Ortopanoramica di Yang

Lettura delle panoramiche per scoprire molte cose che altri dentisti non vedono.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum
Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
Avatar utente
Yang
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: 1 maggio 2017, 14:39
Località: Lucca

Re: Ortopanoramica di Yang

Messaggio da Yang »

Eheheh
Se fossi stato così diligente anche quando andavo a scuola.... :) :oops:

Quello che cerco sono proprio le opinioni di persone esperte/navigate che abbiano un approccio all'argomento della salute simile al mio. Del resto tutti hanno una propria opinione basata sulle proprie esperienze e se si ascolta chiunque non se ne esce più...
Il mondo è molto grande per noi e le variabili in campo sono un'infinità. Alla fine si tratta sempre di "Scommettere" su quello in cui si è persuasi che è generato dalle proprie esperienze/conoscenze, Buttarsi, sperare per il meglio ed assumersene personalmente (riferendomi a me) la responsabilità se qualcosa andasse storto.
Per cui Grazie delle tu opinioni e del tempo che impieghi per condividerle.


Detto questo
Continuerò la neural come suggerisci ma probabilmente dovrò levarmi anche gli altri denti per vedere gli effetti completi, quindi si andrà a settembre inoltrato...
Farò inoltre la neural d'anticipo nelle 3 settimane antecedenti ai prossimi interventi 38, 18 e 28, nei loro rispettivi siti, sperando di migliorare l'efficacia dell'operazione.


Ma con Sangue, intendi il Mio sangue? estratto tipo direttamente da una arteria del braccio (arteria perché così è ossigenato, ma poi non saprei) e iniettato a riempire la zona ripulita?
E quindi sarebbe da usare il sangue in tutte le prossime estrazioni del 38, 18 e 28 che vorrei fare?


Poi
In questa estrazione ho avuto i postumi descritti sopra; un po troppi, che alla fine per sfinimento e sopravvivenza familiare mi hanno fatto ricorrere agli antibiotici (Zimox consigliato da Barile, basato su amoxicillina), che poi magari nemmeno sono serviti a nulla e si sarebbe risolta da se.
Devo dire che comunque un po' di roba è fuoriuscita dal "sito di scavo", nei giorni successivi: la solita roba dal gusto un po' troiaioso tipo pus (essendo direttamente in bocca, non la si può non assaggiare....)
Barile poi ha caldamente consigliato che la prossima volta mi prenda un gastro protettore la mattina e poi farlo seguire dal solito antibiotico più un antidolorifico (tipo Oki) prima dell'intervento (me li ha forniti lui).
Però, se tu ritieni che sia alta la probabilità che il grosso dei problemi del gonfiore del linfonodo e pure della zona del 48 tale per cui non potevo masticare per diversi giorni, siano invece dovuti al materiale di riempimento (che effettivamente lo vedevo "strabordare" dalla cucitura), invece che ad una infezione, io eviterei di riutilizzare gli antibiotici, dato che mi sembra mi abbiano fatto fare dei passi indietro con la candida.
Al posto della roba fornitami da Barile (forse potrei prendere l'Oki, che non ho mai preso in vita mia per evitarmi il dolore a seguire e dormire la notte), preferirei eventualmente usare dell'olio essenziale di origano in capsule preventivo, che ho già preso a stomaco vuoto senza problemi e stende anche la Candida.
Credi che potrei scommettere su questo approccio? O ne proponi un altro?


In fine per la cronaca
Una volta tolto tutto quello che pesa e non serve dalla bocca, penso che proverò l'attivatore plirifunzionale della dentosofia sperando che dia una sistemata all'appaiamento mascellare ed un addrizzata ai denti 32, 31, 41 e 42 (incisivi frontali inferiori), che sono un po' storti e sono vincolati tramite i meridiani direttamente alle zone dove io ho il grosso dei problemi (testicolo, prostata e compagnia bella).
E' un tentativo; sono più persuaso dagli effetti meccanici di quell'apparecchio che psicologici di cui tratta la dentosofia, ma comunque la tenterò credo.


P.S.
Ho trovato 20 modi diversi di numerare i denti che non ci si capisce più nulla...
spero quindi di avervi detto bene i numeri....
Ma ci sta un metodo “giusto” o maggiormente utilizzato con cui non fare confusione?


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 660
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Re: Ortopanoramica di Yang

Messaggio da O.P.T »

Quando dico sangue mi riferisco chiaramente al tuo sangue.
Quello che normalmente sta nella ferita e chiude la ferita.
Come eccezione si può usare il centrifugato piastrinico del tuo sangue che viene prelevato da te e reimmesso nella ferita.

Non posso consigliarti di non seguire le direttive di Barile, se non le seguissi e qualcosa andasse storto sarebbe colpa tua .

Cerca di scendere a compromessi con lui e cercare di mediare le cose, considera che è lui col bisturi nelle mani...
Avatar utente
Yang
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: 1 maggio 2017, 14:39
Località: Lucca

Re: Ortopanoramica di Yang

Messaggio da Yang »

Come al solito la faccio sempre complicata
Solo dopo che ho inviato il messaggio ho pensato che potesse bastare il sangue che mi si riverserà naturalmente nella ferita... :oops:

Si, avevo già intenzione di chiamare Barile e parlarci per vedere cosa fare.
Quindi mi studierò la cosa del sangue e tutto il resto e poi mi accorderò per un contatto telefonico in un momento di tranqulità e valuteremo assieme il da farsi.

Grazie

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite