Freddo

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
enrico82
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 183
Iscritto il: 21 aprile 2015, 17:22
Località: Udine

Sono in vista del terzo inverno in transizione, d'estate tendenzialmente crudista ed ora che è iniziato il freddo le cene sono quasi sempre pasti caldi ovviamente di verdure e simil cereali. Però mi accorgo che ho sempre più fame a cena perché soffro sempre di più il freddo... Che sia sempre dovuto alla detox? :roll:
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13268
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Non saprei.
Personalmente se faccio mezz'ora di camminata veloce in salita poi non ho più freddo per tutto ilo giorno.
Avatar utente
enrico82
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 183
Iscritto il: 21 aprile 2015, 17:22
Località: Udine

Beato te... Però è curioso che se magari mangio del glutine (l'altra sera dopo diverso tempo) il giorno dopo ho più caldo e meno fame...forse perché è talmente pesante che per digerire ci vuole mooolto più tempo
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13268
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Più che altro perché gli amidi agiscono da stimolanti.

L'uso della parola glutine è inappropriata, sono gli amidi che rilasciano il muco, e il processo di digestione degli amidi genera calore, a spese però dell'organismo che si ritrova con accumuli di muco.

La carne agisce allo stesso modo, ma a lungo termine genera accumuli di acidi urici.

Mangiando frutta e verdura cruda in inverno si ha freddo perché la propria forza vitale non è ancora completamente risvegliata, non scorre liberamente, per esempio a causa di blocchi generati da interferenze da parte dei punti focali dentali nei vari flussi dei meridiani lungo i quali scorre l'energia.
Avatar utente
enrico82
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 183
Iscritto il: 21 aprile 2015, 17:22
Località: Udine

L'ho pensato pure io :wink: infatti prima sono stato da un terapista in agopuntura, gli ho presentato il mio caso ed il 28/11 ho la prima seduta, speriamo mi aiuti :roll:
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13268
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Sì, ma se i denti non sono a posto, butti via i soldi.

Potresti tentare questo, che costa pochissimo e sicuramente più efficace: La Forza nel Freddo :D
Avatar utente
enrico82
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 183
Iscritto il: 21 aprile 2015, 17:22
Località: Udine

per i denti purtroppo devo aspettare ancora un po', ora non ho risorse per curarmi le cavitazioni agli ottavi, dovrò rimandare di un anno purtroppo... cmq l'agopuntore mi farà un prezzo amico mi ha detto, vedremo... Sono sempre stato incuriosito da questa tecnica in passato ed ora vorrei provarla, poi posso sempre abbandonarla...
Per la tecnica dei bagni ghiacciati l'avevo sentita, immergersi nell'acqua ghiacciata e poi mettersi al sole in un posto riparato dal vento (magari al sud italia...) ed il corpo è come se subisse un trattamento di tempra (per l'acciaio) e pian piano si dovrebbe abituare alle temperature più rigide fino a non sentire più il problema. Però mi domandavo, non è che poi in estate si muore di caldo?
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13268
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

enrico82 ha scritto:per i denti purtroppo devo aspettare ancora un po', ora non ho risorse per curarmi le cavitazioni agli ottavi, dovrò rimandare di un anno purtroppo... cmq l'agopuntore mi farà un prezzo amico mi ha detto, vedremo... Sono sempre stato incuriosito da questa tecnica in passato ed ora vorrei provarla, poi posso sempre abbandonarla...
Quello che fa l'agopuntura è di rimuovere i blocchi di energia in eccesso o ripristinare quella in difetto. Ovviamente non rimuovendo la probabile causa (la bonifica dentale da fare) è come cercare di vuotare una vasca da bagno lasciando il rubinetto aperto.
enrico82 ha scritto:Per la tecnica dei bagni ghiacciati l'avevo sentita, immergersi nell'acqua ghiacciata e poi mettersi al sole in un posto riparato dal vento (magari al sud italia...)
Non è così, per capire come funziona occorre leggere il libro, e non è necessario essere in sud Italia.
enrico82 ha scritto:Però mi domandavo, non è che poi in estate si muore di caldo?
Non mi risulta che i lupi, che resistono a temperature molto basse grazie al loro grasso bruno e la pelliccia, d'estate muoiano di caldo. Un corpo che ha acquisito tali qualità con l'addestramento al freddo, è in grado di sopperire alle alte temperature.
Avatar utente
enrico82
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 183
Iscritto il: 21 aprile 2015, 17:22
Località: Udine

luciano ha scritto:Quello che fa l'agopuntura è di rimuovere i blocchi di energia in eccesso o ripristinare quella in difetto. Ovviamente non rimuovendo la probabile causa (la bonifica dentale da fare) è come cercare di vuotare una vasca da bagno lasciando il rubinetto aperto.
hai ragione però voglio provare cmq, anche perchè con l'agopuntore abbiamo discusso di molte cose, denti, tiroide, intestino, freddo ,alimentazione, ecc... dubito che tutti questi argomenti siano colpa delle cavitazioni... magari così appena le risolverò diventerò un leone :mrgreen:
luciano ha scritto: Non è così, per capire come funziona occorre leggere il libro, e non è necessario essere in sud Italia.
sicuramente leggerò il libro, non volevo avere la pretesa di sapere il suo contenuto senza leggerlo, solo riportare che appunto avevo letto qualcosa di simile...
luciano ha scritto:Non mi risulta che i lupi, che resistono a temperature molto basse grazie al loro grasso bruno e la pelliccia, d'estate muoiano di caldo. Un corpo che ha acquisito tali qualità con l'addestramento al freddo, è in grado di sopperire alle alte temperature.
però i lupi fanno la muta... noi umani no...
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13268
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Bene, fai sapere come va dopo l'agopuntura! :D
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

In passato ho provato l'agopuntura per la mia psoriasi ma non ha funzionato.
Rispondi
  • Informazione