Malocclusione mandibolare, scheletro nn in linea

Lettura delle panoramiche per scoprire molte cose che altri dentisti non vedono.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum
Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
Rispondi
Avatar utente
Maria41
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 22 novembre 2021, 4:11
Località: Calabria
Contatta:

Malocclusione mandibolare, scheletro nn in linea

Messaggio da Maria41 »

Buona sera sono Maria.
Scrivo qui perché vorrei presentarvi il mio problema, finalmente voglio arrivare ad una soluzione nn facile per me.
Ho 41 anni. 11-05-80
Dalla nascita nn ho notato particolari problemi con i denti.
I problemi, si presentano con la mia "crescita" ho cominciato a nn avere una chiusura mandibolare normale che io ricordi bene,verso i 7-8 anni, cmq in quel periodo me ne sono accorta.
La mandibola sinistra ha cominciato a scattare un po' la mattina,se nn c'era lo scatto la bocca nn si apriva .
Dopo un po' succedeva anche nella parte destra.I problemi di dolori di schiena verso sempre in quel periodo,il dolore lo sentivo nella parte bassa della schiena,avevo e tutt'oggi l'istinto di volerla aprire. Anche in mezzo alla schiena (accanto la scapola),poi,
ho scoperto di avere la schiena a S e il bacino destro più alto dell'altro.il ginocchio sinistro che si protrae leggermente verso l'interno.
I miei denti nn li ho mai curati abbastanza e nn li ho mai avuti pieni,corposi,sani.
Infatti già da piccola ho perso 1 dente da un lato il 44 e uno dall'altro il 34(spero di nn sbagliare).
Alle superiori cominciano a cariarsi e all'università cominciai a perdere quasi i molari dalla parte bassa della mandibola a destra e a sinistra fino ad oggi.
Mi hanno sempre accompagnato fin dall'infanzia pensieri tristi,un po' di depressione e anche per questo che nn mi prendevo cura di me.
Adesso in questi due-tre anni il dolore di schiena è salito a sotto il collo sinistro davvero forte,ho dei grovigli profondi.
Nel 2001,hanno eseguito un'operazione a gli arti inferiori per allungamento osso e tendini,ma nn ho avuto un'esito molto positivo.
Sono allungata circa 2,5 mm forse 3.Dopo 10 anni circa la gamba sinistra che in quegli anni era secondo MOC a rischio osteopenia più di oggi che ho fatto il cambio di alimentazione.
La parte dell'osso che è cresciuto mi da dei fastidi (ho pensato che può dipendere dalla postura dei denti o dalla schienao perché quello a rischio).
Di tendini rigidi ne soffro da sempre nn sono mai riuscita a muovermi con scioltezza,prima dell'operazione a gli arti,i tendini erano davvero rigidi, nn potevo fare quello che facevano gli altri bambini,quando camminavo in salita era come se schiena e tendini degli arti fossero legati insieme e io camminavo nello stesso modo bloccata.
Nn so sicuramente l'operazione mi ha aiutato nn nell'allungamento ma avendomi allungato i tendini chirurgicamente,mi ha sciolta un po' e anche sempre l'alimentazione seppur nn pulita.
Da che ricordo io nn sono mai stata a mio agio con il mio corpo per la mandibola e per schiena e rigidità,nn sono mai riuscita a stare con i denti chiusi,li ho sempre tenuti un'arcata lontana dall'altra pensando che fosse meglio,anche perché sarebbe andata sempre in avanti e la schiena storta che pende da un lato.
Il ginocchio sinistro rivolto un po' verso l'interno e il piede sinistro anch'esso verso l'interno dopo l'operazione e Alluce,secondo e terzo dito a uncino.
Solo da pochi anni si sono aperti,ma nn poggiando bene il piede la caviglia ne risente di sensibilità.
Ho cominciato anche mano mano a perdere anche i capelli,prima poco sopra le orecchie (e in in tutta la testa) ma soprattutto è molto difficile che si infoltiscano sopra,apparte una chiara disfunzione ormonale poiché la mia ipofisi nn lavora bene anzi l'endocrinologo mi disse che lavora molto lentamente rispetto a come dovrebbe lavorare.
Per me anche questo influisce con la malocclusione e che l'apparato muscolo-scheletrico nn sia allinato.Altro fattore nn poco importante mi è stato diagnosticato il sistema nervoso centrale compromesso,(senza ahimè una soluzione od un'indicazione da chi me l'ha diagnosticata),anch'esso in parte dovuto a denti e scheletro malmessi.Questa è la mia opinione e al malnutrimento dalla nascita e per eredità genitoriale.
Scrivo per avere il vostro parere,io sono inespert ho già preso contatti con il dott Andrea Barile, ho 2 ascessi da eliminare una radice e ascesso a destra e uno a sinistra,uno sopra a destra da eliminare e delle carie da curare perché i denti sono deboli.
Anche una Piorrea in corso da un anno circa,e un mal di gola con placche da più di tre anni ormai.Fino ad oggi nn mi sono mai resa conto che potevo avere un modo per curare tutte queste cose che mi porto dietro da una vita,e poi da me a casa tutto è un niente.
Adesso leggendo il forum e il blog ho chiaro un po' di più.
Prima di fare un passo chiedo un parere a voi.
Anche perché avevo pensato forse a mezze soluzioni che penso siano le uniche,ma forse nn è così.
Avendo una mandibola storta sotto,avevo pensato all'intervento e poi per allineare i denti (ho lo spazio fra dente e dente nella parte sopra)e ricominciare a insegnare nuovi movimenti alla bocca come riferimento ho pensato a Michele montoud.
Chiedo il vostro parere.
Forse la kinesi terapia da sola potrebbe risolvere? Cosa ne pensa il sign.Richi 66.
Spero di riuscire a postare la lastra.
Grazie e scusate se ho sbagliato qualcosa.
Scusate ma nn riesco a postare la lastra


