Pulizia del fegato, la mia esperienza - Ale999

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Ale999
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: 11 ottobre 2018, 23:16
Località: firenze

Salve a tutti, vorrei riportRe le mie esperienze personali in termini di pulizia del fegato.
La mia dieta soprattutto durante l'infanzia e l'adolescenza é stata principalmente proteica, quindi credo proprio di essere un soggetto con calcoli al fegato.
Questa sensazione é avvalorata dal fatto che negli ultimi anni mi é capitato di avvertire dolore e fastidio all'altezza del fegato dopo un pasto importante.
Così ho letto bene il libro e ho intrapreso la prima pulizia del fegato lo scorso anno, il risultato é stato piuttosto deludente, non ho espulso neanche un calcolo, dopo un paio di mesi ho fatto un secondo tentativo, di nuovo neanche un calcolo, ma solo una schiuma bianca.
Ho immaginato di non avere calcoli e quindi di non avere bisogno della pulizia, ma dopo 10 mesi circa ho avvertito di nuovo il dolore al fianco, così ho pensato di provare un ultima volta la pulizia del fegato, questa volta però invece del succo di mela ho usato l'acido malico, un po' per tenere basso l'indice glicemico, un po' perché gli ultimi giorni di preparazione avevo la nausea a bere il succo.
Ho acquistato l'acido malico e ne ho sciolto un cucchiaino e mezzo (circa 14g) in un litro e mezzo di acqua.
Per me non é stata una passeggiata bere questa miscela, mi ha messo bruciori di stomaco ( di cui abitualmente non ho mai sofferto) e disgusto mentre la bevevo.
Per il resto ho proceduto come indica il libro in modo scrupoloso, come le volte precedenti.
Il risultato questa volta é stato sorprendente, ho espulso almeno 20 calcoli grandi come nocciole, Verdi e grandi.
Mi domando come mai le volte precedenti non ho espulso niente e questa volta così tanti?
E il giorno dopo avevo una leggerezza che non provavo da tempo, la digestione ottima, l'uomore ottimo.
Dopo solo 3/4 giorni il dolore al fianco é tornato, e ora si presenta ad ogni pasto, anche molto leggero.
So che probabilmente sono i calcoli più vecchi che si stanno muovendo, ma speravo di stare bene per un po' più tempo.
Qualcuno ha avuto esperienze simili? avete consigli da darmi?

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13320
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Penso che il libro a cui ti riferisci sia Guarire il fegato con il lavaggio epatico.

E' normale che le prime volte possa uscire poco o nulla. Non è sempre così, ma alcuni hanno sperimento questa situazione.

Il "beverone" con il sale inglese lo hai preparato nelle giuste dosi?

Va ripetuto fino a quando tutti i calcoli sono stati espulsi. La prova è dopo il benessere sperimentato dopo un lavaggio efficace il dolore è ritornato, anche se più attenuato.

Potrebbe interessarti questo mio articolo:
Il Lavaggio Epatico di Andreas Moritz
Avatar utente
Ale999
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: 11 ottobre 2018, 23:16
Località: firenze

Articolo molto interessante, grazie mille!
In realtà la miscela di sali di epsom questa volta era un po’ più concentrata delle altre sue volte perché ho preparato la miscela in una brocca e poi ho messo le varie dosi nel bicchiere “a occhio” ma ho notato che mi sono venute solo 3 dosi quindi l’ultima assunzione di sali di epsom ho dovuto ripreparare un bicchiere di miscela. Forse questo ha aiutato l’apertura dei dotti ulteriormente? Credo che farò una nuova pulizia i primi di novembre con la luna giusta. Grazie!
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13320
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Ale999 ha scritto: 13 ottobre 2018, 13:55Forse questo ha aiutato l’apertura dei dotti ulteriormente?
Non te lo so dire, non saprei come verificarlo.
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1463
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

salve mi aggrappo a questa discussione per chiedervi se qualcuno ha provato in maniera efficace la pulizia del fegato in 24 h ..io non l'ho mai fatta ..ho sempre eseguito solo clisteri di caffè....in agosto ero in ferie in spagna ed ho preso un'intossicazione da pesce dove sono stato male :-) digiunando per 3 giorni senza problemi... ma mi sento ancora un po avvelenato.
Davide

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione