emorroidi

La dieta di per sé, disintossica ed elimina il muco. Rimedi naturali possono facilitare il percorso.

Moderatore: luciano

Avatar utente
janin43
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 126
Iscritto il: 22 maggio 2010, 6:00
Località: trento

mai sofferto di emorroidi, ho dovuto cercare in internet per caoire cos' era. Faccio tutto il contrario di chi se le procura con uno stile di vita sbagliato, e allora mi chiedo, sarà l' abuso di certi alimenti, come in questo periodo i pomodori? Tanto più che il nostro amico esperto americano ha detto la cosa più saggia, e cioè che l' importante è mangiare poco, ovvero le geandi quantità di frutta o verdura danneggiano, mettono sotto eccessivi sforzo il nostro apparato digerente. Che ne pensate? Questo è il primo disturbo che ho e, ripeto, è la prima volta che mi capita. Voi?

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
rolando7
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 91
Iscritto il: 4 dicembre 2008, 6:00
Località: Roma

freaky ha scritto:le emorroidi sono il segno che il fegato ha qualche problema...
Si, è vero. Potresti provare con la pulizia del fegato, e vedere se ottieni miglioramenti.
Avatar utente
Libero
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 248
Iscritto il: 21 luglio 2008, 6:00
Località:
Contatta:

Per le emorroidi evitate cibi piccanti ed eccessivamente lassativi.
E' consigliato mangiare alimenti che danno struttura alle feci.

Puoi anche pensare a un digiuno per dare riposo fisiologico all'intestino, facendo clisteri di argilla a giorni alterni, indicativamente.

Anche una pulizia dei dotti biliari con il protocollo clark e tisane di carciofo posso aiutare la tua situazione.
Avatar utente
janin43
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 126
Iscritto il: 22 maggio 2010, 6:00
Località: trento

per le risposte. Penso che abbiano tutte a che fare. Ora mi rileggo quello che avevo già visto sulla pulizia del fegato. Questa settimana ho rpireso il lavoro e l' ansia è altissima, mi fa mangiare senza misura e cibi altamente mucosi, come i cereali ricopreti di cioccolata...e poi credo di essere satura di pomodori. Una tregua anche ci vuole, ho appene finito 24 ore, ma mi brucia ancora tutto l' intestino. Sono andata in bici sia ieri che oggi e oggi non ero fortissima, non è il caso di fare sport sotto digiuno. Domani lavoro allora riprovo, tanto forza fisica non me ne serve. Cibi piccani non ne mangio mai, credo siano state le cose dolci in troppa quantità e per 5 gg di fila. Mi serva da lezione. Ora provo dei rimedi e vi faccio sapere.
Grazie.
Avatar utente
dodoedo
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 79
Iscritto il: 17 settembre 2008, 6:00
Località: savona

Se ti può essere d aiuto ,l attenuazione prima e la sparizione poco dopo di questo fastidioso disturbo , sono stati i primi evidenti miglioramenti una volta intrapresa la dieta di transizione ormai due anni or sono.
auguri.
edo.
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

janin43 ha scritto:Tanto più che il nostro amico esperto americano ha detto la cosa più saggia, e cioè che l' importante è mangiare poco, ovvero le geandi quantità di frutta o verdura danneggiano, mettono sotto eccessivi sforzo il nostro apparato digerente.
Chi sarebbe questo esperto americano?

L'eccesso di ogni cosa fa male.

L'importante e' sempre fare una transizione graduale da cibi mucosi a cibi senza muco e non passare da un giorno all'altro a frutta e verdura solamente.
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
janin43
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 126
Iscritto il: 22 maggio 2010, 6:00
Località: trento

è stato tirato su da una lunghissima discussione mi pare del natale2007.
E per quel che riguarda gli eccessi gli do ragione.
Avatar utente
janin43
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 126
Iscritto il: 22 maggio 2010, 6:00
Località: trento

anche oggi ho sbagliato, è l' ansia altissima, la devo tenere a bada. Rialzo la testa da ora e ci riprovo a tornare nella condizione di una settimana fa.
Quando la testa perde la tranquillità, anche il corpo la segue. Conviene mettere insieme le due cose e al più presto, cioè subito. Giovedì ho una seduta di idrocolon, è la prima, speriamo. Spero che mi aiuti psicologicamente, è per quello che ci vado, spero che saper di essere pulita mi faccia stare attentissima a non rovinare tutto. Devo concentrarmi molto su questa cosa, la voglio fortissimamente perchè così anche mia figlia, nel vedermi sempre triste ne risente e non è giusto. Sto cercando di caricarmi pensando a lei. Il mio benessere, che avevo conquistato con E, deve tornare, assolutamente.
Avatar utente
flib
Veterano
Veterano
Messaggi: 756
Iscritto il: 15 marzo 2009, 5:00
Località: MISINTO MB

janin43 ha scritto:... Giovedì ho una seduta di idrocolon, è la prima, speriamo...
Ciao janin43, dato che è la prima seduta voglio darti qualche consiglio che altri del forum, grazie braveheart ;), hanno dato a me tempo addietro.

Cerca di arrivare alla seduta con almeno 24 ore di digiuno alle spalle.
Consigliabile la sera prima un cucchiaino di innerclean per svuotare l'intestino.
Con questi due piccoli accorgimenti la seduta sarà molto più soft, eviterai di espellere solo "materiale recente" e quindi sarà più proficua :wink:

Nel mio diario ho scritto le mie preparazioni alle varie sedute e anche le complicazioni che ho avuto al secondo idrocolon quando mi ero dimenticato di prendere l'innerclean la sera prima.
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1463
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

ciao ragazzi, chiedo aiuto anchio ogni tanto :-)...e' un periodo di tempo che mi trovo a soffrire di emorroidi e fanno male :-)

so che le cause sono :
Condizione di stasi venosa nelle vene emorroidali del retto e dell'ano.

- Stitichezza
- congestione epatica o ipertensione portale debolezza vascolare generale

ma le cure per alleviare ed eliminare il dolore?non volevo ricorrere a farmaci ormai e' anni che non ne prendo , pero' se conoscete rimedi facili e pratici senza impacchi elaborati sono ben disposto ad ascoltarvi.
Davide
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13320
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

"Digiuno" di succhi! :D
Avatar utente
swami863
Veterano
Veterano
Messaggi: 1109
Iscritto il: 6 gennaio 2010, 6:00
Località: Torino

Sembra follia ma quando ho avuto questo disturbo, oltre ai succhi o comunque frutta acquosissima, io ho fatto clisteri di acqua tiepida che le "svuotano".
Pasti leggeri alla ripresa e moderatissimi
Avatar utente
MikeCa
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: 25 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari

Ciao a tutti,
da quanto ho letto nelle varie risposte la cura migliore per le emorroidi senza ricorrere a farmaci
sarebbe o il digiuno o assumere solo frutta o succhi (ancora meglio spremute senza zucchero o centrifugati),
oltre a fare una buona pulizia intestinale.
Tutto qui?
Grazie per le risposte
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

Il pepe e le spezie aggravano la situazione?

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione