Pentita di aver estratto i denti del giudizio

Purtroppo ci sono e sono tanti ed è opportuno che vengano resi noti.

Moderatori: luciano, O.P.T

Rispondi
Avatar utente
Carla2
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2021, 16:56
Località: Veneto

Pentita di aver estratto i denti del giudizio

Messaggio da Carla2 »

Ho estratto i denti del giudizio per carenza di spazio. Mi davano fastidio e mi pungevano sulle guance.

Sono molto pentita di averlo fatto. Intanto subito il viso è invecchiato e il profilo appiattito. Successivamente i siti di estrazione hanno cominciato a farmi male.

Ho contattato un dentista biologico il quale ha detto che erano presenti delle cavitazioni e che bisognava ripulire e ricostruire l'osso delle estrazioni.

Ha fatto un'operazione di "scavo" e poi ha inserito del materiale di innesto, secondo lui naturale, per ricostruire l'osso.
Dopo questa operazione nel giro di poco tempo ho cominciato a stare molto male: ho cominciato a perdere capelli in grande quantità, non sono più in grado di digerire bene, sono molto stanca, ho iniziato ad avere mal di testa e continue piaghe sulle gambe che vanno e vengono, ma non guariscono mai, dovrei pure avere una tiroidiite di hashimoto. Pure è sorta una forte miopia, mentre prima ci vedevo benissimo!

Vorrei riaprire questi siti e tirare fuori il materiale di innesto che è stato messo, ma non trovo nessuno che lo vuole fare. Dicono che dalla tac cone beam non risulta nulla e quindi il problema non esiste secondo costoro.

Cosa posso fare?


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
Carla2
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2021, 16:56
Località: Veneto

Re: Pentita di aver estratto i denti del giudizio

Messaggio da Carla2 »

Un'altra cosa che ho dimenticato è che dopo l'operazione lo snodo della mandibola a sinistra ha dei "tic". Cosa sarà successo?
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 674
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Re: Pentita di aver estratto i denti del giudizio

Messaggio da O.P.T »

Cara mia sei un'altra vittima dei dentisti TOLGO E RIEMPO!
Dentista biologico sto cazzo! Scusatemi l'espressione!

Vedi una cavitazione , ciò significa che c'è una infezione che deve drenare fuori e cosa fai? Tappi tutto con del materiale che ti hanno venduto, ma anche col centrifugato piastrinico.
Non va bene!!!!!
Le ferite guariscono da sole. il nostro organismo sa fare da solo, basta che pulisci bene e fai drenare la ferita.
Poi la persona sta male e cosa ti fanno fare?
Antibiotico e antinfiammatori.
Dentista biologico dei miei stivali!

Amica mia, devi farti riaprire e pulire le ferite un'altra volta, mi dispiace per te...
Avatar utente
Carla2
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2021, 16:56
Località: Veneto

Re: Pentita di aver estratto i denti del giudizio

Messaggio da Carla2 »

Grazie di cuore per la risposta.

Il materiale di riempimento mi è stato espressamente consigliato dal dentista in questione perchè mi ha dichiarato che una volta tolto un dente l'osso si ritira perchè manca per l'osso lo stimolo a tenersi "tonico", diciamo (mi sono espressa a parole mie, ma spero di essermi fatta capire).

Mi sarei molto volentieri tenuta i miei denti del giudizio. Purtroppo il danno è fatto e speriamo che non sia permanente. Come fare a capirlo ora? Lo chiedo perchè dalla tac cone beam non appare nulla di anomalo, a dire del radiologo che mi ha dato il referto. Gli ho detto che non è possibile che non ci sia nulla perchè i siti operati sono infiammati, ma lui ha insistito. Quindi se ora vado da un nuovo dentista come faccio a farglielo capire?

A proposito, se dalla tac cone beam, che è il top della radiografia, in apparenza il materiale di riempimento non appare, come fa il nuovo dentista a sapere fino a che punto deve "scavare" per togliere il materiale, senza fare danni? Andrebbe ad intuito?

Inoltre, vorrei chiedere un consiglio su come selezionare il nuovo dentista. Per scegliere un medico mi sono sempre basata sulle informazioni che sono state pubblicate all'interno dei loro siti internet: se le presentazioni ed i curriculum sono in linea con il mio pensiero biologico, fisso un appuntamento. Purtroppo ho capito che non sempre quello che è pubblicato corrisponde ad una vera "anima biologica" e soprattutto non sempre hanno esperienza sufficiente. Il passaparola sarebbe l'unica strada?

Grazie in anticipo.
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 674
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Re: Pentita di aver estratto i denti del giudizio

Messaggio da O.P.T »

Lo so lo so sei capitata male.
Non tutti i dentisti sono cosi, per fortuna.
Uno su mille si salva.....
Devi solo metterti in buone mani

Guarda su post delle mie riflessioni, li c'è ne una in cui spiego come scartare i dentisti non giusti per te.

Io non posso consigliare nessuno, non si vuole fare pubblicità ma solo informazione

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti