Voglia di vivere

Lettura delle panoramiche per scoprire molte cose che altri dentisti non vedono.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum
Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 727
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Re: Voglia di vivere

Messaggio da O.P.T »

Saggio toglierle per controllare, a volte vecchi lavori che ai raggi sembrano perfetti nascondono grosse problematiche.
Facci sapere cosa c'è sotto...


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
AlessandroM
Newbie
Newbie
Messaggi: 13
Iscritto il: 21 agosto 2021, 17:17
Località: Firenze

Re: Voglia di vivere

Messaggio da AlessandroM »

Aggiornamento
Ciao a tutti, vi aggiorno sulla situazione attuale, visto che ci sono stati diversi sviluppi e sono tornato altre tre volte da N.D. per un totale di 16 volte!

Attualmente stiamo proseguendo il lavoro di bonifica sulla zona del 13, che era veramente un enigma e nascondeva molti piccoli disagi.
Come detto in precedenza abbiamo proceduto a rimuovere entrambe le corone che erano state messe dal mio vecchio dentista per motivi puramente estetici dopo l'estrazione del 13, il canino, che si trovava in posizione palatina.

Purtroppo la prima corona (quella del 14)rimossa si è rotta, dopo che abbiamo provato diverse volte a toglierla intera. Al di sotto c'era una sacca di cemento infetta causata probabilmente dal mal posizionamento della corona stessa che non seguiva bene il bordo e formava dei vuoti che il dentista aveva riempito con cemento che poi aveva funzionato da tana per la formazione batterica.
Abbiamo ripulito la zona e la gengiva era molto infiammmata e sanguinava parecchio, e abbiamo messo per adesso una capsula provvisoria, in attesa di fare la definitiva. il dentista l ha lasciata volutamente bassa per far drenare e sfiammare la gengiva.

Dopodichè a causa del dolore al 15, soprattutto quando lo premevo dall'esterno verso il palato, e vedendo dalla radiografia che aveva una vecchia otturazione parecchio profonda, abbiamo provato a fare un otturazione/medicazione provvisoria, ad oggi con scarsi risultati.
Mi ha detto però di aspettare anche due mesi per vedere come reagisce il nervo e che comunque l'otturazione vecchia era messa male e andava fatto qualcosa.

Nel terzo intervento ho insistito per rimuovere la corona del 12, anche se lui non voleva. il problema mio era che mi sentivo il dente anestetizzato e la gengiva era rossa e bruciava di continuo. Fortunatamente la corona è uscita intatta permettendomi di risparmiare molti soldi. Questa era messa meglio dell'altra e la gengiva non ha sanguinato. il problema di questa era che, avendo io il morso profondo con il canino dell'arcata inferiore toccavo la corona in modo eccessivo, tanto che lui mi ha detto che quasi tutto il morso appoggiava sul 12 facendo fare leva al dente e causando enorme tensione sull'osso soprastante. Quindi mi ha rimodellato la corona e limato leggermente il canino inferiore riaggiustandomi l'occlusione e dandomi veramente un gran sollievo.

Attualmente mi ha lasciato cosi per qualche settimana cercando di capire come reagirà la zona.Io sinceramente mi sento soddisfatto del lavoro che è stato fatto.

Nel frattempo sono stato tramite ASL alla visita con il chirurgo maxillo facciale per estrarre il 35. Il Dottore mi è sembrato in gamba, gentile e disponibile. Mi ha detto che il rischio di danneggiare il nervo è molto basso e l 'intervento è fattibile. Il post- intervento invece sarà un po antipatico e mi ha anticipato che ci sarà bisogno di una settimana di antibiotico.Mi ha detto inoltre che l'intervento è da fare a breve cercando di non rimandarlo ulteriormente, il rischio è che l'osso si assottigli e il 35 possa uscire e formare delle tasche o danneggiare i denti accanto. io visto la fortuna nel trovare posto e tempi con l asl h prenotato l'intervento per il 17 maggio.

Però, parlandone con N.D, lui mi ha sconsigliato questo intervento per svariati motivi. il primo è che attraverso la visita con eav non risultava esserci segnali in quel punto. il secondo è il rischio di creazione di una tasca ossea che poi mi andrebbe a creare problemi come del resto aveva fatto il 13 a suo tempo. Il terzo motivo è che il 35 è comunque un dente di riserva e nel caso si cariassero i denti vicini posso sempre"sostituirli" con quello.
Poi mi ha ulteriormente mandato in crisi dicendomi che quando fanno questi interventi dove creano dei buchi nell'osso dovrebbero contemplare anche la rigenerazione ossea attraverso delle tecniche di inserimento di materiali esterni (tipo idrossiapatite?) o piastrine centrifugate provenienti da un prelievo del paziente stesso. Adesso chiaramente sono pieno di dubbi e vorrei mettermi in contatto con questo chirurgo per chiederli se faranno la rigenerazione ossea. Vorrei un parere sincero da parte di OPT, più che altro per sapere se sono in diritto di richiedere un eventuale procedura di questo tipo e cosa mi consiglia di fare a questo punto.

Grazie Vi abbraccio
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 727
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Re: Voglia di vivere

Messaggio da O.P.T »

eeeeh caro mio....
qui siamo in un mondo pieno di insidie.
Ognuno dice la sua... il chirurgo di estrarre, l'implantologo di implantare, l'endodonzista di ritrattare, il pedodonzista di fluorare.
Dovresti andare dal chirurgo e dirti di tolglierlo a due giorni dalle ferie, quando è oberato di lavoro e deve uscire per andare a giocare a golf.
Probabilmente in quel momento il nervo misteriosamente sarà più vicino al dente ed i rischi aumenteranno.

ci vuole buonsenso

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite