Lesione cartilagine ginocchio

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
Evelyne
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 93
Iscritto il: 3 aprile 2019, 15:59
Località: Veruno

Ciao Davide!
Hai ottenuto qualche miglioramento?

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1463
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

Si riesco ad andare in squat e ad avere di nuovo il mio range di movimento ma non ho ancora guarito il fastidio nella zona mediale interna che non mi permette di correre..forse una lesione alla cartilagine o al menisco ..ma sono migliorato parecchio.. tanto stretching e movimento a corpo libero ogni giorno...manca quel problema ahimè ..amica
Davide
Avatar utente
Evelyne
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 93
Iscritto il: 3 aprile 2019, 15:59
Località: Veruno

Ottimo!
Ci vuole tempo. Il corpo è in grado di guarire se stesso, anche se qualche aiuto mirato è sicuramente utile!
Ne sono felice!
Buon tutto!
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1463
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

Si ora sono in po' stazionario vorrei tanto tornare a correre.....manca quel problema li... grazie per l'interesse
Davide
Avatar utente
Evelyne
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 93
Iscritto il: 3 aprile 2019, 15:59
Località: Veruno

È un piacere poter restituire almeno una minima parte di ciò che questo forum mi sta dando!
Comunque mi e venuto in mente un altro rimedio che potrebbe essere utile.

L'amaro svedese. Lo trovi su macrolibrarsi.

Due settimane fa sono inciampata e mi sono fatta parecchio male a un dito del piede, è diventato nero e si è gonfiato.

Ho applicato dell'olio di cocco, che fa da vettore all'amaro, e poi una pezza imbevuta di amaro svedese.

Ho fasciato con un sacchetto di plastica per surgelati tagliato. Dopo due giorni di impacchi continui il dito si era sgonfiato e il colore era quasi normale.

Il dolore si è attenuato subito invece. La cosa curiosa è che la zona del piede sul quale non ho messo l'impacco è nero ancora adesso, dopo due settimane.

Penso che potresti provare soprattutto se pensi che il tuo problema sia di origine traumatica.
Ciao!
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1463
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

Piu' che dolore il problema e' come che sia una lesione che deve guarire...direi che non ho male ho un fastidio difficile da spiegare amica.
Davide
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1463
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

ciao a tutti
Davide
Avatar utente
Evelyne
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 93
Iscritto il: 3 aprile 2019, 15:59
Località: Veruno

Ciao Davide! Come stai?

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione