Ventre gonfio

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Zebdos
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 51
Iscritto il: 13 ottobre 2009, 6:00
Località:

Ciao a tutti!

Dopo quasi un anno di dieta di transizione in cui sono ancora presetni legumi e pasta integrale mi trovo ancora con un basso ventre molto gonfio a volte...
ora non puo essere una pancia costituita da grasso e anche dopo mesi di clisteri mi ritrov osempre con questo basso ventre tondeggiante nonostante abbia degli addominali ben scolpiti...

Secondo voi a cosa è dovuto?
puo essere un gonfiore dell' intestino?
conoscete dei rimedi?

ciauz

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
ursamajor
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 519
Iscritto il: 16 settembre 2007, 6:00
Località: Rufina (FI)

Concordo con Lorenza,
anche a me i legumi gonfiavano molto, in effetti il sistema digestivo dell'uomo non è attrezzato per digerirli completamente, fa' del suo meglio utilizzando parecchie energie ma rimangono sempre parti non digerite di legumi che a me personalmente provocavano molto gas intestinale. Se
sono poi anche presenti dei residui collosi di farine (anche integrali) allora penso che questi residui indigeriti permangano ancora di più nell'intestino ed è ancora più difficile eliminarli.
"La nostra immaginazione è il solo limite che ci separa da quello che saremo in grado di ottenere in futuro"
"Get out of cooked food as soon as possible…why ? Because your whole life depend on it!" - Genesis Sunfire
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

Credo che anche la pasta integrale faccia la sua parte. Prova a mangiare cereali semiintegrali, non associandoli ai legumi.
Avatar utente
papessa
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 febbraio 2010, 6:00
Località: Pordenone

per evitare che sia la candida prova fare il test semplice
sputa bene nel bicchiere di vetro con l'acqua naturale tiepida e osserva dopo un pò la tua saliva...
se la saliva dopo 10 minuti ma anche fino ad un'ora scende al fondo formando dei filamenti o va tutta al fondo oppure forma macchiette nuvolose sospese sull'acqua può essere un eccesso di funghi della candida ed è meglio fare il test più preciso
Amore Gioia Gratitudine Benedizioni Rispetto Creativita Immaginazione Abbondanza Equilibrio, Intuizione Collaborazione Perdono Rilasamento Salute Energia vitale Telepatia
Diventiamo un cambiamento che vogliamo vedere - facebook karla dostalova
Avatar utente
robyvac
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 358
Iscritto il: 28 maggio 2010, 6:00
Località: genova

Qualche clistere con bicarbonato comunque male non fà, soprattutto in caso di eccessiva proliferazione di candida :D
Avatar utente
papessa
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 febbraio 2010, 6:00
Località: Pordenone

robyvac ha scritto:Qualche clistere con bicarbonato comunque male non fà, soprattutto in caso di eccessiva proliferazione di candida :D
anzi :-) va benissimo... una donna è guarita dopo 20 ANNI da candidosi in un mese aggiungendo alla correta alimentazione e ai clisteri anche 1/2 cucchiaio alla mattina e alla sera il bicarbonato di sodio in via orale :-)
Amore Gioia Gratitudine Benedizioni Rispetto Creativita Immaginazione Abbondanza Equilibrio, Intuizione Collaborazione Perdono Rilasamento Salute Energia vitale Telepatia
Diventiamo un cambiamento che vogliamo vedere - facebook karla dostalova
Avatar utente
lina
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 115
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: Rometta Marea (ME)

quanto bicarbonato bisogna mettere nel clistere :?:


grazie per la risposta

lina
Per arrivare dove altri non arrivano, bisogna
fare cose che altri non fanno.
Avatar utente
robyvac
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 358
Iscritto il: 28 maggio 2010, 6:00
Località: genova

Io ne metto almeno 3 cucchiai da minestra su due litri d'acqua.

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione