiuto!!! Buongiorno tutti! Oggi sono stata dal dentista. Dalla mia panoramica non risulta alcun problema.
Il lombo di orecchio continua a gocciolare di pus e i miei denti prima perfetti bianchi stanno perdendo lo smalto.
Il dentista e il tecnico ovviamente non vedono alcun collegamento fra questi miei disturbi ed i denti devitalizzati. Ma visto che io sono convinta mele tolgono dopodomani.
Da domani devo cominciare a prendere antibiotici per 6 giorni. Perche tutti i 3 denti sono di sotto e antibiotici sono ndispensabili per non avere infezioni.
Io ho chiesto se posso prendere echinacea o robe del genere - certo che no!
Secondo voi devo prendere antibiotici???
Il tecnico mi ha sconsigliato l'impianto valplast, perche dice chè un materiale poco igienico una resina troppo porosa e diventa poi marrone e sporco. Invece della zirconia sa poco niente, dice chè un materiale nuovo lanciato sul mercato e non è ceramica. ))) Lui lavora con titanio ovviamente!!!!
Pensate che uno dei denti devitalizzati ha la capsula in oro e ceramica che ho fatto circa 9 anni fa!!! Che ignoranza!!!!
Io non vedo altri motivi se non denti devitalizzati per questi miei problemi con smalto e orecchio, perche sto benissimo e mi sento forte e vitale dopo il digiuno di 2 settimane concluso più di 1 mese fa.
Avrei dovuto prima leggere bene questo forum e tutti i 2 siti di Luciano per scoprire la questione dei denti e poi fare il mio digiuno. Ma al limite adesso rimedio in questo modo - li tolgo ora. Spero propio di risolvere.


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
Yulia
Newbie
Newbie
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 settembre 2016, 15:02
Località: la spezia

Un medico naturopata che conosco mi ha appena consigliato di sostituire antibiotico con echinace e arnica in gocce.
Ora non so cosa fare. Andare dal mio dentista "normale" dopodomani e farmi togliere i primi 2 denti o cercare un dentista illuminato.
Caro Luciano, ne è che tu conosci 1 dentista come si deve vicino alla Spezia. Senno pazienza, vado anche fuori Liguria.
Avatar utente
alexsurfer
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 235
Iscritto il: 17 ottobre 2010, 6:00
Località: Genova

Io per averne tolti otto nn ho preso nessun antibiotic, non serve a nulla.

Ale
Avatar utente
flib
Veterano
Veterano
Messaggi: 756
Iscritto il: 15 marzo 2009, 5:00
Località: MISINTO MB

Ciao, mi pareva di aver scritto una risposta, ma non la vedo quindi devo aver annullato l'inserimento senza accorgermene.
Se non dopo attenta valutazione, io non toglierei in una sola seduta 3 denti in quadranti diversi. Questo perchè l'eventuale carico tossico che si smuoverebbe potrebbe essere troppo alto per l'organismo.
Aggiungiamo anche che il dentista al quale ti sei rivolta non pare essere in linea con quanto andiamo scrivendo qui sul forum. Potrebbe, solo a titolo di esempio, eseguire la rimozione senza togliere il periodonto e/o senza eseguire l'accurata pulizia necessaria.

Come Alexsurfer ho tolto 9 denti in totale e l'antibiotico l'ho preso solo la prima volta e solo dopo 4 giorni dall'intervento (3 denti dello stesso quadrante rimossi tutti insieme). L'ho preso perchè avevo scambiato per pus quello che era il normale colore dovuto al materiale di riempimento utilizzato dal dentista per facilitare la permanenza del coagulo nel sito di estrazione.
Le estrazioni successive le ho fatte tutte senza antibiotico, però devo precisare che ho sempre digiunato per parecchi giorni e quindi non ho corso il rischio che residui di cibo si posizionassero sulla ferita ;-)
Se cerchi tra i messaggi troverai appunto esperienze diverse, con e senza antibiotico, chiaramente la valutazione spetta al paziente dopo aver compreso bene vantaggi/svantaggi e procedure pre e post estrazione.

Ripeto in altri termini: se pensi di volre riprendere l'alimentazione immediatamente dopo la rimozione allora l'antibiotico può diventare necessario per evitare infezioni dovute ad infiltrazione di cibo.
Se invece preferisci attenerti al consiglio di digiunare allora potresti "rischiare" ed evitare di prenderlo.

Cerca anche protocollo rimozione su questo forum per altre indicazioni utili.
Io ad esempio mi sono trovato bene con Dentotox 15 e 16 (omeopatici) da prendere rispettivamente a partire da un mese prima e post operazione per un altro mese. Procaina durante l'intervento e nelle successive sedute di controllo. Magnesio a tolleranza intestinale. Risciaqui con MMS. In un mio post ho raccolto più o meno la storia delle mie rimozioni, ma trovi anche quelle di altri utenti; consiglierei di leggerle tutte per poi farti le tue convinzioni personali. Buona guarigione :-)
Avatar utente
Yulia
Newbie
Newbie
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 settembre 2016, 15:02
Località: la spezia

Grazie a tutti per la risposta! Mi direste per favore che impianto avete fatto poi? Io quasi quasi farei quello mobile. So che sembra terribile, ma almeno non è pericoloso per la salute.
Ieri ho visitato un'altro dentista più progressivo della Spezia che sa togliere amalgame. Ma nel campo di denti devitalizzati mi ha molto deluso. Mi ha proposto di risanare i canali dei resti di 1 dente devitalizzato spezzato con granuloma.!!!!!! Follia. E poi ha detto che non puo togliermeli neanche uno dei 3 per le direttive dello stato: far tenere i denti morti ai cittadini. :evil: :twisted:
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13328
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Yulia ha scritto: E poi ha detto che non puo togliermeli neanche uno dei 3 per le direttive dello stato: far tenere i denti morti ai cittadini. :evil: :twisted:
Beh, progressista, bisogna vedere in quale direzione.

Direttive dello stato? Sarebbe interessante sapere quali sarebbero! :D Ti sei fatta dire a quali direttive si riferiva?
Avatar utente
Yulia
Newbie
Newbie
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 settembre 2016, 15:02
Località: la spezia

Ciao Luciano! Si progressista per modo di dire))). Ora penso che lui abbia inventato al volo la risposta con le direttive statali perche non ha voluto di aver a che fare con una paziente noiosa come me :mrgreen:

Non ho preso antibiotici, anche se Barile tele consiglia se vuoi. Io ho preso per 7 giorni a cominciare da 2 giorni prima del intervento Echinaid in gocce (50 al giorno) + Arnica Compositum in gocce (20 prima di 3 pasti) E poi dopo ogni intervento ho tenuto in bocca anche di notte un pezzetto di ALOE!!!!!!!. Non ho mai avuto nessun dolore! Ho fatto 7 cavitazioni: tolto 3 denti e ripulito 4 cavitazioni dei denti gia estratti anni fa.

Io ho mangiato di tutto dal giorno dopo intervento senza alcun problema. I punti si sono sciolti da soli e non ho dovuto tornare a riaprire e ripulire coma ha fatto MarcoT dal medico di Ancona, mi pare la sua un'esperienza terribile...

Dottor Barile è molto in gamba. Peccato chè un pò sbrigativo e non ha voglia di spiegarti le cose, si vede chè strapieno di lavoro. I costi sono alle stelle, ma ne vale la pena secondo me.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13328
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Bene, complimenti! :D

Com'è il progresso nel risolvere i tuoi disturbi?
Avatar utente
Yulia
Newbie
Newbie
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 settembre 2016, 15:02
Località: la spezia

Grazie Luciano, io speravo di risolvere l'orecchio che mi cola di pus. Va a periodi, ci sono delle giornate buone e quelle meno. Comunque è migliorato dopo il primo intervento. Ma solamente il fatto di sapere essermi liberata dai cadaveri in bocca mi fa sentire bene. Ora devo pensare all'impianto. Per il momento mi metto la dentiera in nylon e poi si vedra poiche il peec è stato sospeso, titanio è tossico. E quindi io aspetto un attimo, forse mi trovo bene con la dentiera e la tengo chissa :D
Avatar utente
alexsurfer
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 235
Iscritto il: 17 ottobre 2010, 6:00
Località: Genova

Yulia ha scritto:Grazie Luciano, io speravo di risolvere l'orecchio che mi cola di pus. Va a periodi, ci sono delle giornate buone e quelle meno. Comunque è migliorato dopo il primo intervento. Ma solamente il fatto di sapere essermi liberata dai cadaveri in bocca mi fa sentire bene. Ora devo pensare all'impianto. Per il momento mi metto la dentiera in nylon e poi si vedra poiche il peec è stato sospeso, titanio è tossico. E quindi io aspetto un attimo, forse mi trovo bene con la dentiera e la tengo chissa :D

cosa vuol dire che il peek e' stato sospeso?
Avatar utente
Yulia
Newbie
Newbie
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 settembre 2016, 15:02
Località: la spezia

Ciao Alexsurfer! Peek è stato sospeso dalla comunita europea cosi mi ha detto Barile 1 anno fa e dovevamo aggiornarsi quest'anno . Oggi gli ho mandato mail con la mia domanda: sè possibile farlo.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13328
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Come stai attualmente Julia?
Ci aggiorni?
Avatar utente
Yulia
Newbie
Newbie
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 settembre 2016, 15:02
Località: la spezia

Ciao Luciano! Io sto molto bene, grazie! Ho preso l'appuntamento da Barile per marzo. Però nel frattempo lui mi dovrebbe chiamare per spiegarmi quaele tipo di peek lui usa. Io vorrei verificare che non ci sia ossido di titanio, l'ho letto qua sul forum! Tu cosa mi consiglieresti???? Poi vi farò sapere.
Intanto c'è stato un cambiamento notevole nella mia dieta e perquesta nella vita. Per il momento sono quasi 2 mesi che mangio solo frutta e alcune verdure crude e le noci. Non ho cercato di farlo apposta mi è venuta spontaneamente la voglia di mangiare solo queste cose. La mia energia è esplosa subito, ho cominciato correre in collina, faccio ginnastica corpo libero e yoga, dalla mattina alla sera sono vispa))), lavoro da casa e in casa, suono pianoforte ecc.... Mi alzo alle 6 piena di forza e felicità e vado a letto crollo alle 21.00 -22.00.

Questo sembra un miracolo per me, perche sono sempre stata fiacca e debole. Io credo che mi ha aiutato molto il mio digiuno di 14 giorni 1 anno fa dopo il quale ho cominciato mangiare insalata prima di ogni pranzo e cena e sono vissuta senza colazioni. Si vede che sono riuscita ad allevare la mia microflora simbiotica che ora nutre me. Anche se ancora quest'estate 2017 ho mangiato pesce-carne per colpa della ferita riaperta dell'occhio! Poi ero tornata ad essere un'Ehretista!
Ah si devo dire che la mia dieta di crudo mi è venuta spontanea dopo un ciclo di 1 mese di lavaggi intestnali con clistere di 2l con acqua distillata e limone. L'ho fatto solo perche mi ritenevo una persona "sana" (solo fiacca))) e come ogni persona sana l'intestino va lavato almeno 1 volta all'anno. Precedentemente un paio d'anni fa mi avevo fatto lavare intestino 3 volte con idrocolon, è stata una cosa molto soddisfacente.
Certo che non è facile per me tenere duro perche mio marito mangia cotto, raramente proteine animali. E io ogni tanto invito amici a casa mia e cucino le cose buonissime. Ma quando sento queste tentazioni di "buon cibo" mi ricordo semplicemente il mio stato di perenne spassatezza nel passato e non ci casco. Mi aiuta molto la lettura dei libri russi e stranieri su questo argomento, anche sui digiuni e sui respiriani, tanti video su youtube anche. E poi l'argomento più importante è la mia strada verso la unione con me stessa.
Il mio sogno è di cambiare il mondo ed ho comincaito da me stessa, cerco di vivere ogni giorno connessa ora e qui ed amare tutti e tutto.
Ho provato di trovare quache conoscenza con le persone vegane crudiste, ma nella mia zona della Spezia non si trovano.
Tu come stai, Luciano? Complimenti vivissimi ai tuoi ultimi articoli, sei sempre un grande!!!
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13328
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Grazie Yulia per l'apprezzamento e complimenti per quella che possiamo considerare una rinascita.
Nonostante tutti gli sforzi quotidiani del "sistema", non quello di Ehret... :D , il mondo è quello che creiamo ognuno ogni giorno.
E quando di notti ti trovi a guardare un cielo stellato e i colori della natura al mattino, sai che il mondo è bello e perfetto.
Buona vita.
Riguardo al peek non saprei cosa dirti, opterei per gli impianti in zirconia, che sono più sperimentati a lungo termine.
Le storie sulla sua presunta radioattività sono invenzione dei venditori di titanio.
Avatar utente
Yulia
Newbie
Newbie
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 settembre 2016, 15:02
Località: la spezia

Caro Luciano, hai proprio ragione! Grazie infinite per le tue bellissime parole e per l'ndicazione verso la zirconia! Chiederò al Barile se lo fa senno cerco qualcun'altro... Ma qua alla Spezia missa che non lo faccia nessuno. Io mangio praticamnete con 1 dente inferiore solo) e non vedo l'ora di metterne 3 mancanti. Un caro abbaraccio!

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione