Ancora sull' Epatite "C" e l' Argento Colloidale .

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
drummer
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 73
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 6:00
Località: Milano (Zona Fieramilanocity)

Salve a tutti
tempo fà postai un topic su questo argomento. Mia moglie è affetta da Epatite "C" e si rivolge stabilmente ad uno "specialista" da anni (240 Eur a "visita" !!!!), ovviamente senza risolvere nulla dato che ogni volta le dice: "sa, signora, si sta sperimentando un farmaco per la cura che, per ora, ha degli effetti collaterali poco tollerati"...... E fino a quì nulla di nuovo, in pratica si sperimenta un veleno che (forse) ammazza il virus e nel contempo "fa secco" anche Te...
Vi chiedo: oltre alla necessaria implementazione del percorso ehretista (che mia moglie è ancora restìa ad intraprendere) l'assunzione dell' Argento Colloidale può essere utile ?
Ho letto molto su questo potente antivirale naturale, ma Voi, siete a conoscenza di esperienze in tal senso ? Ne avete mai sentito parlare ?
Avatar utente
sandrod
Veterano
Veterano
Messaggi: 716
Iscritto il: 19 ottobre 2007, 6:00
Località: santena (to)

ci sono diversi topic che parlano di argento colloidale.
fai una ricerca con le parole 'argento colloidale', ci sono ben 23 topic come risultato. :wink:

ciao
sandro
"avere il tempo… poter scegliere, non sapere dove si va e andarci lo stesso" Bernard Moitessier
Rispondi
  • Informazione