Arnold Ehret Italia

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum: Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
#90003
Buongiorno,
vorrei cordialmente sottoporre la mia panoramica dentale per cercare di capire cosa mi conviene fare o non fare.
Mi chiamo Carlo Somigliana, sono nato nel 1967 (ho 51 anni) dal 2007 soffro di una malattia neurologica degenerativa insorta PRIMA che i problemi ai denti peggiorassero.

Dal 2004 al 2015 sono stato in cura da un dentista piuttosto interventista (grazie anche all'assicurazione medica che ho). Poi dopo una pausa di 2 anni ho cambiato dentista che mi ha rilevato parecchie otturazioni da fare, ma almeno mi ha chiesto il parere prima di trapanare anche lui.
Adesso ho parecchie otturazioni (di cui allego elenco) fatte nel periodo 2004 - 2015, una devitalizzazione risalente al 2014 (elemento 17, che recentemente mi è stata data per ancora buona) e due denti in condizioni critiche che rischio di dover estrarre o devitalizzare (elementi 36 e 37).
Dalla data della panoramica 19/10/2018 ho avuto due otturazioni profonde proprio agli elementi 36 e 37 per cercare di salvarli ed altre due agli elementi 27 e 28, per rimuovere delle carie infiltrate sotto otturazioni precedenti.

Una mia perplessità è che dopo ogni intervento ai 36 e 37 la situazione è apparentemente peggiorata. Ossia se prima non avevo fastidio ne infezioni apparenti, adesso entrambi presentano infezioni: il 37 sembra abbia una "tasca" che spurga dalla gengiva, mentre il 36 dovrebbe avere una infezione ad una radice che spurga periodicamente da una fistola laterale ed anche dalla gengiva se la schiaccio lateralmente.

Chiedo a voi com'è la situazione, cosa vedete e cosa mi consigliate, considerando che
1. il dentista attuale (che ha fatto panoramica) ha invertito le diagnosi tra 26 e 27 dalla data della panoramica (e non ho capito perché),
2 . non sono propenso a fare altri interventi, fino al punto di accettare il rischio di un ascesso, nel qual caso dovrò ovviamente fare qualcosa, ma evitando possibilmente gli antibiotici.
3. al momento non ho dolori di sorta (ma sembra che abbia una soglia molto alta, perché nessun dente mi fa "saltare" al test del freddo applicato con il batuffolo gelato ???)
4. non ho e non ho mai avuto amalgame

Spero di essere stato chiaro.
Resto a disposizione per ogni chiarimento.
Grazie in anticipo
Carlo

allego: panoramica al 19/10/2018 e elenco trattamenti ai denti.
Allegati
Somigliana Carlo HAI9SIFUB 20181019 08-44-53-2.jpg
PANORAMICA DENTALE
Somigliana Carlo HAI9SIFUB 20181019 08-44-53-2.jpg (159.74 KiB) Visto 467 volte
cure-odontoiatriche-cs-lista-fatte-ripetibilita-p2.jpg
ELENCO INTERVENTI P2
cure-odontoiatriche-cs-lista-fatte-ripetibilita-p2.jpg (191.9 KiB) Visto 467 volte
cure-odontoiatriche-cs-lista-fatte-ripetibilita-p1.jpg
ELENCO INTERVENTI P1
cure-odontoiatriche-cs-lista-fatte-ripetibilita-p1.jpg (174.8 KiB) Visto 467 volte
#90007
Ciao Carlo,
Benvenuto!
Non so quale sia la tua patologia neurologica ma se é insorta come tu affermi prima dei problemi dentali probabilmente i denti non ne sono néla causa né la concausa.
Normalmente con problemi neurologici consglio sempre si togliere o bonificare le zone degli ottavi e di eliminare i denti devitali.
Per quanto riguarda specificatamente il tuo caso ti consiglio di trovarti un dentista capace visto che ,dai lavori che hai fatto in bocca, non mi sembra che tu sia stato molto fortunato.
Un bravo professionista ti spiegherà che non senti il freddo perché oramai il dente è già morto ed è per quello che fa pus.
Ma non è questo il mio compito, mi limito a vedere se ci sono relazioni patologiche fra salute dentale e salute generale.
Unsaluto da OPT!
#90022
Buongiorno,
grazie della risposta.
Avrei alcuni chiarimenti da chiederle.

1. "togliere o bonificare le zone degli ottavi e di eliminare i denti devitali.". Gli ottavi sono i denti del giudizio? Cosa intende per "bonificare"?
2. "dai lavori che hai fatto in bocca, non mi sembra che tu sia stato molto fortunato." Da cosa lo deduce? Dalla panoramica? (Lo sospettavo).
3. "non senti il freddo perché oramai il dente è già morto". Il nuovo dentista me lo aveva spiegato, ma il fatto è che non sento il freddo del batuffolo neppure sui denti buoni (es. incisivi). Che spiegazione ci può essere?
4. "mi limito a vedere se ci sono relazioni patologiche fra salute dentale e salute generale." Quindi deduco che non ne vede (almeno ad oggi)?

In ultimo
5. "lettura della panoramica" Vorrei chiederle se dalla panoramica vede delle infezioni. Il pus infatti a cominciato a spurgare dal 36 e 37 dopo i primi interventi del nuovo dentista che mi ha detto che comunque già c'erano tracce. Ma non so se credergli.

Spero di essere stato chiaro e di non approfittare troppo della sua disponibilità.
Grazie in anticipo
Carlo
#90045
Ciao,
Ti rispondo alla.domanda numero 1 e cioè cosa si intende per bonificare.
Sei nuovo del forum e forse non sai che la lettura delle panoramica la faccio a chi già ha letto e studiato tutto il materiale presente che spiega esattamente il percorso della bonifica, cosa è e perché si fa.
Poi in seguito su richiesta intervengo e do una mano laddove la persona abbia bisogno di un chiarimento su un percorso che già si è studiato da solo .
Se sei arrivato in quinta elementare e non sai ancora le vocali bisogna che fai cinque passi indietro e ti vai a leggere tutto il programma che non hai fatto.
#90063
Buongiorno,
Ho capito. Mi scuso per non averlo fatto prima. Non me ne volevo approfittare.

Purtroppo non ho molto tempo e in certe condizioni leggere ed anche solo navigare mi costa molta fatica che cerco se possibile di limitare.
Inoltre per quanto le informazioni possano essere accurate e organizzate non è facile arrivare a comprendere le implicazioni degli interventi di una materia così complessa e quindi riuscire a fare la scelta giusta.

La ringrazio comunque della risposta e del suggerimento che cercherò per quanto mi è possibile di seguire.

Cordialmente
Carlo
#90066
Per bonifica dentale si intende l'eliminazione di tutte quelle problematiche dentali che causano o, contribuiscono a mantenere, malattie acute ma più frequentemente croniche degenerative o ad innesco autoimmunitario di tutto l'organismo.
Sono la causa sia infezioni che materiali dentari e, di solito, il problema in bocca è silente, quindi non ci sono sintomi.
#90069
Somic ha scritto: 8 maggio 2019, 5:00 Purtroppo non ho molto tempo e in certe condizioni leggere ed anche solo navigare mi costa molta fatica che cerco se possibile di limitare.
Purtroppo a questo puoi rimediare solo tu.

Se non si diventa ferrati sull'argomento non si riesce a farsi fare i lavori necessari che portino a una bonifica dentale fatta bene.

E' molto raro trovare un dentista che lo faccia di sua iniziativa, di norma dovrà essere istruito su cosa si vuole che venga fatto nella propria bocca.
Ortopanoramica Maria

Devi fare entrambe le cose. Lascia perdere i vari […]

Salve a tutti

Sono Daria, ho 32 anni e ho conosciuto la scienza […]

Libri di Arnold Ehret