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 714
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Re: Malocclusione mandibolare, scheletro nn in linea

Messaggio da O.P.T »

ciao,
la situazione che hai descritto è proprio complessa, articolata , e di vecchia data.
Ti posso dare solo dei consigli generici, comunque importanti.
1- l'ALIMENTAZIONE è la base di tutto, con quella ricostruirai le tue cellule.
2- la disintossicazione ti aiuterà nel processo ricostruttivo.
3 - Fai un passettino alla volta, visto che hai diverse problematiche non farne troppe tutte insieme altrimenti il fisico non trova adattamento e non capirai cosa ti aiuta e viceversa.
4- togli tutte le infezioni dentali ed i metalli dalla bocca, sempre progressivamente.
5- mantieni il tuo muscolo deltoide illibato.

spero di averti dato qualche spunto significativo, un saluto da OPT.
Avatar utente
Maria41
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 22 novembre 2021, 4:11
Località: Calabria
Contatta:

Re: Malocclusione mandibolare, scheletro nn in linea

Messaggio da Maria41 »

Ciao scusa sto cercando di capire come funziona il Forum

Si sono purtroppo di vecchia data

Si ho avuto dei problemi con l'alimentazione infatti nel tempo sono stata a volte troppo drastica e a volte troppo fuori dalla dieta.
Ho avuto riscontri sia positivi e sia negativi (segnali dal corpo negativi che nn riuscivo a decifrare come iil ma di gola pungente
sempre presente con placche causa di decisioni troppo drastiche e troppo veloci,finché
non mi sono fermata un attimo.
Adesso devo ricominciare e stare più attenta.
Spero di riuscire in quello che dici.
Guarda il primo passo è di andare dal dottore Barile,ho contattato lui per i vari ascessi (2 più carie da curare e piorrea),niente amalgama per fortuna.
Al dottore ho parlato anche della mandibola inferiore che è in avanti e la superiore di conseguenza che pende un po' più su dell'altra.Abbiamo parlato di un possibile intervento..
Questa decisione è un punto interrogativo per me,mi sembra si possa risolvere anche lo scheletro in tal modo.
Ma senza panoramiche nn so quanto tu possa aiutarmi.
Nn mi sono rivolta di recente ad un chiropratico/,kinesiologo,nn so se questa può essere altra decisione per ripristinare lo scheletro e la mandibola,oltre l'alimentazione.
Grazie del tuo intervento,spero mi risponderai di nuovo.
Intanto cercherò un modo per postare i referti e le lastre.

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite