Forte dolore alla scapola

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
Malo89
Newbie
Newbie
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 agosto 2015, 22:52
Località: Sassari

Ciao Fukyo!
Anch'io sto prendendo il magnesio cloruro da fine agosto ma aspetto almeno che passino almeno 2 mesi per verificare gli effettivi miglioramenti.. nel frattempo ho avuto grossi benefici riguardo i dolori e le tensioni facendo prima un digiuno di 3 giorni e dopo 2 settimane uno di 7 giorni. Ti posso garantire che sono quasi rinato! Il 70% delle tensioni è sparito, però ho ancora qualche dolore alle spalle e al collo. Per ora continuo a prendere magnesio cloruro con succo di limone e fare esercizi a corpo libero. I dolori più acuti mi sono spariti pian piano allenandomi senza forzare troppo. Per ora è l'unico consiglio che posso darti per il dolore acuto alla scapola. Fai dei movimenti senza pesi che stimolino la parte dolorante. Il dolore acuto , secondo quanto ho appreso, è causato dall'eliminazione dell'acido urico presente nei muscoli. Essendo cristallizzato causa delle fitte dolorose quando si muove per essere eliminato, ma una volta che la cura ha effetto spariscono sia i dolori che le tensioni. Quindi ricapitolando: magnesio, succo di limone e/o altra frutta o verdura che rimuove l acido urico, allenamento fisico senza forzature e tanta tanta pazienza e fiducia nella dieta senza muco! Fammi sapere ;)


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
Malo89
Newbie
Newbie
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 agosto 2015, 22:52
Località: Sassari

luciano ha scritto:Io proverei ad andare da un massaggiatore di quelli che sanno rimettere in sede eventuali nervi andati fuori posto.

I massaggiatori sportivi, non quelli che fanno carezzine per rilassare, di solito sono bravi in questo.

Potrebbe essere il caso.
i massaggi fatti bene aiutano tantissimo! Se trovi massaggiatori shiatzu ancora meglio, perché lavorano molto sui meridiani e tra tutti quelli che ho provato sono quelli che mi hanno dato più sollievo. Però se non si elimina la causa ahimè i dolori ritornano eccome.
Volevo anche chiedere se qualcuno ha provato la ricetta speciale di Ehret per l' acido urico, ossia succo e polpa di quattro limoni più la buccia grattugiata di un limone? Ho cercato nel forum ma non ho trovato nessuno che l'abbia provata.
Avatar utente
Fukyo
Newbie
Newbie
Messaggi: 39
Iscritto il: 10 giugno 2015, 11:08
Località:

Malo89 ha scritto:Ciao Fukyo!
Anch'io sto prendendo il magnesio cloruro da fine agosto ma aspetto almeno che passino almeno 2 mesi per verificare gli effettivi miglioramenti.. nel frattempo ho avuto grossi benefici riguardo i dolori e le tensioni facendo prima un digiuno di 3 giorni e dopo 2 settimane uno di 7 giorni. Ti posso garantire che sono quasi rinato! Il 70% delle tensioni è sparito, però ho ancora qualche dolore alle spalle e al collo. Per ora continuo a prendere magnesio cloruro con succo di limone e fare esercizi a corpo libero. I dolori più acuti mi sono spariti pian piano allenandomi senza forzare troppo. Per ora è l'unico consiglio che posso darti per il dolore acuto alla scapola. Fai dei movimenti senza pesi che stimolino la parte dolorante. Il dolore acuto , secondo quanto ho appreso, è causato dall'eliminazione dell'acido urico presente nei muscoli. Essendo cristallizzato causa delle fitte dolorose quando si muove per essere eliminato, ma una volta che la cura ha effetto spariscono sia i dolori che le tensioni. Quindi ricapitolando: magnesio, succo di limone e/o altra frutta o verdura che rimuove l acido urico, allenamento fisico senza forzature e tanta tanta pazienza e fiducia nella dieta senza muco! Fammi sapere ;)
Grazie Malo!
devo dire che da stamattina ad adesso il dolore si sta attenuando e leggendoti penso che anch'io avevo pensato di aumentare il digiuno provando a continuare con il magnesio.... Facciamoci questa esperienza e dopo aver vinto la potremo condividere con chi ne ha bisogno ! :D
Luca Fukyo
Avatar utente
Fukyo
Newbie
Newbie
Messaggi: 39
Iscritto il: 10 giugno 2015, 11:08
Località:

luciano ha scritto:Io proverei ad andare da un massaggiatore di quelli che sanno rimettere in sede eventuali nervi andati fuori posto.

I massaggiatori sportivi, non quelli che fanno carezzine per rilassare, di solito sono bravi in questo.

Potrebbe essere il caso.
Grazie Luciano ma adesso penso di essere parecchio infiammato di fatti a volte è più un bruciore che dolore
ma ci andrò. Mi rendo conto e sono consapevole che questo percorso può essere lungo ma ho cambiato anche il modo di affrontare il dolore.
Prima mi lamentavo per un forte raffreddore o una febbre, oggi li ringrazio perchè tutto serve al mio corpo per espellere tossine. :D
Luca Fukyo
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13346
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Fukyo ha scritto:Prima mi lamentavo per un forte raffreddore o una febbre, oggi li ringrazio perché tutto serve al mio corpo per espellere tossine. :D
Non sempre. Un osso rotto per esempio serve a ricordare di non fare movimento ma di riposare.
Avatar utente
Malo89
Newbie
Newbie
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 agosto 2015, 22:52
Località: Sassari

Fukyo ha scritto:Facciamoci questa esperienza e dopo aver vinto la potremo condividere con chi ne ha bisogno !
Forza e coraggio! siamo sulla strada giusta :wink:
Quanto magnesio stai prendendo?

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione

L'Opera completa di Arnold Ehret: sei libri
Qui trovi la descrizione di ogni libro di Ehret: I sei libri di Arnold Ehret